Carta africana dei diritti dell'uomo e dei popoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carta africana dei diritti dell'uomo e dei popoli
Tipo trattato multilaterale aperto
Firma 27 giugno 1981
Luogo Nairobi, Kenya
Efficacia 21 ottobre 1986
Parti 53
Depositario Commissione dell'Unione Africana
Lingue arabo, francese, inglese
UNTC 26363

La Carta africana dei diritti dell'uomo e dei popoli è una convenzione adottata dall'Unione Africana, adottata a Nairobi il 27 giugno 1981 nell'ambito della Conferenza dai ministri della giustizia dell'Organizzazione dell'Unità Africana (OUA).

Il 21 ottobre 1986 è entrata in vigore, ratificata da 35 stati sul totale dei 50 membri dell'OUA.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diritto