Carris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carris: autobus MAN n. 2331 sulla linea 2 a Lisbona
Carris: tram storico n. 569 sulla linea 28 a Lisbona
Carris: tram snodato Siemens Combino n. 506 sulla linea 15 a Lisbona
Elevador.

Carris è la denominazione corrente dell'azienda Companhia de Carris de Ferro de Lisboa, che gestisce in esclusiva il trasporto pubblico nella città di Lisbona in Portogallo.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda di trasporto a Lisbona è stata fondata il 18 settembre 1872. Poco dopo un anno, il 17 novembre 1873, si aprì la prima linea tranviaria, anche se l'inaugurazione ufficiale del servizio avvenne solo il 31 agosto 1901. Negli anni seguenti le linee furono elettrificate e si acquistarono molte motrici tranviarie ad una sola cassa (electricos): alcune di queste sono state restaurate e preservate ad uso museale o per essere impiegate su percorsi turistici.

I primi autobus risalgono al 1940 e si inaugurò la rete automobilistica il 9 aprile 1944.

Degli ultimi anni sono i tram snodati con pianale parzialmente o totalmente ribassato.

Esercizio[modifica | modifica wikitesto]

Il Carris, controllato dal Ministero delle Opere Pubbliche, Trasporti e Comunicazioni, alla fine del 2005 possedeva 2787 dipendenti, tra cui 1598 conducenti di autobus e tram e 165 controllori.

La rete di autobus è lunga 665 km, 65 dei quali in corsie riservate, ed è composta da 95 linee: 69 urbane, 17 suburbane, 1 zonale e 8 linee notturne che operano dalle 23:45 fino alle 5:30.

La rete tranviaria è composta da 5 linee, che sviluppano un totale di 48 km, 13 dei quali in sede propria.

L'azienda, infine, gestisce gli elevador (delle funicolari) da Glória, da Bica, do Lavra, nonché l'elevador de Santa Justa.

Recentemente l'azienda ha migliorato il servizio, immettendo sulla rete vetture meno inquinanti, capienti e munite di aria condizionata e videosorveglianza.

Parco aziendale[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre del 2005 la flotta contava 785 autobus, 58 tram, 3 ascensori e 1 elevatore.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti