Carrefour Pleyel (metropolitana di Parigi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Metro-M.svg Carrefur Pleyel
Carrefour Pleyel - octobre 2012 - Quais.jpg
Stazione della metropolitana di Parigi
Inaugurazione 30 giugno 1952
Stato in uso
Linea Linea 13
Localizzazione Saint-Denis (Seine-Saint-Denis)
Metropolitane del mondo

Coordinate: 48°55′10.99″N 2°20′38″E / 48.91972°N 2.34389°E48.91972; 2.34389

Carrefour Pleyel è una stazione della Metropolitana di Parigi sulla linea 13, situata nella zona di Plaine Saint-Denis del comune di Saint-Denis, ai confini con il comune di Saint-Ouen.

La stazione[modifica | modifica sorgente]

La station è stata inaugurata nel 1952 e costituiva il capolinea della linea 13 fino al 26 maggio 1976, data nella quale la linea venne prolungata fino alla stazione di Basilique de Saint-Denis.

Il nome è un omaggio al compositore austriaco Ignace Pleyel (1757-1831) che fondò a Parigi una casa di edizioni musicali. Nel 1807, creò in prossimità del futuro Carrefour Pleyel la sua celebre fabbrica di pianoforti ancora attiva ai giorni nostri. La fabbrica ha dato il nome alla rue des Pianos vicina alla stazione.

La stazione venne costruita nel 1952 per essere adibita a stazione terminale e pertanto consta di un notevole numero di binari, di depositi per i treni e di raccordi per l'inversione di marcia.

La stazione ha tre binari passanti e due banchine.

Interconnessioni[modifica | modifica sorgente]

Nelle vicinanze[modifica | modifica sorgente]

Nel quartiere sono ubicati:

  • Il centro ricerche d'EDF Cap Ampère è sito nei pressi della stazione.
  • Luc Besson sta organizzando la sua Cité du cinéma in una vecchia centrale elettrica.
  • La Tour Pleyel

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]