Carpolestes simpsoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Carpolestes simpsoni
†Carpolestes simpsoni
Stato di conservazione
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Plesiadapiformes
Superfamiglia Carpolestoidea
Famiglia Carpolestidae
Genere Carpolestes
Specie C. simpsoni
Nomenclatura binomiale
Carpolestes simpsoni
Bloch and Gingerich, 1998

Il Carpolestes simpsoni era una specie preistorica di Plesiadapiformi, considerati i primi mammiferi simili a primati ad apparire nella registrazione dei fossili del Paleocene. Il C. simpsoni possedeva dita prensili ma non aveva una visuale frontale.

Vissuto circa 56 milioni di anni fa e del peso di circa 100 grammi, il C. simpsoni mostra un adattamento alla vita arboricola. Come nelle altre specie di Carpolestes, la morfologia dentale del C. simpsoni era particolarmente adatta ad una dieta di frutta, semi e piccoli invertebrati.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Biknevicius, A.R., Dental function and diet in the Carpolestidae (Primates, Plesiadapiformes) in American Journal of Physical Anthropology, vol. 71, n. 2, 1983, pp. 157–171. DOI:10.1002/ajpa.1330710204.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi