Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Nome completo in (DE) Viktoria-Irene Adelheid Auguste Alberta Feodora Karoline Mathilde
Nascita Grünholz, Schleswig-Holstein, Prussia, 11 maggio 1894
Morte Salisburgo, Austria, 28 gennaio 1972
Dinastia Casato di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Casato di Solms-Baruth
Padre Federico Ferdinando, Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Madre Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Consorte Conte Hans di Solms-Baruth
Figli Contessa Vittoria Luisa
Conte Federico
Contr Uberto

Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg (Viktoria-Irene Adelheid Auguste Alberta Feodora Karoline Mathilde, Prinzessin von Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg; 11 maggio 189428 gennaio 1972) era un membro del Casato di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg e Principessa di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg per nascita e un membro del Casato di Solms-Baruth attraverso il suo matrimonio con il conte Hans di Solms-Baruth.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Grünholz Manor, luogo di nascita della Principessa Carolina Matilde, photografato nel 2010.

La Principessa Carolina Matilde nacque l'11 maggio 1894 a Grünholz Manor nello Schleswig-Holstein in Prussia come sestogenita di Federico Ferdinando, Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg e di sua moglie la Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg.

Il padre di Carolina Matilde era il maggiore dei figli maschi di Federico, Duca di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg ed un nipote di Cristiano IX di Danimarca. Egli successe alla guida del Casato di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg ed al titolo di duca dopo la morte del padre il 27 novembre 1885.

Sua sorella maggiore, Vittoria Adelaide era la consorte di Carlo Edoardo, Duca di Sassonia-Coburgo-Gotha.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Sposò il conte Hans di Solms-Baruth il 27 maggio 1920 nel Castello di Glücksburg.[1] Il conte Hans era il terzo figlio maschio di Federico II, principe di Solms-Baruth, e di sua moglie la contessa Luisa di Hochberg e un fratello minore del principe ereditario Federico di Solms Baruth, marito di Adelaide, sorella maggiore di Carolina Matilde. Solms-Baruth era uno degli stati più piccoli che componevano il Sacro Romano Impero, localizzato nella Bassa Lusazia. Aveva perso la sua indipendenza in seguito alla mediatizzazione tedesca del 1806.

Carolina Matilde e Hans ebbe tre figli:

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1942, la figlia Vittoria sposò suo cugino di primo grado il principe Federico Giosia di Sassonia-Coburgo-Gotha, figlio più giovane di sua sorella Vittoria Adelaide, e più tardi il pretendente al trono ducale di Sassonia-Coburgo-Gotha.

Il conte Hans morì il 9 ottobre 1971 a Salisburgo, in Austria. Carolina Matilde morì il 28 gennaio 1972 a Salisburgo, in Austria.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Principessa Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg Padre:
Federico Ferdinando di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Nonno paterno:
Federico di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Bisnonno paterno:
Federico Guglielmo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Trisnonno paterno:
Federico Carlo di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Beck
Trisnonna paterna:
Federica di Schlieben
Bisnonna paterna:
Luisa Carolina d'Assia-Kassel
Trisnonno paterno:
Carlo d'Assia-Kassel
Trisnonna paterna:
Luisa di Danimarca
Nonna paterna:
Adelaide di Schaumburg-Lippe
Bisnonno paterno:
Giorgio Guglielmo di Schaumburg-Lippe
Trisnonno paterno:
Filippo II di Schaumburg-Lippe
Trisnonna paterna:
Giuliana d'Assia-Philippsthal
Bisnonna paterna:
Ida di Waldeck-Pyrmont
Trisnonno paterno:
Giorgio I di Waldeck e Pyrmont
Trisnonna paterna:
Augusta di Schwarzburg-Sondershausen
Madre:
Carolina Matilde di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Nonno materno:
Federico VIII di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Bisnonno materno:
Cristiano di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonno materno:
Federico Cristiano II di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Augustenburg
Trisnonna materna:
Luisa Augusta di Danimarca
Bisnonna materna:
Lovisa-Sofia Danneskjold-Samsøe
Trisnonno materno:
Christian Conrad Sophus Danneskiold-Samsøe
Trisnonna materna:
Johanne Henriette Valentine Kaas
Nonna materna:
Adelaide di Hohenlohe-Langenburg
Bisnonno materno:
Ernesto I di Hohenlohe-Langenburg
Trisnonno materno:
Carlo Ludovico I di Hohenlohe-Langenburg
Trisnonna materna:
Amalia Enrichetta di Solms-Baruth
Bisnonna materna:
Feodora di Leiningen
Trisnonno materno:
Emilio Carlo di Leiningen
Trisnonna materna:
Vittoria di Sassonia-Coburgo-Saalfeld

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ C. Arnold McNaughton, The Book of Kings: A Royal Genealogy, in 3 volumes (London, U.K.: Garnstone Press, 1973), volume 1, page 175. Hereinafter cited as The Book of Kings.