Carolina Benvenga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carolina Victoria Benvenga (Roma, 10 gennaio 1990) è un'attrice e conduttrice televisiva italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel 2005 con il film Tickets, una coproduzione internazionale diretta da Ermanno Olmi, Abbas Kiarostami e Ken Loach. Nello stesso anno interpreta il ruolo di Rossana nel film tv La luna e il lago, diretto da Andrea Porporati e trasmesso il 9 aprile 2006 da Rai 1.

Nel 2007 ritorna sul piccolo schermo con Io e mamma, regia di Andrea Barzini, miniserie tv di Canale 5, in 6 puntate, in cui ha il ruolo di Betta, figlia e nipote di Stella ed Eleonora, interpretate rispettivamente da Amanda Sandrelli e Stefania Sandrelli, e partecipa alle miniserie Nebbie e delitti 2, regia di Riccardo Donna, in onda su Rai 2. L'anno successivo appare nuovamente su Rai 2 con la miniserie Zodiaco, regia di Eros Puglielli, e appare prima su Joi di Mediaset Premium e poi Canale 5 nella miniserie I liceali, regia di Lucio Pellegrini, nel ruolo di Elena Cicerino. Interpreta lo stesso personaggio anche nella seconda stagione, in onda nel 2009.

Nel 2009 è co-conduttrice, assieme ad Andrea Dianetti, del programma Staraoke,[1] in onda sul canale Cartoon Network e nel 2010 su Boing. Nel maggio del 2010 ritorna sul grande schermo con il film Una canzone per te, opera prima del regista Herbert Simone Paragnani,[2] in cui interpreta il ruolo di Irene, una ragazza benestante in eterna competizione con il protagonista del film, interpretato da Emanuele Bosi. Nel film troviamo anche altri attori giovani come Michela Quattrociocche, Agnese Claisse, Martina Pinto e Andrea Montovoli.

Sempre nel 2010 gira, con il ruolo di Carolina Ferrari, la seconda stagione della miniserie televisiva Anna e i cinque, diretta da Franco Amurri, con Sabrina Ferilli e Pierre Cosso.

Nel luglio 2011 si diploma presso l'ACT Multimedia - Accademia di Cinema e Televisione di Cinecittà. Come progetto di chiusura biennio, porta in scena insieme ai suoi colleghi di corso, l'opera teatrale Trilogia del rivedersi scritta da Botho Strauss, riadattata e diretta da uno dei suoi insegnanti, il grande attore teatrale Alvaro Piccardi.

Dal 18 luglio 2012, conduce su Rai Yoyo La posta di Yoyo.

Parallelamente conduce dal 17 settembre dello stesso anno fino a fine dicembre , su Rai Gulp, la trasmissione Tiggì Gulp. Da febbraio del 2013 fino a luglio dello stesso anno conduce La TV Ribelle affiancando il collega Mario Acampa. Conduce inoltre diversi speciali dell'Antoniano, sulla rete Rai YoYo. Ad oggi continua il suo percorso al timone de La posta di Yoyo.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • ACT Multimedia[2] - Accademia di Recitazione che si trova all'interno degli studios di Cinecittà a Roma

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Altre esperienze[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Staraoke. URL consultato il 18-05-2010.
  2. ^ a b Carolina Benvenga: Dopo "I liceali" un film per il cinema. URL consultato il 25-05-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]