Carnivorous Plant Newsletter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carnivorous Plant Newsletter
Abbreviazione CPN
Carniv. Pl. Newslett.
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Lingua inglese
Periodicità trimestrale
Genere rivista di botanica
Formato cartaceo
Fondazione 1972
Sede Stati Uniti
Editore Società internazionale delle piante carnivore
ISSN 0190-9215
Sito web http://www.carnivorousplants.org/cpn/cpnmain.html
 

La Carnivorous Plant Newsletter (CPN) è la pubblicazione ufficiale della Società internazionale delle piante carnivore (International Carnivorous Plant Society, ICPS), la più grande organizzazione di questo tipo al mondo. È stata pubblicata ogni anno fin dal suo esordio nel 1972. Fondata originalmente da Don Schnell e Joe Mazrimas, includeva tra gli altri redattori Leo Song e Larry Mellichamp. Nel 1997, Don Schnell si ritirò e i nuovi redattori Jan Schlauer e Barry Rice si unirono allo staff redazionale. Mazrimas lasciò il comitato di redazione nel 1998, lasciando la produzione del giornale a Schlauer, Rice e Steve Baker (per l'impaginazione).[1]

Il bollettino si pubblica su base trimestrale, interamente a colori. Ogni numero è lungo di solito 32 pagine. Gli articoli di interesse scientifico devono passare attraverso un processo anonimo di revisione paritaria prima di essere pubblicati. I tipici articoli includono anche argomenti di interesse orticolo, resoconti sul campo e descrizioni di nuovi taxa o cultivar.[2][3]

Descrizioni dei taxa[modifica | modifica wikitesto]

La Carnivorous Plant Newsletter ha pubblicato descrizioni formali dei seguenti taxa.[3]

Drosera[modifica | modifica wikitesto]

Heliamphora[modifica | modifica wikitesto]

Nepenthes[modifica | modifica wikitesto]

Pinguicula[modifica | modifica wikitesto]

Sarracenia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Origins of Carnivorous Plant Newsletter. Società internazionale delle piante carnivore.
  2. ^ About Carnivorous Plant Newsletter. Società internazionale delle piante carnivore
  3. ^ a b Species Descriptions in CPN. Società internazionale delle piante carnivore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria