Carnevale di sangue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carnevale di sangue
Titolo originale The Stronger Vow
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1919
Durata 60 min.
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1.33 : 1
Genere drammatico
Regia Reginald Barker
Soggetto Izola Forrester
Produttore esecutivo Samuel Goldwyn
Casa di produzione Diva Pictures, Goldwyn Pictures Corporation
Fotografia Percy Hilburn
Scenografia Hugo Ballin
Interpreti e personaggi

Carnevale di sangue (The Stronger Vow) è un film muto del 1919 diretto da Reginald Barker. Gli interpreti erano Geraldine Farrar e Milton Sills.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante il Carnevale di Pasqua, Dolores de Cordova si lascia corteggiare da Juan Estudillo, senza sapere che il suo ammiratore appartiene a una famiglia nemica della sua da generazioni. Pedro Toral, il cugino di Dolores, uccide il fratello della giovane e lascia sul corpo del morto un fazzoletto che appartiene a Juan. Dolores, sconvolta dal dolore, giura di vendicare la morte del fratello.

Qualche tempo dopo, a Parigi dove è andata a vivere con la zia, Dolores incontra nuovamente Juan che, al servizio del re, è stato nominato marchese. I due si sposano. Ma, dopo il pranzo di nozze, Pedro - per vendicarsi di lei che lo ha respinto - le rivela che l'assassino del fratello è proprio suo marito. Poi la rapisce e la porta nel suo nascondiglio, un locale di Apache, dove lui è alla testa di una banda di anarchici. Bibi Leroux, un Apache la cui sorella era stata sedotta da Pedro, avvisa la polizia che giunge sul posto proprio mentre Dolores sta per pugnalare Juan, credendo a quello che le ha raccontato il cugino. Bibi spara a Pedro e scagiona Juan, raccontando la verità sull'omicidio commesso in realtà dal malvagio Pedro.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto da Samuel Goldwyn per la Diva Pictures e la Goldwyn Pictures Corporation e venne girato nel New Jersey[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

il film uscì nelle sale, distribuito dalla Goldwyn Distributing Company, il 27 aprile 1919. In Italia uscì nel 1925.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ IMDb Locations

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The American Film Institute Catalog, Features Films 1911-1920, University of California Press, 1988 ISBN 0-520-06301-5

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema