Carmen Di Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carmen Di Pietro, nome d'arte di Carmela Tonto (Potenza, 24 maggio 1965), è una showgirl e attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carmen Di Pietro consegue il diploma di scuola superiore all'Istituto Magistrale Regina Margherita di Salerno nel 1983.

Sale alla ribalta delle cronache per:

  • avere dichiarato, nel 1997, che una delle protesi del seno era esplosa in un viaggio aereo a causa della pressurizzazione della cabina[1].
  • aver sposato, nel 1998, il noto giornalista Sandro Paternostro, storico corrispondente RAI da Londra. Il matrimonio fece clamore soprattutto per la grandissima differenza di età: lui 76 e lei 33. Rimasta vedova il 23 luglio 2000, non  si è più voluta sposare per non perdere la pensione di reversibilità del defunto marito.

Successivamente, all’età di 36 anni, diventa mamma di Alessandro[2], e a 43 di Carmelina. Entrambi i figli sono frutto della relazione con il compagno Giuseppe Iannoni.

Attività professionale[modifica | modifica sorgente]

Teatro[modifica | modifica sorgente]

La carriera artistica di Carmen Di Pietro inizia al Teatro La Chanson di Roma come soubrette nello spettacolo Italian Beauty.

Seguiranno varie stagioni teatrali che la vedranno protagonista, fino a calcare le scene del Teatro Ariston di Sanremo nello spettacolo di cabaret Il Diavolo sveste Prodi con l’autore e regista Claudio Natili (dal 24 agosto 2007).

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Carmen Di Pietro debutta in televisione nel 1994 con Gianni Ippoliti nella trasmissione Spazio Ippoliti (in onda su RAI 3).

Nel corso degli anni si afferma nel mondo dello spettacolo con varie presenze televisive, sia in qualità di showgirl che di opinionista nei più importanti contenitori di intrattenimento RAI e Mediaset.

Con le canzoni Tocalo tocalo e La Fiesta (entrambe prodotte da Cristiano Malgioglio), Carmen partecipa come showgirl alla TV di Stato spagnola TVE1 e a Tele 5. Seguiranno altre presenze televisive, che andranno ad aumentare la fama della soubrette in tutta la Spagna.

Nel 2004 è tra i protagonisti del reality di RAI 2 L’isola dei famosi.

Nel 2005 è nel cast di Domenica In in qualità di soubrette.

Dal 2001 al 2012 è presente costantemente come opinionista nel programma La vita in diretta' (RAI 1).

Dal 2011 al 2013 è opinionista nel programma di RAI 1 Verdetto finale.

Per tutto il 2014 è ospite di Barbara D’Urso in Pomeriggio 5.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

La carriera di attrice di Carmen Di Pietro inizia con il film commedia italiano del 1987 Quelli del casco, diretto da Luciano Salce. Nel 1988 è nel cast Snack Bar Budapest di Tinto Brass, mentre nel 1991 è protagonista del thriller di Joe D’Amato Ossessione fatale. Interpreta inoltre il ruolo di se stessa in Paparazzi di Neri Parenti (1998).

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ "Scoppia" seno in volo a Carmen Di Pietro in Corriere della Sera, 6 giugno 1997, p. 17. URL consultato il 30 gennaio 2011.
  2. ^ Carmen Di Pietro diventa mamma Al bimbo il nome del marito morto in Corriere della Sera, 26 giugno 2001, p. 40. URL consultato il 30 gennaio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione