Carmelo Di Mazzarelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carmelo Di Mazzarelli pseudonimo di Carmelo Carnemolla (Mazzarelli (ora Marina di Ragusa), 13 settembre 1918Marina di Ragusa, 13 giugno 2010) è stato un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Si avvicina al cinema per caso, scoperto, per le vie di Marina di Ragusa, dal regista Gianni Amelio. Interpreta così il ruolo di Spiro, protagonista di Lamerica (1994) accanto ad Enrico Lo Verso.

Successivamente viene ingaggiato per interpretare altri film come Oltremare (1999) di Nello Correale, (uno di quei film che meritano ma mai usciti nelle sale), Tu ridi dei fratelli Taviani, L'uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore, Il commissario Montalbano ne "Il senso del tatto".

Il regista Amelio ha detto di lui:

« Quest'uomo ha fatto tutti i mestieri della vita - anche l'attore- e la cosa incredibile è che lui stesso non sapeva di esserlo »

Di Mazzarelli è morto il 13 giugno 2010 all'età di 92 anni[1].

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ E' morto Carmelo di Mazzarelli, Ragusa News.com, 13 giugno 2010. URL consultato il 22 febbraio 2011.
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema