Carlotta Sofia di Sassonia-Coburgo-Saalfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Sassonia-Coburgo-Saalfeld/Gotha
Wettin
Wappen Sachsen Coburg Gotha.png

Giovanni Ernesto
Figli
Cristiano Ernesto
Francesco Giosea
Ernesto Federico
Figli
Francesco Federico
Ernesto I
Ernesto II
Modifica
Carlotta Sofia di Sassonia-Coburgo-Saalfeld, Principessa Ereditaria di Meclemburgo-Schwerin.

Carlotta Sofia di Sassonia-Coburgo-Saalfeld (Coburgo, 24 settembre 1731Schwerin, 2 agosto 1810) fu una principessa di Sassonia-Coburgo-Saalfeld e, per matrimonio, Principessa Ereditaria di Meclemburgo-Schwerin.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carlotta Sofia era la più anziana delle figlie del Duca Francesco Giosea di Sassonia-Coburgo-Saalfeld (1697–1764) e di sua moglie, Anna Sofia di Schwarzburg-Rudolstadt (1700–1780). Il 13 maggio 1755 sposò, a Schwerin il Principe Ereditario Luigi di Meclemburgo-Schwerin (1725–1778). Durante il suo viaggio verso Schwerin venne accompagnata da suo fratello Federico Giosia. Il matrimonio venne descritto come felice tanto che Carlotta Sofia, rimasta vedova, venne trattata con stima e rispetto. Sofia Carlotta fu promotrice e fautrice, insieme al marito, delle arti.

Sofia Carlotta è sepolta nella Schelfkirche di Schwerin.

Discendenza[modifica | modifica wikitesto]

Dal matrimonio con Luigi nacquero due figli:

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina - nastrino per uniforme ordinaria Dama di Gran Croce dell'Ordine di Santa Caterina

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Erika Bestenreiner, Die Frauen aus dem Hause Coburg: Aus dem fränkischen Herzogtum auf die Throne Europas, Piper, 2008
  • Friedrich Maximilian Oertel, Genealogische Tafeln zur Staatengeschichte des neunzehnten Jahrhunderts, F.A. Brockhaus, 1857, S. 58

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie