Carlos Moyá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Moyá
Carlos Moya Australian Open 2006.JPG
Dati biografici
Nome Carlos Moyá Llompart
Nazionalità Spagna Spagna
Altezza 190 cm
Peso 86 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Dati agonistici
Ritirato 2010
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 575-319
Titoli vinti 20
Miglior ranking 1° (15 marzo 1999)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open F (1997)
Francia Roland Garros V (1998)
Regno Unito Wimbledon 4T (2004)
Stati Uniti US Open SF (1998)
Altri tornei
Tour Finals F (1998)
Olympic flag.svg Giochi olimpici QF (2004)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 23-43
Titoli vinti 0
Miglior ranking 108° (29 ottobre 2001)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open QF (2001)
Francia Roland Garros -
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Tour Finals -
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1T (2004)
Palmarès
2004 Coppa Davis Spagna Spagna
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Carlos Moyá Llompart (Palma di Maiorca, 27 agosto 1976) è un ex tennista spagnolo, vincitore dei Open di Francia 1998, è stato numero 1 al mondo per appena 2 settimane nel marzo del 1999 in seguito all'unica finale dell'anno, a Indian Wells. Quell'anno non raggiunse nemmeno un quarto di finale in un torneo del Grande Slam.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

È stato legato sentimentalmente alla tennista italiana Flavia Pennetta.[1] Il 7 luglio 2011 si è sposato con Carolina Cerezuela, dalla quale ha avuto una figlia Clara.[2]Il 12 Dicembre 2012 nasce il loro secondo figlio Carlos.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha cominciato a giocare all'età di sei anni. Nel 1996 è entrato per la prima volta nella top 20 del ranking ATP e l'anno successivo raggiunge la prima finale del Grande Slam, agli Australian Open dove ne esce sconfitto per mano di Pete Sampras. Nel 1998 ha vinto il suo primo titolo del Grande Slam sconfiggendo Àlex Corretja nella finale del Roland Garros. Nel 1999, è diventato il primo spagnolo a conquistare la vetta del ranking ATP dal 1973.[3] Moyá ha fatto parte della squadra spagnola che ha vinto la Coppa Davis 2004: nella finale disputata a Siviglia, Moyá, battendo gli statunitensi Mardy Fish ed Andy Roddick, ha ottenuto due dei tre punti della Spagna contribuendo così in modo decisivo alla seconda vittoria spagnola della Coppa.

Nel 2008 arriva in semifinale al torneo di Chennai sconfitto da Rafael Nadal in tre set 6-7 7-6 7-6 dopo aver sciupato quattro match point nel tie-break del secondo set in una partita giocata ad alto livello durata oltre le quattro ore. All'Open d'Australia esce subito al primo turno. A febbraio arriva in finale al torneo di Costa do Sauipe sconfitto da Nicolás Almagro in tre set. Dopo alcune uscite al primo turno, Moyá raggiunge i quarti di finale al Master Series di Amburgo sconfitto ancora da Rafael Nadal per 6-1 6-3. Al Roland Garros esce al primo turno. Un infortunio alla spalla gli fece saltare Wimbledon. A luglio raggiunge i quarti di finale al Master Series di Cincinnati sconfitto dal futuro vincitore del torneo Andy Murray in tre set dopo essere stato avanti di un set e di un break. Il 14 settembre arriva in finale al torneo di Bucarest dove viene sconfitto da Gilles Simon per 6-3 6-4.

Il 17 novembre 2010 ha annunciato il suo ritiro dall'attività agonistica, causato dall'età e da un persistente problema al piede destro (artrosi), alla sua palestra di Palma di Maiorca, alla sua famiglia e ad altri business legati al mondo dello sport.[4]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (20)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup (0)
ATP Super 9 / ATP Masters Series (3)
ATP Championship Series / ATP International Series Gold (3)
ATP World Series / ATP International Series (13)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 6 novembre 1995 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires Terra battuta Spagna Félix Mantilla 6-0, 6-3
2. 12 agosto 1996 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta Spagna Félix Mantilla 6-0, 7-64
3. 18 agosto 1997 Stati Uniti Waldbaum's Hamlet Cup, Long Island Cemento Australia Patrick Rafter 6-4, 7-61
4. 20 aprile 1998 Monaco Monte Carlo Open, Monte Carlo Terra battuta Francia Cédric Pioline 6-3, 6-0, 7-5
5. 25 maggio 1998 Francia Open di Francia, Parigi Terra battuta Spagna Àlex Corretja 6-3, 7-5, 6-3
6. 10 aprile 2000 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Spagna Francisco Clavet 6-3, 6-2
7. 16 luglio 2001 Croazia Croatia Open Umag, Umago (2) Terra battuta Francia Jérôme Golmard 6-4, 3-6, 7-62
8. 25 febbraio 2002 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Terra battuta Brasile Fernando Meligeni 7-64, 7-64
9. 8 luglio 2002 Svezia Swedish Open, Båstad Terra battuta Marocco Younes El Aynaoui 6-3, 2-6, 7-5
10. 15 luglio 2002 Croazia Croatia Open Umag, Umago (3) Terra battuta Spagna David Ferrer 6-2, 6-3
11. 5 agosto 2002 Stati Uniti Cincinnati Masters, Cincinnati Cemento Australia Lleyton Hewitt 7-5, 7-65
12. 17 febbraio 2003 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires (2) Terra battuta Argentina Guillermo Coria 6-3, 4-6, 6-4
13. 21 aprile 2003 Spagna Torneo Godó, Barcellona Terra battuta Russia Marat Safin 5-7, 6-2, 6-2, 3-0 rit.
14. 21 luglio 2003 Croazia Croatia Open Umag, Umago (4) Terra battuta Italia Filippo Volandri 6-4, 3-6, 7-5
15. 5 gennaio 2004 India Chennai Open, Chennai Cemento Thailandia Paradorn Srichaphan 6-4, 3-6, 7-65
16. 1 marzo 2004 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco (2) Terra battuta Spagna Fernando Verdasco 6-3, 6-0
17. 3 maggio 2004 Italia Internazionali d'Italia, Roma Terra battuta Argentina David Nalbandian 6-3, 6-3, 6-1
18. 1 marzo 2005 India Chennai Open, Chennai (2) Cemento Thailandia Paradorn Srichaphan 3-6, 6-4, 7-65
19. 18 febbraio 2006 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires (3) Terra battuta Italia Filippo Volandri 7-66, 6-4
20. 29 luglio 2007 Croazia Croatia Open Umag, Umago (5) Terra battuta Romania Andrei Pavel 6-4, 6-2

Finali perse (24)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup / ATP World Tour Finals (1)
Masters Series / ATP World Tour Master 1000 (3)
ATP International Series Gold / ATP World Tour 500 Series (4)
ATP International Series / ATP World Tour 250 Series (15)
No. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 6 maggio 1996 Germania BMW Open, Monaco di Baviera Terra rossa Rep. Ceca Sláva Doseděl 6–4, 4–6, 6–3
2. 16 settembre, 1996 Romania Romanian Open, Bucarest Terra rossa Spagna Alberto Berasategui 6–1, 7–6(5)
3. 13 gennaio 1997 Australia Medibank International, Sydney Cemento Regno Unito Tim Henman 6–3, 6–1
4. 27 gennaio 1997 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Stati Uniti Pete Sampras 6–2, 6–3, 6–3
5. 4 agosto 1997 Paesi Bassi Dutch Open, Amsterdam Terra rossa Rep. Ceca Sláva Doseděl 7–6(4), 7–6(5), 6–7(4), 6–2
6. 18 agosto 1997 Stati Uniti RCA Championships, Indianapolis Cemento Svezia Jonas Björkman 6–3, 7–6(3)
7. 15 settembre 1997 Regno Unito Brighton International, Bournemouth Terra rossa Spagna Félix Mantilla 6–2, 6–2
8. 5 ottobre 1998 Spagna Open de Tenis Comunidad Valenciana, Maiorca Terra rossa Brasile Gustavo Kuerten 6–7(5), 6–2, 6–3
9. 30 novembre 1998 Germania Tennis Masters Cup, Hannover Cemento Spagna Àlex Corretja 3–6, 3–6, 7–5, 6–3, 7–5
10. 8 marzo 1999 Stati Uniti Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento Australia Mark Philippoussis 5–7, 6–4, 6–4, 4–6, 6–2
11. 22 ottobre 2000 Francia Grand Prix de Tennis de Toulouse, Tolosa Cemento (i) Spagna Àlex Corretja 6–3, 6–2
12. 30 aprile 2001 Spagna Open Seat, Barcellona Terra rossa Spagna Juan Carlos Ferrero 4–6, 7–5, 3–6, 6–3, 7–5
13. 22 aprile 2002 Monaco Monte Carlo Masters, Monte Carlo Terra rossa Spagna Juan Carlos Ferrero 7–5, 6–3, 6–4
14. 30 settembre 2002 Hong Kong Hong Kong Open, Hong Kong Cemento Spagna Juan Carlos Ferrero 6–3, 1–6, 7–6(4)
15. 31 marzo 2003 Stati Uniti Miami Masters, Miami Cemento Stati Uniti Andre Agassi 6–3, 6–3
16. 13 ottobre 2003 Austria BA-CA TennisTrophy, Vienna Cemento (i) Svizzera Roger Federer 6–3, 6–3, 6–3
17. 19 gennaio 2004 Australia Adidas International, Sydney Cemento Australia Lleyton Hewitt 4–3 ret.
18. 30 settembre 2004 Argentina ATP Buenos Aires, Buenos Aires Terra rossa Argentina Guillermo Coria 6–4, 6–1
19. 1º agosto 2005 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra rossa Argentina Guillermo Coria 6–2, 4–6, 6–2
20. 9 gennaio 2006 India Chennai Open, Chennai Cemento Croazia Ivan Ljubičić 7–6(6), 6–2
21. 15 gennaio 2007 Australia Medibank International, Sydney Cemento Stati Uniti James Blake 6–3, 5–7, 6–1
22. 5 marzo 2007 Messico Abierto Mexicano Telcel, Acapulco Terra rossa Argentina Juan Ignacio Chela 6–3, 7–6(2)
23. 17 febbraio 2008 Brasile Brasil Open, Costa do Sauípe Terra rossa Spagna Nicolás Almagro 7–6(4), 3–6, 7–5
24. 14 settembre 2008 Romania BCR Open Romania, Bucarest Terra rossa Francia Gilles Simon 6–3, 6–4

Risultati in progressione[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Torneo 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 Vittorie
Australian Open 1T 1T 1T 1T 1T 1T - 2T 2T QF - 1T 2T F 1T 0
Roland Garros - - 1T QF 3T 4T QF QF 3T 2T 1T 4T V 2T 2T 1
Wimbledon - - - 1T - - 4T - - 2T 1T 2T 2T 2T 1T 0
US Open - - 2T QF 3T 2T 3T 4T 2T 3T 4T 2T SF 1T 2T 0
Tennis Masters Cup - - - - - - RR RR SF - - - F SF - 0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Corriere della Sera, Pennetta: «Con Moya era sesso libero», 28 settembre 2009. URL consultato l'11 agosto 2012.
  2. ^ hola.com, Primicia: Carolina Cerezuela y Carlos Moyá se han casado, 8 luglio 2011. URL consultato l'11 agosto 2012.
  3. ^ atpworldtour.com, ATP Rankings History. URL consultato l'11 agosto 2012.
  4. ^ (EN) atpworldtour.com, Former World No. 1 Moyá Retires From Professional Tennis, 17 novembre 2010. URL consultato il 18 novembre 2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]