Carlos Cosías

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlos Cosías
Nazionalità Spagna Spagna
Genere Classica
Opera

Carlos Cosías (Barcellona, ...) è un tenore spagnolo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il tenore studiò musica e pianoforte nel Conservatorio del Liceu della sua città natale, Barcellona. Si specializzò in canto con i professori Jaume Francisco Puig,maestro, tra gli altri, di Giacomo Aragall, José Carreras e José Bros, ed Eduard Giménez, lavorando inoltre con Marco Evangelisti come repertorista abituale.

Nel suo repertorio vi sono opere come la Messa di requiem di Verdi e La bohème[1], oltre a titoli del bel canto romantico come Il giovedì grasso, Don Pasquale, L'elisir d'amore, Anna Bolena o Lucia di Lammermoor, quest'ultima interpretata nel Liceu barcellonese e a Cagliari, oltre a Die Zauberflöte o la zarzuela Marina.

Ha cantato anche La vida breve, Macbeth, Cançó d’amor i de guerra, Il matrimonio segreto, Gianni Schicchi (Teatro Arriaga di Bilbao), Juana de Arco en la hoguera (Festival de Granada), La bohème (Nizza e Teatro Campoamor di Oviedo), La traviata (Teatro Gayarre di Pamplona e Gran Teatre del Liceu) e Rigoletto (in Corea).

Alcune delle opere che ha interpretato nell'ambito dell'oratorio sono la Petite messe solennelle, di Rossini, la Messa dell'incoronazione, di Mozart, e la Messa di requiem, di Verdi.

Nel 2009 ha debuttato nel Croatian National Theater con (Rigoletto), e come Don Ottavio nel Teatre de La Faràndula de Sabadell (Don Giovanni)[2].

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Concorso di Canto Manuel Ausensi di Barcellona (1998)
  • Premio Plácido Domingo-Pepita Embil al Migliore Cantante di Zarzuela nel Concorso Internazionale Operalia di Plácido Domingo (1998)
  • Secondo posto nel Concorso Internazionale di Canto Francesc Viñas nel Gran Teatre del Liceu
  • Premio al Miglior Interprete di Donizetti e al Premio al Miglior Cantante Spagnolo nel Concorso Internazionale di Canto Francesc Viñas

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Nueva España: Una Bohème llena de vida
  2. ^ Opus Música: Don Giovanni cierra temporada

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]