Carlo di Württemberg-Bernstadt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carlo di Württemberg-Bernstadt (Juliusburg, 11 marzo 1682Bernstadt, 8 febbraio 1745) è stato un generale e duca prussiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Carlo era l'unico figlio sopravvissuto del Duca Giulio Sigismondo di Württemberg-Juliusburg (1653-1684) e di Anna Sofia (1647-1726), figlia del Duca Adolfo Federico I di Meclemburgo-Schwerin. Sino al 1704 fu posto sotto protettorato e dopo la morte del padre nel 1684 aveva ottenuto la reggenza del ducato di Württemberg-Juliusburg.

Egli frequentò l'accademia di Wolfenbüttel ed il 20 dicembre 1703 sposò a Meiningen la Principessa Guglielmina Luisa (1686-1753) figlia del Duca Bernardo I di Sassonia-Meiningen. Il matrimonio rimase senza eredi.

Carlo governò i propri territori in maniera arbitraria e spregiudicata, il che gli attirò lke ire di personaggi di rilievo come l'Imperatore Giuseppe I d'Asburgo. Per pagare le folli spese sostenute dalla sua condotta, fu costretto a vendere la signoria sul villaggio di Goschütz ai conti di Reichenbach.

Predecessore Duca di Juliusburg Successore
Giulio Sigismondo 1684-1697 Carlo Federico II
Predecessore Duca di Bernstadt Successore
Cristiano Ulrico I 16971745 Carlo Cristiano Ermanno