Carlo d'Austria (1560-1627)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Governatore del Tirolo e Arciduca d'Austria
Asburgo
Wappen Gefürstete Grafschaft Tirol.png

Ferdinando II
Figli
Mattia
Massimiliano
Leopoldo V
Ferdinando Carlo
Sigismondo Francesco
Leopoldo
Modifica
Carlo d'Austria.

Carlo d'Austria (Bürglitz, 22 novembre 1560Überlingen, 30 ottobre 1618) è stato un nobile militare austriaco.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Era figlio di Ferdinando II d'Austria e della prima moglie Philippine Welser.

I suoi genitori contrassero matrimonio morganatico rimasto segreto per vari anni. Andrea e i suoi fratelli quindi non poterono ereditare titoli nobiliari ma poterono fregiarsi dell'appellativo "d'Austria".

Mentre suo fratello maggiore Andrea divenne cardinale, Carlo iniziò la carriera militare.

Combatté nell'esercito spagnolo contro l'Olanda e successivamente contro i Turchi. Qui si guadagnò il titolo di Feldmaresciallo riuscendo a ottenere qualche successo a spese dei suoi soldati, che morirono di fame e rimasero senza ricevere pagamento.

Nel 1595, dopo la morte del padre, riuscì ad ereditare ingenti ricchezze sebbene non poteva ottenere il titolo che fu di Ferdinando II. Riuscì però ad ottenere il titolo di margravio di Burgau e di conte di Nellenburg e Hohenberg.

I contemporanei vedevano con meraviglia la corte che circondava Carlo nel castello di Günzburg, sua residenza.

Meno popolare era presso suoi sudditi: aveva infatti fatto divieto di bere la Birra di frumento e aveva occupato la diocesi di Augusta, la contea di Fugger e le libere città imperiali di Ulm e Augusta aumentando le tasse e creando dispute sul suo diritto di governo.

Nel 1615, per suo volere, venne fondato il Convento dei Cappuccini a Günzburg. La sua profonda religiosità portò alla espulsione degli ebrei nel 1617.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Il 4 marzo 1601 sposò Sibilla di Jülich-Kleve-Berg, figlia di Guglielmo di Jülich-Kleve-Berg e Maria d'Austria, dalla quale non ebbe figli.

Ebbe tuttavia alcuni figli illegittimi:

  • da Chiara Elisa Isabella di Ferrero ebbe:
    • Anna Elisabeth.
  • da una donna sconosciuta ebbe:
    • Karl;
    • Ferdinand.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 88897011