Carlo Maria di Borbone-Due Sicilie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Regni di Napoli e Sicilia
(1734-1816)
Regno delle Due Sicilie
(1816-1860)
Borbone di Napoli

Great Royal Coat of Arms of theTwo Sicilies.svg

Carlo VII (1734-1759)
Figli
  • Maria Isabella (1740-1742)
  • Maria Giuseppina (1742)
  • Maria Isabella (1743-1749)
  • Maria Giuseppina (1744-1801)
  • Maria Luisa (1745-1792)
  • Filippo (1747-1777)
  • Carlo Antonio (1748-1819)
  • Maria Teresa (1749-1750)
  • Ferdinando (1751-1825)
  • Gabriele (1752-1788)
  • Maria Anna (1754-1755)
  • Antonio Pasquale (1755-1817)
  • Francesco Saverio (1757-1771)
Ferdinando IV (1759-1816)
poi Ferdinando I (1816-1825)
Figli
Francesco I (1825-1830)
Figli
Ferdinando II (1830-1859)
Figli
Francesco II (1859-1894)
Figli
Alfonso (1894-1934)
Figli
  • Ferdinando Pio (1869-1960)
  • Carlo Tancredi (1870-1949)
  • Francesco di Paola (1873-1876)
  • Maria Immacolata (1874-1947)
  • Maria Cristina (1877-1947)
  • Maria di Grazia Pia (1878-1973)
  • Maria Giuseppina (1880-1971)
  • Gennaro (1882-1944)
  • Ranieri (1883-1973)
  • Filippo (1885-1949)
  • Francesco d'Assisi (1888-1914)
  • Gabriele (1897-1975)
Ferdinando Pio (1934-1960)
Figli
  • Maria Antonietta (1898-1957)
  • Maria Cristina (1899-1985)
  • Ruggero (1901-1914)
  • Barbara (1902-1927)
  • Lucia (1908-2001)
  • Urraca Maria (1913-1999)
NOTA

Con l'atto di Cannes, Carlo Tancreti avrebbe rinunciato al diritto di succedere a suo fratello Ferdinando Pio per poter entrare nella famiglia reale spagnola. Il titolo di Capo della Real Casa delle Due Sicilie fu quindi assunto dal fratello minore Ranieri, ma la presunta rinuncia di Carlo Tancredi fu contestata dal figlio Alfonso Maria che rivendicò per sé e per i suoi discendenti il titolo. Esistono quindi due possibili linee di successione:

Quella del ramo "spagnolo":

Quella del ramo "francese" o "italiano":

Carlo Maria di Borbone-Due Sicilie (nome completo: Carlos María Alfonso Marcelo) (Losanna, 16 gennaio 1938) è un principe della dinastia dei Borbone-Due Sicilie, Infante di Spagna.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio dell'Infante Alfonso Maria di Borbone-Due Sicilie e della principessa Alice di Borbone-Parma, è uno dei due pretendenti al trono delle Due Sicilie e al Gran Magistero dell'Ordine costantiniano di San Giorgio; l'altro è suo cugino Carlo di Borbone-Due Sicilie duca di Castro. Questo dissidio è sorto negli anni sessanta quando suo padre l'Infante Alfonso Maria contestò la validità dell'Atto di Cannes, firmato dal proprio padre Carlo Tancredi di Borbone-Due Sicilie per sposare Maria de las Mercedes di Borbone-Spagna.

La sua famiglia si trasferì in Spagna l'anno dopo la sua nascita e nel 1948 fu scelto dall'infante Giovanni, Conte di Barcellona per entrare assieme all'allora principe Juan Carlos in una scuola speciale che il conte e il generale Francisco Franco avevano preparato per l'erede al trono. Attualmente vive a Madrid con la famiglia, e possiede proprietà agrarie a Toledo e Ciudad Real e importanti quote azionarie in società come Repsol o Telefónica. È presidente del Consiglio Reale degli Ordini militari di Santiago, di Calatrava, di Alcántara e di Montesa, e Gran Maestro del cosiddetto ramo spagnolo del Sacro Militare Ordine Constantiniano di San Giorgio.

Famiglia[modifica | modifica wikitesto]

Carlo ha sposato la principessa Anna d'Orléans (1938 - viv.) nel 1965, figlia di Enrico d'Orléans conte di Parigi e di Isabella d'Orléans-Braganza: si erano incontrati ad Atene nel 1962, in occasione delle nozze di Juan Carlos di Spagna con Sofia di Grecia. A causa delle dispute dinastiche intestine alla Casa delle due Sicilie, il matrimonio venne ostacolato dal conte di Parigi, che sosteneva i diritti dell'altro pretendente.

Hanno cinque figli:

  • Principessa Cristina di Borbone-Due Sicilie (nata nel 1966 a Madrid), sposatasi nel 1994 a Ciudad Real con Pedro López-Quesada y Fernández Urrutia (nato nel 1964)
    • Victoria Lopez-Quesada y de Borbón-Dos Sicilias (n. 1997)
    • Pedro Lopez-Quesada y de Bórbon-Dos Sicilias (n. 2003)
  • Principessa Maria di Borbone-Due Sicilie (nata nel 1967 a Madrid), sposatasi nel 1996 a Ciudad Real con l'Arciduca Simeone d'Austria (n 1958), nipote di Carlo I d'Austria.
    • Arciduca Giovanni d'Austria (n. 1997)
    • Arciduca Ludovico d'Austria (n. 1998)
    • Arciduchessa Isabella d'Austria (n. 2000)
    • Arciduchessa Carlotta d'Austria (n. 2003)
    • Arciduca Filippo d'Austria (n. 2007)
  • Principe Pietro, Duca di Noto (nato nel 1968 a Madrid), sposatosi con la Nobile Sofía de Landaluce y Melgarejo (n. 1973) nel 2001 a Madrid.
    • Principe Giacomo di Borbone-Due Sicilie (n. 1993), Duca di Capua
    • Principe Giovanni di Borbone-Due Sicilie (n. 2003)
    • Principe Paolo di Borbone-Due Sicilie (n. 2004)
    • Principe Pietro di Borbone-Due Sicilie (n. 2007)
    • Principessa Sofia di Borbone-Due Sicilie (n. 2008)
    • Principessa Bianca di Borbone-Due Sicilie (n. 2011)
  • Principessa Agnese Maria di Borbone-Due Sicilie (nata nel 1971 a Madrid), sposatasi nel 2001 a Toledo con l'aristocratico napoletano Nobile Michele Carrelli Palombi dei Marchesi di Raiano (n. 1965)
    • Nobile Teresa Carrelli Palombi dei Marchesi di Raiano (n 2003)
    • Nobile Bianca Carrelli Palombi dei Marchesi di Raiano (n. 2005)
  • Principessa Vittoria di Borbone-Due Sicilie (nata nel 1976 a Madrid), sposatasi con l'armatore greco Markos Nomikos (n. 1965) nel 2003.
    • Anastasios Nomikos (n. 2005)
    • Ana Nomikos (n. 2006)
    • Carlos Nomikos (n. 2008)

Titoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Sua Altezza Reale Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie (1938-1964)
  • Sua Altezza Reale Principe Carlo di Borbone-Due Sicilie, duca di Calabria (1964-1994)
  • Sua Altezza Reale Infante Carlo di Spagna, Principe delle Due Sicilie, duca di Calabria (dal 1994): è stato creato Infante di Spagna dal re Juan Carlos con Regio Decreto 2412 datato 16 dicembre 1994[1].

Il titolo completo e ufficiale del principe Carlo è: Sua Altezza Reale Don Carlos María Alfonso Marcelo de Borbón-Dos Sicilias y de Borbón-Parma, Infante di Spagna, Principe delle Due Sicilie, duca di Calabria. Se le rinunce dalle sorelle e dalle zie dell'attuale sovrano spagnolo sono da considerarsi valide per l'attuale Costituzione di Spagna, Carlo è il primo in linea di successione dinastica per il trono spagnolo dopo i figli e i nipoti di Juan Carlos.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Carlo Maria di Borbone-Due Sicilie Padre:
Alfonso Maria di Borbone-Due Sicilie
Nonno paterno:
Carlo Tancredi di Borbone-Due Sicilie
Bisnonno paterno:
Alfonso di Borbone-Due Sicilie
Trisnonno paterno:
Ferdinando II delle Due Sicilie
Trisnonna paterna:
Maria Teresa d'Asburgo-Teschen
Bisnonna paterna:
Maria Antonietta di Borbone-Due Sicilie
Trisnonno paterno:
Francesco di Borbone-Due Sicilie
Trisnonna paterna:
Maria Isabella d'Asburgo-Lorena
Nonna paterna:
Maria de las Mercedes di Borbone-Spagna
Bisnonno paterno:
Alfonso XII di Spagna
Trisnonno paterno:
Francesco d'Assisi di Borbone-Spagna
Trisnonna paterna:
Isabella II di Spagna
Bisnonna paterna:
Maria Cristina d'Asburgo-Teschen
Trisnonno paterno:
Carlo Ferdinando d'Austria-Teschen
Trisnonna paterna:
Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Madre:
Alice di Borbone-Parma
Nonno materno:
Elia di Borbone-Parma
Bisnonno materno:
Roberto I di Parma
Trisnonno materno:
Carlo III di Parma
Trisnonna materna:
Luisa Maria di Borbone-Francia
Bisnonna materna:
Maria Pia di Borbone-Due Sicilie
Trisnonno materno:
Ferdinando II delle Due Sicilie
Trisnonna materna:
Maria Teresa d'Asburgo-Teschen
Nonna materna:
Maria Anna d'Austria
Bisnonno materno:
Federico d'Asburgo-Teschen
Trisnonno materno:
Carlo Ferdinando d'Asburgo-Teschen
Trisnonna materna:
Elisabetta Francesca d'Asburgo-Lorena
Bisnonna materna:
Isabella di Croÿ
Trisnonno materno:
Rodolfo, XI Duca di Croÿ
Trisnonna materna:
Natalie di Ligne

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Stemma di Carlo Maria di Borbone-Due Sicilie, Infante di Spagna, Principe delle Due Sicilie, duca di Calabria

Coat of arms of Carlos Maria of Bourbon-Two Sicilies (External Ornaments as Infante of Spain).svg


Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio
— [2]
Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (ramo spagnolo) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine del Toson d'Oro (ramo spagnolo)
— 25 febbraio 1964[3]
Balì di Gran Croce d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM) - nastrino per uniforme ordinaria Balì di Gran Croce d'Onore e Devozione del Sovrano Militare Ordine di Malta (SMOM)
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine dell'Immacolata Concezione di Vila Viçosa
— 8 dicembre 1983[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Real Decreto 2412/1994
  2. ^ Membri del Sacro Militare Ordine Constantiniano di San Giorgio
  3. ^ "Del Imperio a la Unión Europea: La huella de Otto de Habsburgo en el siglo XX. Escrito por Ramón Pérez-Maura"
  4. ^ Doce Linajes de Soria
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie