Carlo Facchini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo allenatore di calcio ed ex calciatore, vedi Carlo Facchini (allenatore).
Carlo Facchini
Fotografia di Carlo Facchini
Nazionalità Italia Italia
Genere Musica d'autore
Periodo di attività 1980 – in attività
Etichetta Fado,MBO/Universal Music Italia, Pirames International, The Saifam Group.
Album pubblicati 7

Carlo Facchini (Bologna, 1 gennaio 1960) è un musicista italiano. Compositore, paroliere, chitarrista a tutto tondo fin dai primi anni '80.

Fondatore del gruppo Tempi Duri (prodotto dall'etichetta discografica Fado di Fabrizio De André e Dori Ghezzi) e nel 2009 della band La Carboneria. Entrambi i progetti sono tutt'ora attivi.

Insieme a Fabrizio De André scrive Cose che dimentico[1], brano interpretato da De André insieme al figlio Cristiano e pubblicato nel dicembre 2005 nella raccolta postuma di Faber In direzione ostinata e contraria.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo amico Massimo Bubola lo presenta a Fabrizio De André intuendone le qualità compositivo/esecutive. Carlo Facchini firma, poco più che adolescente, un contratto con l'etichetta discografica Fado, di proprietà di Fabrizio De André e della moglie Dori Ghezzi. Lo fa con la band Tempi Duri, in cui entra anche Cristiano De André, figlio di Fabrizio.

Dal 1980 al 1984 il gruppo tiene un’attività discografica e concertistica serrata, impostata sulle composizioni scritte proprio da Carlo Facchini. I risultati sono ottimi: buoni piazzamenti in classifica per 2 singoli ed un LP, la partecipazione a 3 edizioni consecutive del Festivalbar (1981, 1982, 1983) e vari tour in Italia e all'estero. Dopo questa costante attività Carlo Facchini lascia la band per assolvere il servizio militare, prima della firma di un nuovo contratto con la Targa Records, che quindi sfuma.

Dopo lo scioglimento dei Tempi Duri, Facchini sceglie di rimanere ai margini del mondo della musica per alcuni anni, pubblicando solo in circostanze particolari. Nel frattempo si dedica all'attività di autore e ad una ricerca artistica più approfondita. Dal 2005 in poi collabora con il sound engineer e produttore americano Arne Frager, proprietario dei Plant studio di Sausalito, in California (Usa).

Facchini è anche produttore discografico dei Tra, band italo-tedesca che con il primo album guadagna le prime pagine di giornali e TG internazionali con il brano ed il discusso videoclip Salve Regina.

Nel 2007 fonda CineVerona[2], società che si occupa di Casting per conto di produzioni cinematografiche e pubblicitarie nazionali ed internazionali. CineVerona lavora per film (Letters To Juliet, Rockstar), fiction (Bakita, Braccialetti Rossi), spot tv, Talent Show e programmi televisivi.

Nel 2009 fonda una nuova band: La Carboneria[3]. Pubblica due cd, entrambi editi da Saifam e distribuiti da Halidon: Dai Tempi Duri alla Carboneria (marzo 2010) con la produzione di Lucio Fabbri ed Erba, Vento, Fuoco (giugno 2011), con produzione di Massimo Germini e Lucio Fabbri. Nel 2010 il brano di Facchini Italia Parte 2 [4]viene scelto dai ricercatori italiani come inno in occasione della protesta contro la Riforma Gelmini. Lo stesso music maker partecipa attivamente all’occupazione del tetto dell’università di Roma, tra novembre e dicembre 2010. Per 15 giorni staziona sul tetto della facoltà di Architettura dell'università La Sapienza insieme a figure di spicco della cultura italiana (tra cui Antonello Venditti, da lui stesso invitato). In quei giorni[5] dichiara: “Credo che l’artista debba tornare al sociale, smuovere le coscienze. Io sono qui per lottare contro un decreto legge che tarperebbe fondi e mezzi alla scuola e ai ricercatori. Lotto per il futuro dei miei figli”.

Il 2009 è anche l’anno di United Verona Artists[6], un progetto fortemente voluto da Facchini, con i cantautori Enrico Nascimbeni e Gilberto Lamacchi, per riunire tutti gli artisti veronesi per un lungo concerto al Teatro Romano di Verona. Durante la serata si sono esibite conoscenze dello stesso music maker veronese: Gigliola Cinquetti, Umberto Smaila, Jerry Calà, Franco Oppini, Ivana Spagna, Veronica Marchi, Sonohra, Dioniso, Rudy Rotta, Filippo Perbellini. All'evento hanno partecipato anche attori come Fabio Testi, Lori Del Santo ed Eva Grimaldi.

Dopo molti concerti in giro per l’Italia, nel 2013 Facchini porta le sue canzoni anche in Cina. Lo fa grazie all’interessamento di un giornalista cinese che lo invita a suonare, a novembre, nell'area di Shanghai, Ningbo e Meishan. Facchini totalizza 4 concerti con una media di 30mila spettatori l’uno.

E’ di agosto 2014 la notizia della composizione da parte di Carlo Facchini di una serie di canzoni per la trasmissione Casa Chievo, in onda su radio Universal dal lunedì al venerdì, dalle 18,30 alle 19,30.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Dischi e tour ufficiali[modifica | modifica wikitesto]

Facchini partecipa in veste di chitarrista e corista a 3 dei principali Tour di Fabrizio De André. Inoltre suona un centinaio di concerti in Italia con La Carboneria ed altrettanti, sia in Italia che all'estero, con i Tempi Duri. Altri live che può annoverare sono quelli con Massimo Bubola, Cristiano De André, Tra, Mauro Pagani, Lucio Violino Fabbri e PFM (come ospite).

Collaborazioni artistiche[modifica | modifica wikitesto]

Facchini, durante la sua ormai ultratrentennale carriera, ha collaborato con Mark Harris, Dori Ghezzi, Mauro Pagani, Lucio Violino Fabbri, Alice, Andrea Parodi (ex Tazenda), Fabrizio Consoli, i Tra, Gigi Marras, Dolcenera, Noise Criteria, Gianni Morandi, Federico Trojani, Allan Goldberg ed altri artisti o produttori discografici. Autore di canzoni (testi e musiche) pubblicate, anche al di fuori della propria discografia, con Fabrizio De André (Cose che Dimentico), Massimo Bubola, Cristiano De André, Oscar Avogadro, Oscar Prudente, Pier Michelatti, Gigi Giuffrida ed Eugenio Finardi.

Discografia ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Con i TEMPI DURI

45 giri

33 giri[modifica | modifica wikitesto]

  • 1982 - Chiamali Tempi Duri - (Fado FAD 35701) Arrangiamenti: Tempi Duri - Produzione: Mark Harris
  • 1982 - Chiamali Tempi Duri - Fado/Metronome GmbH 1982

45 giri promozionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Singolo - Via Waterloo - Fado - PROMO FAD 31, Fado 1982
  • Singolo - Regina di dolore - Fado - PROMO 44 FAD 36 - 1N, Fado 1982 (retro: M. Bubola, Spezzacuori)
  • Singolo – Con le nostre maniPirames International 2009
  • CD Album -Tempi duri- MBO/UNIVERSAL - MBO 300343-2, 2003 Masterizzazione dell'albumChiamali tempi duri, compresi i brani Jekyll, Gabbia e l'inedito E.I.
  • CD Singolo -Per te-Signora senza pace- MBO/UNIVERSAL - MBO 300345-3, 2009

Progetti con altre etichette

  • CD Album -Danza di pace- (TRA) - S.Paolo 1995
  • CD Album -Laudate dominum- CGD EAST WEST 1996
  • CD Album -Sanctus - Gregorian Now- S.PAOLO 1996

Con LA CARBONERIA

  • CD Album - Dai Tempi Duri alla Carboneria - SAIFAM/HALIDON, 2010
  • CD Album - Erba, Vento, Fuoco - SAIFAM/HALIDON, 2011
  • DVD Il mistero del Tempi Duri – Sole Rosso, 2009