Carlo Cremonesi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Cremonesi
cardinale di Santa Romana Chiesa
Carlo Cremonesi.jpg
Nato 4 novembre 1866, Roma
Ordinato presbitero 21 giugno 1890
Consacrato arcivescovo 8 gennaio 1922
Creato cardinale 16 dicembre 1935 da papa Pio XI
Deceduto 25 novembre 1943

Carlo Cremonesi (Roma, 4 novembre 1866Città del Vaticano, 25 novembre 1943) è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nacque a Roma il 4 novembre 1866.

Nominato Arcivescovo-Prelato di Pompei il 22 maggio del 1926. Diede le dimissioni da Prelato il 28 settembre 1928 perché gravato da altri incarichi.

Papa Pio XI lo elevò al rango di cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina nel concistoro del 16 dicembre 1935.

Morì il 25 novembre 1943 all'età di 77 anni e fu sepolto nella cappella di San Giuseppe (così detta dal quadro di San Giuseppe di Alessandro Turchi, tuttora esistente) nella basilica di San Lorenzo in Lucina, già cappella gentilizia dei principi Ottoboni duchi di Fiano, famiglia di papa Alessandro VIII, che l'ebbero, con breve pontificio, in "concessione perpetua" (è ancora visibile, in alto all'ingresso, il loro stemma): la cappella è stata così indebitamente snaturata dalla sua originaria destinazione, probabilmente senza nessuna autorizzazione dato il periodo bellico, e resa irriconoscibile perché completamente ricoperta di marmi verdi, che hanno coperto le lapidi marmoree dei defunti Ottoboni. In un angolo è stato sistemato un busto marmoreo del cardinale. È stato reso impossibile agli eredi Ottoboni di provvedere alla sua manutenzione.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonio Ferrara, Angelandrea Casale, I Prelati del Pontificio Santuario di Pompei dal 1890 al 2012, la storia, la cronotassi, i ritratti, i cenni biografici e gli emblemi araldici, ed. Santuario di Pompei, Sarno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo titolare di Nicomedia Successore Archbishop CoA PioM.svg
Pietro Alfonso Iorio 29 dicembre 1921 - 16 dicembre 1935 Giuseppe Migone
Predecessore Elemosiniere di Sua Santità Successore Emblem Holy See.svg
Giovanni Battista Nasalli Rocca di Corneliano 29 dicembre 1921 - 16 gennaio 1935 Giuseppe Migone
Predecessore Cardinale presbitero di San Lorenzo in Lucina Successore CardinalCoA PioM.svg
Pietro Gasparri 16 dicembre 1935 - 25 novembre 1943 Manuel Arteaga y Betancourt

Controllo di autorità VIAF: 88833857