Carlo Antonio Dal Pozzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carlo Antonio Dal Pozzo
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPallium PioM.svg
Incarichi ricoperti Arcivescovo di Pisa
Primate di Sardegna e Corsica
Nato 30 novembre 1547 a Biella
Elevato arcivescovo 17 settembre 1582
Deceduto 13 luglio 1607 a Seravezza

Carlo Antonio Dal Pozzo (Biella, 30 novembre 1547Seravezza, 13 luglio 1607) è stato un arcivescovo cattolico e giurista italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Proveniente dalla nobile famiglia dei Dal Pozzo Della Cisterna di Biella e laureato in Legge all'Università di Bologna, Carlo Antonio Dal Pozzo è stato arcivescovo metropolita di Pisa.

Nella città toscana fece costruire la cappella omonima nel Camposanto monumentale nel 1594, fece fondere la campana omonima sita sulla Torre pendente nel 1606 e istituì il Collegio Puteano nel 1605 per accogliere studenti piemontesi delle Facoltà di Medicina, Giurisprudenza e Filosofia, struttura tuttora esistente e unica superstite dell'antico sistema di collegi dell'università pisana.

Giureconsulto, dal 1571 al 1582 Carlo Antonio Dal Pozzo ricoprì la carica di auditore fiscale del Granducato di Toscana.

La campana "Dal Pozzo"

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pius Bonifacius Gams, Series episcoporum Ecclesiae catholicae quotquot innotuerunt a beato Petro apostolo, Leipzig, Hiersemann, 1931.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Arcivescovo di Pisa Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Matteo Rinuccini 17 settembre 1582 - 13 luglio 1607 Sallustio Tarugi
Predecessore Primate di Corsica e Sardegna Successore PrimateNonCardinal PioM.svg
Matteo Rinuccini 17 settembre 1582 - 13 luglio 1607 Sallustio Tarugi