Carlo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Carlo (disambigua).

Carlo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Continua il nome germanico Karl, basato sulla radice carl ("uomo", "maschio", "marito", per estensione "forte", e più avanti "uomo di condizione libera")[1][2][3][4][5][6][7]. Tale radice, piuttosto rara nell'onomastica germanica, si ritrova anche in una manciata di altri nomi, quali Carlofredo e Carlomanno[7]. Teorie alternative riconducono il nome al più diffuso elemento hari ("esercito")[2]. Il nome, tipicamente francone, è stato portato in latino come Carolus e Carlus[3].

La grande diffusione del nome nell'Europa continentale è dovuta ai sovrani franchi che l'hanno portato, Carlo Martello, Carlo il Calvo e soprattutto Carlo Magno, che pose sotto il suo dominio gran parte dei paesi europei[2][3][4]; dopo di loro il nome venne portato da numerosi sovrani di varie potenze europee (Sacro Romano Impero, Sardegna, Savoia, Francia, Spagna, Portogallo, Ungheria e Svezia)[2].

In Italia ha contribuito molto alla diffusione anche la devozione verso san Carlo Borromeo[3][4]. In Inghilterra si diffuse solo nel XVII secolo, allorché salì al trono re Carlo I, della famiglia Stuart[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si festeggia in genere il 4 novembre in memoria di san Carlo Borromeo, arcivescovo di Milano e cardinale[5][8]. Con questo nome si ricordano anche, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Carlo.

Sovrani[modifica | modifica wikitesto]

Altri[modifica | modifica wikitesto]

Variante Carl[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Carl.

Variante Carlos[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Carlos.
  • Carlos Caetano Bledorn Verri, vero nome di Dunga, calciatore e allenatore di calcio brasiliano
  • Carlos Fuentes, scrittore, saggista, sceneggiatore, drammaturgo e diplomatico messicano
  • Carlos Kleiber, direttore d'orchestra tedesco naturalizzato argentino
  • Carlos Santana, chitarrista e compositore messicano naturalizzato statunitense

Variante Charles[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Charles.

Variante Charlie[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Charlie.

Variante Karl[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Karl.

Variante Karel[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Karel.

Variante Karol[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Karol..."

Variante Károly[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Károly..."

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Chuck Norris, attore, artista marziale, produttore cinematografico e scrittore statunitense

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Il nome Carlo è collegato al modo di dire "alla carlona", che significa "alla buona", poiché deriva da re Carlo Magno il quale non rinunciò mai alle sue abitudini un po' grossolane.
  • Il Carlino è il nome di una moneta emessa per la prima volta da Carlo I d'Angiò, re di Napoli e re di Sicilia nel 1278, e che a lui deve il nome. Da questa moneta deriva il nome del giornale bolognese Il resto del Carlino.
  • Il Carlino è il nome di una razza canina che deve il suo nome a Carlo Bertinazzi, noto interprete di Arlecchino che usava portare una maschera molto simile al muso dell'animale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, pp. 613, 614.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y z aa ab ac ad ae af ag ah ai aj ak al am an ao ap aq ar as at au av aw ax ay az ba bb bc (EN) Charles, Behind the Name. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  3. ^ a b c d e f g h i j Galgani, p. 192.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s La Stella T., p. 79.
  5. ^ a b c d e f g h i Albaigès i Olivart, pp. 67-69.
  6. ^ a b c d e (EN) Charles, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 13 ottobre 2014.
  7. ^ a b c Förstemann, col. 303
  8. ^ a b c d e f g h Santi e beati di nome Carlo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 13 ottobre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi