Carla

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Carla (disambigua).

Carla è un nome proprio di persona italiano femminile.

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Femminili: Carlotta, Carlina, Carluccia, Carletta, Carlottina, Carola, Carolina.
  • Maschili: Carlo (vedi).
  • Composti: Anna Carla, Maria Carla, Giancarla, Piercarla

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

  • Inglese: Carol, Caroline, Karolay, Charlotte, Carlisa, Charlise, Charlene, Charlie (usato sia anche e soprattutto per il maschile), Charline, Charla, Carla, Karla
  • Tedesco: Karla
  • Francese: Charlotte
  • Portoghese: Carlota
  • Spagnola: Carlita

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Rappresenta la forma femminile del nome Carlo, dal nome latino medioevale Carolus, derivato a sua volta dal tedesco Karl il cui significato, dal primitivo "uomo" passò a indicare l'uomo libero.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico si festeggia il 17 agosto in memoria della santa Carla o Carolina Gerhardinger di Regensburg oppure il 4 novembre in memoria di San Carlo Borromeo.

Santi e beati[modifica | modifica sorgente]

Persone[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Carla.

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi