Carl Gustav Carus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carl Gustav Carus

Carl Gustav Carus (Lipsia, 3 gennaio 1789Dresda, 28 luglio 1869) è stato un fisiologo e pittore tedesco.

Amico di Johann Wolfgang von Goethe, fu un uomo dai molti lati: dottore, naturalista, scienziato, psicologo e avvocato della teoria secondo cui corpo e mente dipendono dall'equilibrio di principi antagonisti. Pittore di paesaggi, ebbe lezioni di pittura da Julius Diez e successivamente studiò con Julius Schnorr von Carolsfeld all'accademia di pittura di Oeser. Dal 1814 al 1817 fu autodidatta per la pittura ad olio lavorando insieme a Caspar David Friedrich.

Nel 1811 si laureò dottore di medicina e ricercatore. Nel 1814 fu promosso professore di ostetricia e direttore della clinica di maternità nell'istituzione insegnante per la medicina e la chirurgia di Dresda. Lavorò anche su teorie artistiche.

È meglio conosciuto agli scienziati per la creazione di un archetipo vertebrato, un'idea riproduttiva nello sviluppo della teoria evoluzionistica di Charles Darwin.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN76085 · LCCN: (ENn84092817 · ISNI: (EN0000 0001 0861 2106 · GND: (DE118519352 · BNF: (FRcb123009175 (data) · ULAN: (EN500004882 · NLA: (EN35780171