Caricyno (metropolitana di Mosca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosmetro.svg Caricyno
Царицыно
Tcaricino.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1984
Stato In uso
Linea Linea Zamoskvoreckaja
Tipologia Stazione sotterranea
Mappa di localizzazione: Mosca
Caricyno
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°37′18″N 37°40′09″E / 55.621667°N 37.669167°E55.621667; 37.669167

Metropolitana di Mosca
Linea 2 — Zamoskvoreckaja
White dot.svg  Rečnoj vokzal
White dot.svg  Vodnyj stadion
White dot.svg  Vojkovskaja
White dot.svg  Sokol
White dot.svg  Aeroport
White dot.svg  Dinamo
L5 White dot.svg  Belorusskaja
White dot.svg  Majakovskaja
L7 L9 White dot.svg  Tverskaja
L1 L3 White dot.svg  Teatral'naja
L6 L8 White dot.svg  Novokuzneckaja
L5 White dot.svg  Paveleckaja
White dot.svg  Avtozavodskaja
White dot.svg  Kolomenskaja
L11 White dot.svg  Kaširskaja
White dot.svg  Kantemirovskaja
White dot.svg  Caricyno
White dot.svg  Orechovo
White dot.svg  Domodedovskaja
White dot.svg  Krasnogvardejskaja
White dot.svg  Alma-Atniskaya

Caricyno o Tsaritsyno (in russo: Царицыно?, leggi zarìzzino), che significa della zarina, è una stazione della Linea Zamoskvoreckaja, la linea 2 della Metropolitana di Mosca. Prende il nome dal Parco Caricyno, che un tempo fu una tenuta di proprietà di Caterina la Grande.

La stazione presenta pilastri in marmo bianco e mura con motivi in marmo rosso, marrone, grigio e giallo, oltre a mosaici che raffigurano i trionfi della scienza russa. Un mosaico di A.N. Kuznetsov posto sopra le scale d'ingresso raffigura l'orizzonte di Mosca. Gli architetti della stazione furono V.A. Cheremin e A.L. Vigdorov; l'ingresso è situato all'incrocio di Proletarskij Prospekt con Kaspijskaja Ulica.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]