Carete

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo scultore, vedi Carete di Lindo.

Carete (in greco antico Χάρης, traslitterato in Chàres; Atene, 400 a.C.330 a.C.) è stato un militare ateniese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la guerra sociale fu al comando, insieme a Timoteo e Ifìcrate, della flotta inviata contro le città ribelli di Bisanzio, Chio e Rodi. Attribuì il fallimento della missione a due suoi colleghi, giudicati inetti, ed in seguito processati.

Rimasto solo a condurre la guerra, poiché non aveva mezzi sufficienti per continuarla per mare, decise di sbarcare in Asia e procurarseli sul posto mettendosi al servizio di Artabazo. I suoi successi provocarono la reazione della Persia e per tale motivo, nel 335 a.C., fu richiamato in patria da Eubulo.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti primarie
Fonti secondarie