Careless World: Rise of the Last King

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Careless World: Rise of the Last King
Artista Tyga
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 febbraio 2012
Durata 79 min : 23 s
Dischi 1
Tracce 21
Genere Rap
Etichetta Young Money Entertainment, Cash Money Records, Universal Republic Records
Registrazione 2009-2012
Tyga - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo
(2013)
Singoli
  1. Far Away
    Pubblicato: 17 maggio 2011
  2. Still Got It
    Pubblicato: 4 ottobre 2011
  3. Rack City
    Pubblicato: 2 dicembre 2011
  4. Faded
    Pubblicato: 13 gennaio 2012
  5. Make It Nasty
    Pubblicato: 26 giugno 2012
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 3.5/5 stelle[1]
Rolling Stone 2.5/5 stelle[2]

Careless World: Rise of the Last King è il secondo album in studio del cantante statunitense Tyga, pubblicato il 21 febbraio 2012 dalle etichette Young Money Entertainment, Cash Money Records e Universal Republic Records.

Nella prima settimana, l'album si è piazzato al 4º posto della Billboard 200, vendendo oltre 60 000 copie negli Stati Uniti.[3]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Careless World – 4:29
  2. Lil Homie (feat. Pharrell) – 3:54
  3. Muthafucka Up (feat. Nicki Minaj) – 3:54
  4. Echoes Interlude – 0:55
  5. Do It All – 4:54
  6. I’m Gone (feat. Big Sean) – 4:54
  7. For The Fame (feat. Chris Brown e Wynter Gordon) – 3:52
  8. Birdman Interlude (feat. Birdman) – 0:50
  9. Potty Mouth (feat. Busta Rhymes) – 4:44
  10. Faded (feat. Lil Wayne) – 3:26
  11. Rack City – 3:23
  12. Black Crowns – 5:26
  13. Celebration (feat. T-Pain) – 3:01
  14. Far Away (feat. Chris Richardson) – 3:26
  15. Mystic AKA Mado Kara Mieru Interlude – 0:23
  16. This Is Like (feat. Robin Thicke) – 4:18
  17. King & Queens (feat. Wale & Nas) – 4:08
  18. Let It Show (feat. J. Cole) – 3:59
  19. Love Game – 7:34
  20. Lay You Down (feat. Lil Wayne) – 4:05
  21. Light Dreams (feat. Marsha Ambrosius) – 3:48

Classifica[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2012) Posizione massima
Australia[4] 33
Belgio (Fiandre)[5] 177
Canada[6] 6
Regno Unito[7] 56
Stati Uniti (Billboard 200)[3] 4
Stati Uniti (Billboard R&B/Hip-Hop Albums)[8] 1
Stati Uniti (Billboard Rap Albums)[9] 1

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) David Jeffries, Careless World: Rise of the Last King in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 16 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Monica Herrera, Careless World: Rise of the Last King in RollingStone.com. URL consultato il 16 novembre 2013.
  3. ^ a b (EN) Allen Jacobs, Hip Hop Album Sales: The Week Ending 2/26/2012 in HipHop DX, 29 febbraio 2012. URL consultato il 16 novembre 2013 (archiviato il 21 settembre 2013).
  4. ^ (EN) Top 40 Urban Albums & Singles Chart in Australian Recording Industry Association. (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).
  5. ^ TYGA - CARELESS WORLD - RISE OF THE LAST KING in Ultratop, 30 giugno 2012. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Classifica degli album di Tyga in Billboard. URL consultato il 16 novembre 2013.
  7. ^ (EN) Official UK Albums Top 100 – 29th December 2012 | Official UK Top 40 | music charts | Official Albums Chart in Officialcharts.com.
  8. ^ (EN) Classifica degli album di Tyga - sezione R&B/Hip Hop in Billboard. URL consultato il 16 novembre 2013.
  9. ^ (EN) Classifica degli album di Tyga - sezione Rap in Billboard. URL consultato il 16 novembre 2013.