Carel van Falens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Carel van Falens (o Valens; Anversa, 1683Parigi, 1733) fu un pittore fiammingo.[1]

Visse quasi tutta la sua vita in Francia, ove fu nominato membro dell'Académie royale de peinture et de sculpture nel 1726. Molte delle sue composizioni si rifanno per armonia, dettagli pittorici, colori chiari e vibranti, consistenza della materia, al grande maestro fiammingo Philips Wouwerman.

Sue opere sono esposte nei musei di Varsavia (Museo Nazionale), Parigi (Louvre), Dresda (Museo Civico), San Pietroburgo (Ermitage), Napoli (Filangeri).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Carel van Falens su rkd.nl. URL consultato il 12 gennaio 2015.
Controllo di autorità VIAF: (EN72554406 · ISNI: (EN0000 0000 6637 3126 · ULAN: (EN500006994