Caprile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Caprile (disambigua).
Caprile
comune
Caprile – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Biella-Stemma.png Biella
Amministrazione
Sindaco Massimo Paganini (lista civica Per Caprile) dal 14/06/2004
Territorio
Coordinate 45°42′00″N 8°15′00″E / 45.7°N 8.25°E45.7; 8.25 (Caprile)Coordinate: 45°42′00″N 8°15′00″E / 45.7°N 8.25°E45.7; 8.25 (Caprile)
Altitudine 559 m s.l.m.
Superficie 11,33 km²
Abitanti 223[1] (31-12-2010)
Densità 19,68 ab./km²
Comuni confinanti Ailoche, Coggiola, Crevacuore, Guardabosone (VC), Portula, Postua (VC), Pray, Scopello (VC), Trivero
Altre informazioni
Cod. postale 13864
Prefisso 015
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 096013
Cod. catastale B708
Targa BI
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona F, 3 031 GG[2]
Nome abitanti caprilesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Caprile
[www.comune.caprile.bi.it Sito istituzionale]

Caprile (Cravil in piemontese) è un comune di 222 abitanti della provincia di Biella. Fa parte della Comunità montana Val Sessera, Valle di Mosso e Prealpi Biellesi.

Il comune comprende un'isola amministrativa montana la quale culmina con la vetta del Monte Barone (2.044 m s.l.m.), sul confine con Coggiola.

Amministrazione[modifica | modifica sorgente]

Evoluzione demografica[modifica | modifica sorgente]

Abitanti censiti[3]


Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte