Capricornis swinhoei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Capricorno di Taiwan[1]
長鬃山羊.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[2]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Artiodactyla
Famiglia Bovidae
Sottofamiglia Caprinae
Genere Capricornis
Specie C. swinhoei
Nomenclatura binomiale
Capricornis swinhoei
Gray, 1862
Sinonimi

Naemorhedus swinhoei

Il capricorno di Taiwan (Capricornis swinhoei Gray, 1862), noto anche come capricorno di Formosa, è un piccolo Bovide endemico di Taiwan[3].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È lungo 80-114 cm e pesa 25-35 kg[4]. La coda, molto breve, misura circa 6,5 cm[3]. Di colore bruno rossastro scuro, presenta macchie gialle su mandibola, gola e nuca[5].

Le corna, presenti in entrambi i sessi, misurano 10-20 cm di lunghezza; di forma conica, non cadono mai[3]. Il capricorno di Taiwan è l'unico Bovide originario dell'isola[5][6].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Come è già stato detto, il capricorno di Taiwan è endemico dell'isola omonima ed è largamente diffuso nelle regioni montuose di tutta l'isola. Vive ad altitudini comprese tra i 50 e i 3900 m, quota, questa, di poco inferiore alla cima dello Yu-shan, la più alta vetta del Paese. Tuttavia, quasi tutte le popolazioni occupano quote superiori ai 1000 m, poiché ad altitudini inferiori corrono il rischio di imbattersi in esseri umani.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

I capricorni di Taiwan, molto elusivi, sono piuttosto difficili da osservare. Tuttavia, nel Parco Nazionale di Yu-shan, è molto facile trovare le loro feci. All'alba o al tramonto possono essere visti mentre si nutrono nel fitto della foresta da soli o in piccoli gruppi. Generalmente mangiano foglie situate ad altezze inferiori alle loro o grappoli di uva, felci, ramoscelli o ciuffi d'erba che si trovano al suolo. Inoltre hanno bisogno di assumere sale e per questo motivo leccano i depositi minerali che sporgono dalle pareti rocciose o tra le pietre[7].

I capricorni di Taiwan sono in grado di spiccare salti di 2 m d'altezza e correre a velocità di 20 km all'ora. Tra tutti i mammiferi di Taiwan sono quelli che saltano più in alto. Sebbene si possano incontrare anche ad altitudini di circa 50 m, vivono perlopiù intorno ai 1000 m e possono raggiungere perfino i 3900[8]. Abitano in foreste di conifere, foreste miste di latifoglie e sulle pendici più scoscese dei monti prive di vegetazione. Talvolta sono stati avvistati sulle cime dei monti Nanhu, Hsuehshan, Yu-shan e Siouguluan. Vivono anche all'interno del Parco Nazionale di Taroko. I loro zoccoli, divisi in due, li rendono capaci di un'ottima presa sui terreni rocciosi; sono, inoltre, buoni arrampicatori arboricoli. Solitari e territoriali, utilizzano le loro lacrime per marcare rami o pietre[7].

La stagione degli amori va da settembre a novembre. La gestazione dura circa sette mesi. I piccoli, uno o più raramente due, nascono tra il marzo e il giugno dell'anno successivo e sono in grado di reggersi sulle zampe a poche ore dalla nascita. A tre mesi iniziano a nutrirsi da soli, ma vengono ancora allattati dalla madre. Tra i sei e i dodici mesi si allontanano sempre più dalla madre per condurre vita indipendente. Raggiungono la maturità sessuale a due-tre anni e possono vivere fino a 15 anni[7].

Conservazione[modifica | modifica sorgente]

Dal 1989 il capricorno di Taiwan viene considerato «specie rara e di grande valore» e quindi protetto dalla «Legge per la Conservazione del Patrimonio Culturale» di Taiwan. I maggiori fattori di rischio per questo animale sono la deforestazione e la caccia[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Capricornis swinhoei in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005. ISBN 0-8018-8221-4.
  2. ^ a b (EN) Chiang, P.J. & Pei, K.J-C. 2008, Capricornis swinhoei in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2013.2, IUCN, 2013.
  3. ^ a b c Capricornis swinhoei: Formosan serow in Ultimate Ungulate, 2008. URL consultato il 21 dicembre 2008.
  4. ^ Mammals of Taiwan: Artiodactyla in Travel Taiwan Information Center, 2008. URL consultato il 21 dicembre 2008.
  5. ^ a b Alpine Tundra Areas: Fauna in Government Information Office, 2008. URL consultato il 21 dicembre 2008.
  6. ^ A Formosan serow (Capricornis crispus swinhoei) fights for life in National Parks of Taiwan, 20 maggio 2008. URL consultato il 21 dicembre 2008.
  7. ^ a b c 徐佩霜 & 李培芬, 台灣長鬃山羊 in National Taiwan University, agosto 2001. URL consultato il 21 dicembre 2008.
  8. ^ Capricornis crispus swinhoei in National Taiwan University, 2008. URL consultato il 21 dicembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi