Caprese Michelangelo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Caprese Michelangelo
comune
Caprese Michelangelo – Stemma Caprese Michelangelo – Bandiera
Palazzo Clusini, sede del Museo michelangiolesco.
Palazzo Clusini, sede del Museo michelangiolesco.
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Coat of arms of Tuscany.svg Toscana
Provincia Provincia di Arezzo-Stemma.png Arezzo
Amministrazione
Sindaco Paolo Fontana (Lista civica Rinnovamento per Caprese) dal 25/05/2014
Territorio
Coordinate 43°38′27″N 11°59′09″E / 43.640833°N 11.985833°E43.640833; 11.985833 (Caprese Michelangelo)Coordinate: 43°38′27″N 11°59′09″E / 43.640833°N 11.985833°E43.640833; 11.985833 (Caprese Michelangelo)
Altitudine 653 m s.l.m.
Superficie 66,53 km²
Abitanti 1 551[1] (31-12-2010)
Densità 23,31 ab./km²
Frazioni Casalino di Caprese, Dicciano, Fragaiolo, Gregnano, Lama, Manzi, Monna, Papiano, Ponte Singerna, San Casciano, San Cristoforo, Selva Perugina, Sovaggio, Trecciano, Valboncione
Comuni confinanti Anghiari, Chitignano, Chiusi della Verna, Pieve Santo Stefano, Subbiano
Altre informazioni
Cod. postale 52033
Prefisso 0575
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 051007
Cod. catastale B693
Targa AR
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti capresani
Patrono san Giovanni Battista
Giorno festivo 24 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Caprese Michelangelo
Posizione del comune di Caprese Michelangelo all'interno della provincia di Arezzo
Posizione del comune di Caprese Michelangelo all'interno della provincia di Arezzo
Sito istituzionale

Caprese Michelangelo (Capresa in dialetto locale[2]) è un comune italiano di 1.622 abitanti[3] della provincia di Arezzo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Al plebiscito del 1860 per l'annessione della Toscana al Regno di Sardegna i "sì" non ottennero, anche se per poco, la maggioranza degli aventi diritto (226 su totale di 464), sintomo dell'opposizione all'annessione[4].

Prodotti tipici[modifica | modifica wikitesto]

La castagna nella varietà Marrone è il prodotto tipico del territorio. Nel 2010 il Marrone di Caprese Michelangelo ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteche[modifica | modifica wikitesto]

Luoghi di Culto[modifica | modifica wikitesto]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Cittadini illustri[modifica | modifica wikitesto]

Caprese ha dato i natali a Michelangelo Buonarroti, il sommo artista rinascimentale, il 6 marzo 1475, a Giovanni Santini, astronomo, matematico e scienziato italiano, il 30 gennaio 1787.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]


Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati ISTAT al 31 dicembre 2009 la popolazione straniera residente era di 158 persone. Le nazionalità maggiormente rappresentate in base alla loro percentuale sul totale della popolazione residente erano:

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2009 2014 Filippo Betti Lista civica Lealtà e Progresso Sindaco
2014 in carica Paolo Fontana Lista civica Rinnovamento per Caprese Sindaco

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 137.
  3. ^ Bilancio demografico anno 2007, dati ISTAT
  4. ^ Nidia Danelon Vasoli, Il plebiscito in Toscana nel 1860, Firenze, Olschki, 1968, in cui si fa riferimento anche al casi di Castiglion Fibocchi e Radda in Chianti
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Toscana Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Toscana