Capo di stato maggiore dell'Esercito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi capo di stato maggiore dell'Esercito italiano.

Un capo di stato maggiore dell'esercito è un grado, un incarico od una funzione, assegnati al più alto ufficiale in grado di un esercito.

Capo di stato maggiore dell'Esercito italiano[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi capo di stato maggiore dell'Esercito italiano.

Dal 6 dicembre 2011 il Capo di stato maggiore dell'Esercito è il generale di corpo d'armata con incarichi speciali Claudio Graziano succeduto al Generale di Corpo d'Armata con incarichi speciali Giuseppe Valotto

Capo di stato maggiore dello United States Army[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi capo di stato maggiore dell'Esercito degli Stati Uniti.

Dal 10 aprile 2007 il Gen. George William Casey Jr., ha assunto l'incarico di Chief of Staff of United States Army, incarico di vertice dello US Army, meramente "burocratico" e direttamente dipendente dal Dipartimento dell'Esercito a sua volta branca del Dipartimento della Difesa

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra