Capitoli di Vampire Knight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Vampire Knight.

Copertina del primo volume dell'edizione italiana

Questa è la lista dei capitoli del manga Vampire Knight, scritto e disegnato da Matsuri Hino. Esso narra le vicende del collegio Cross che ospita di giorno studenti normali e di notte studenti vampiri. L'opera è stata serializzata da gennaio 2005 al 2013 sulle pagine della rivista LaLa. I singoli capitoli sono stati poi raccolti in 19 volumi formato tankōbon e pubblicati da Hakusensha dal 5 luglio 2005 al 5 novembre 2013.

Un adattamento in italiano è stato curato da Panini Comics, che ha pubblicato i 19 volumi che compongono l'opera sotto l'etichetta Planet Manga dal 16 novembre 2006 al 2 maggio 2014.

Lista volumi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
Data di prima pubblicazione
Giappone Italia
1 Vampire Knight
「ヴァンパイア騎士」 - Vanpaia Naito
5 luglio 2005[1]
ISBN 4-592-18301-0
16 novembre 2006[2]
ISBN 978-8863460551
Capitoli
  • 001. Prima Notte: La sezione notturna del collegio Cross (?)
  • 003. Seconda Notte: Il segreto di Zero (?)
  • 004. Terza Notte: Il vampiro tra i vampiri (?)
  • 005. Quarta Notte: Promessa (?)
  • 006. Quinta Notte: La fanciulla preziosa (?)
  • 007. Night Class Side (?)
Trama
Il Collegio Cross viene usato a rotazione dagli studenti della Day Class e da quelli della Night Class. Oltre ad essere dei geni, quest'ultimi, nascondono un segreto: sono tutti vampiri. Yuki Cross e Zero Kiryu, figli adottivi del fondatore della scuola Kaien Cross, sono i Guardian, cioè coloro addetti alla sicurezza dell'istituto che devono fare in modo che il segreto della Night Class non venga rivelato. Entrambi hanno un passato oscuro. Yuki non ricorda nulla dei suoi primi cinque anni di vita, e i suoi ricordi partono dal momento in cui Kaname Kuran, capodormitorio della Night Class, l'ha salvata dall'attacco di un vampiro. Zero proviene da una famiglia di cacciatori di vampiri che, una notte di quattro anni prima degli eventi raccontati, è stata sterminata da un vampiro sangue puro. Cosa che tutti ignorano, esclusi Kaname e il direttore Cross, è che quella notte Zero è stato morso dal sangue puro, che ha innescato così il processo di trasformazione in vampiro. Nonostante cerchi di combattere contro la sua natura, una notte Zero cede alla voglia irrefrenabile di sangue e morde Yuki, che scopre così la verità. È questo fatto che spinge Zero a fare un accordo con Yuki: le chiede, consegnandole un'arma anti-vampiro, di ucciderlo nel momento in cui si trasformerà in un'incontrollabile bestia assetata di sangue.
2 Quando arriverà quel giorno, uccidimi con le tue mani 5 dicembre 2005[3]
ISBN 4-592-18302-9
14 dicembre 2006[4]
ISBN 978-8883439148
Capitoli
  • 001. Sesta Notte: Out of collegio Cross (?)
  • 002. Settima Notte: (K)night Party (?)
  • 003. Ottava Notte: Imperdonabile (?)
  • 004. Nona Notte: La loro scelta (?)
  • 005. Extra: A volte ci sono anche giorni tranquilli (?)
  • 006. Extra: Pare che io sia nato sotto la stella del "colpo di rimbalzo" (?)
Trama
Durante lo svolgimento di alcune commissioni in città, Yuki e Zero, vengono aggrediti da un vampiro di livello E. Zero, nonostante sia stato allevato per diventare un cacciatore, esita nell'uccidere il vampiro. Yuki, accompagnata da Zero, si reca al dormitorio Luna, dove, Ichijo e Aidoh le spiegano che è compito dei vampiri di livello superiore, gli aristocratici, mettere fine all'esistenza dei livello E, non considerati più facenti parte della società dei vampiri. Kaname spiega che è stato lui ad inviare Ichijo e Shiki a dare la caccia al vampiro, perché i "l'aristocrazia e i sangue puro si sono presi la responsabilità di gestire il problema dei sopravvissuti di quel tempo". Kaname fa riferimento ai tempi della guerra tra vampiri e hunter, durante la quale i sangue puro erano soliti trasformare umani in vampiri per aumentare la propria potenza bellica. La stessa sera, più tardi, entra in scena Toga Yagari un hunter professionista ed ex maestro di Zero. Yagari spara a Zero ferendolo gravemente ad una spalla, e costringendolo, in seguito, all'isolamento. È dopo questo fatto che Yuki decide di nutrire Zero con il proprio sangue, in quanto il ragazzo non tollera le compresse ematiche. Yagari spiega ai due che la sua intenzione non era di uccidere Zero sul colpo, ma di spronarlo a lottare per la propria vita. Più tardi il cacciatore abbandona la scuola affidando a Yuki il "controllo" di Zero e avvisando quest'ultimo che "quella donna è ancora viva".
3 Facciamo insieme la cosa più imperdonabile... 5 aprile 2006[5]
ISBN 4-592-18303-7
18 gennaio 2007[6]
ISBN 978-8883439308
Capitoli
  • 001. Decima Notte: Il signore del dormitorio luna (?)
  • 002. Undicesima Notte: Ricordi di neve, sangue e dolcezza (?)
  • 003. Dodicesima Notte: Noi a quel tempo, inermi (?)
  • 004. Tredicesima Notte: La persona che preme il grilletto (?)
  • 005. Quattordicesima Notte: La studentessa trasferita tardi (?)
  • 006. Extra: Il tepore scivolato tra le mani poi... (?)
Trama
Yuki si ritrova a pensare al passato. Ricorda come Kaname l'abbia portata, dopo averla salvata, dal direttore Cross e come sia rimasto presente nella sua vita. Il direttore Cross, una sera di quattro anni prima, porta a casa un ragazzo dodicenne (Zero), dicendo a Yuki che "la sua famiglia è stata sterminata da un sangue puro" e che lui è l'unico sopravvissuto. Dopo l'istituzione della Night Class, Yuki decide di andare a trovare Kaname nel dormitorio provvisorio. Si addormenta nel salone del dormitorio e viene portato nella stanza di Kaname dallo stesso vampiro. Svegliatasi, coglie il vampiro nutrirsi di una sua compagna di classe, Ruka Souen, e scappa via spaventata. È questo il fatto principale che fa incrinare il rapporto tra i due. Kaname, recatosi dal direttore per chiedergli di trasferire Zero nella Night Class, coglie quest'ultimo che cerca di resistere dal mordere una Yuki inerme e addormentata sul divano. Il sangue puro spiega a Zero che "tollera la sua esistenza" solo perché gli serve come arma di protezione per Yuki. Il direttore annuncia l'arrivo di una nuova studentessa della Night Class: Maria Kurenai. La vampira sembra subito molto interessata a Zero e Yuki.
4 Ucciderti è compito mio! 5 ottobre 2006[7]
ISBN 4-592-18304-5
29 marzo 2008[8]
ISBN 978-8863464047
Capitoli
  • 001. Quindicesima Notte: Tempesta sulla scacchiera (?)
  • 002. Sedicesima Notte: Intento, intento nascosto (?)
  • 003. Diciassettesima Notte: Il prezzo da pagare (?)
  • 004. Diciottesima Notte: Desiderio (?)
  • 005. Diciannovesima Notte: L'ingranaggio impazzito (?)
  • 006. Extra: "Perché soltanto a me?"...vorrei chiedere ma ho il terrore di farlo (?)
Trama
Maria Kurenai incuriosisce tutti gli studenti della Night Class, escluso Kaname che sembra non interessarsi alla nuova arrivata. Anche Zero prova sensazioni negative per la ragazza, tanto da arrivare a puntarle la Bloody Rose contro senza uno specifico motivo. Una sera Yuki segue Zero all'alloggio di Maria, qui la vampira confessa di essere Shizuka Hiou, la sangue puro che ha ucciso i genitori di Zero, e di essersi impadronita del corpo di Maria Kurenai. Yuki affronta verbalmente Maria e questa le rivela che l'unico modo che ha Zero di non scendere al livello E è quello di bere il suo sangue, ma è disposta ad aiutarlo solo se Yuki fa qualcosa in cambio: o si dona a lei o le porta il cadavere di Kaname Kuran. La ragazza sceglie di donarsi a Shizuka per salvare Zero e Kaname. Shizuka torna nel proprio corpo intenzionata a nutrirsi di Yuki, ma arriva Zero che la minaccia di morte puntandole di nuovo contro la Bloody Rose; spara alla sangue puro, causando al suo corpo già debilitato una profonda ferita. Interviene Ichiru, gemello di Zero ritenuto fino ad allora morto, che sfida il fratello. Shizuka cerca di fuggire ma si trova di fronte Kaname Kuran che le trapassa il petto con una mano.
5 Quanto sangue.. 5 aprile 2007[9]
ISBN 978-4-592-18305-1
24 luglio 2008[10]
ISBN 978-8863464054
Capitoli
  • 001. Ventesima Notte: Game Over (?)
  • 002. Ventunesima Notte: Colpevole (?)
  • 003. Ventiduesima Notte: Ciò che è cambiato, ciò che non cambia (?)
  • 004. Ventitreesima Notte: Agnellino Sperduto (?)
  • 005. Ventiquattresima Notte: "Piccolo" incidente (?)
  • 006. Vietato l'ingresso ai vampiri sanguinolenti (?)
Trama
Ichiru rivela a Zero l'odio che provava per i suoi genitori e i motivi della sua fuga con Shizuka Hiou. Nel frattempo Kaname dà il colpo di grazia a Shizuka, strappandole il cuore. Zero arriva tardi e non riesce a bere il sangue di Shizuka; la vampira scompare, distruggendosi in mille frammenti. Kaname cerca di far ricadere la colpa della morte della sangue puro su Zero, ma Hanabusa Aidoh ha assistito all'omicidio di Shizuka e sa che in realtà il colpevole è proprio Kaname. I "cani del consiglio degli anziani", così chiamati da Kaname, giungono al collegio per giustiziare Zero, reo di aver ucciso una sangue puro. A sorpresa di tutti intervengono i ragazzi della Night Class, capitanati da Kaname, che costringono gli esponenti dell'associazione alla ritirata. Una ragazza della Day Class sviene all'improvviso in classe, e presenta sul collo il segno di un morso di un vampiro. Kaname sospetta subito di Zero. La Night Class e i Guardian investigheranno sul possibile colpevole, che verrà poi scoperto da Kaname: è infatti un membro della Night Class ad aver morso la ragazza, e non, come sperava il direttore, qualcuno di esterno al collegio.
6 Soltanto io conosco la tua sete... 5 ottobre 2007[11]
ISBN 978-4-592-18306-8
6 novembre 2008[12]
ISBN 978-8863461374
Capitoli
  • 001. Venticinquesima Notte: Serata mondana con i vampiri (?)
  • 002. Ventiseiesima Notte: "Kaname" (?)
  • 003. Ventisettesima Notte: L'archivio (?)
  • 004. Ventottesima Notte: Il casato Kuran (?)
  • 005. Ventinovesima Notte: Avvisaglie (?)
  • 006. Extra: Io e il nobile Kaname poco tempo prima dell'istituzione della Night Class (?)
Trama
Yuki, recatasi in città in compagnia di Yori per fare acquisti, incontra uno strano bambino dagli occhi eterocromi, che le dice di essersi perso. La ragazza si propone di accompagnarlo dalla madre, ma giunti vicino ad un vecchio edificio, il bambino la bacia sulla guancia in segno di riconoscimento e Yuki sviene all'istante. È di nuovo Kaname a soccorrerla, portandola all'interno dell'edificio dove si sta svolgendo un ricevimento per vampiri. Al suo risveglio Yuki esce dalla stanza, disobbedendo a Kaname, e scorge tra la folla Zero; il ragazzo, infatti, è stato incaricato dall'associazione hunter di presenziare come guardiano. Il giorno dopo il direttore Cross annuncia ai Guardian il risveglio di Maria Kurenai. La ragazza rivela a Zero che c'è qualcun altro dietro la morte dei suoi genitori, che quel qualcuno è il suo vero nemico e il vero nemico dei sangue puro. Yuki, non riesce a ricordare il suo passato e, afflitta, si confida con Zero, che le consiglia di consultare i registri dell'associazione hunter, per vedere se risulta qualche strano incidente risalente a quel periodo. I due, accompagnati dal direttore Cross, si recano all'associazione, ma mentre Yuki sta esaminando un rapporto risalente all'inverno di dieci anni prima, improvvisamente la pagina prende fuoco, eliminando ogni possibile indizio. Shiki si reca dallo zio che gli rivela il segreto della loro famiglia: nel sotterraneo della villa dello zio giace il corpo di Rido Kuran, padre di Shiki, tenuto in una bara in attesa del suo imminente risveglio.
7 Tu hai tutti i diritti di essere spietata con me... 5 aprile 2008[13]
ISBN 978-4-592-18307-5
26 marzo 2009[14]
ISBN 978-8863462661
Capitoli
  • 001. Trentesima Notte: Scorre il sangue per qualcuno (?)
  • 002. Trentunesima Notte: Dov'è la risposta? (?)
  • 003. Trentaduesima Notte: Il giardino in miniatura della falsità (?)
  • 004. Trentatreesima Notte: L'innamorato di sangue puro (?)
  • 005. Trentaquattresima Notte: Bloody World (?)
  • 006. Extra: Cross family on vacation (?)
Trama
A casa del Venerabile, Takuma Ichijo fa la conoscenza di Rido Kuran, impossessatosi del corpo del figlio Shiki. Yuki e Kaname si incontrano dopo le lezioni della Night Class per parlare del passato della ragazza, ma Kaname non sembra intenzionato a rivelarle nulla. Subito dopo Zero decide di affrontare personalmente Kaname. Giunto nel suo alloggio chiede al sangue puro informazioni sul passato di Yuki, e lui in risposta lo attacca e subito dopo decide di donare il suo sangue a Zero per rallentare la sua trasformazione in livello E, in modo che possa proteggere Yuki da una minaccia incombente. Viene intanto ammesso al collegio un nuovo studente: Ichiru Kiryu. Zero, convinto che il fratello abbia brutte intenzioni, cerca in ogni modo di tenerlo lontano da Yuki. Rido incontra di nuovo suo nipote Kaname, e lo ammonisce dicendogli che gli è servito molto tempo per ricomporre il suo corpo, che il sangue puro aveva ridotto in poltiglia, non fa ancora nessun riferimento all'episodio in questione. Durante alcune allucinazioni Yuki aggredisce Zero, cercando di soffocarlo. Interviene allora Kaname che la porta via, lasciando ad un dubbioso Zero, quattro parole: "Tu non puoi tradirla". Kaname porta Yuki sul tetto della scuola e la morde.
8 Adesso svegliati, prima che tu perda il senno... 3 ottobre 2008[15]
ISBN 978-4-592-18308-2
25 giugno 2009[16]
ISBN 978-8863463446
Capitoli
  • 001. Trentacinquesima Notte: Yuki (la principessa gentile) (優姫 Yūki?)
  • 002. Trentaseiesima Notte: Indesiderato (?)
  • 003. Trentasettesima Notte: Sembra una colpa (?)
  • 004. Trentottesima Notte: Complotto (?)
  • 005. Extra: Il ciliegio scarlatto è sfiorito in silenzio (?)
  • 006. Extra: Il segreto che non conosco (?)
  • 007. Ingresso vietato ai vampiri sanguinolenti (?)
Trama
Dopo averla morsa, Kaname le dona il suo sangue. Yuki si ritrova in un circolo di ricordi che la portano ad affrontare la verità: lei è un vampiro, trasformato in essere umano da sua madre, Juri, che voleva proteggerla dal triste destino dei sangue puro e garantirle una vita normale. Yuki racconta a Zero che in realtà lei fa parte del casato Kuran, è infatti figlia di Juri e Haruka Kuran, e quindi sorella di Kaname. Nel frattempo Rima affronta Rido, intenzionata a liberare Shiki dalla sua presenza. La vampira perde lo scontro e rimane gravemente ferita. Kaname raggiunge l'alloggio di Rido senza difficoltà, e qui si trova di fronte Ichiru, che a differenza di quanto gli era stato ordinato di fare da Rido, lascia strada libera a Kaname e lo aiuta ad aprire la bara dove è contenuto il vero corpo del sangue puro. Kaname agisce in maniera inaspettata e invece di dare il colpo di grazia al corpo di Rido già gravemente danneggiato dopo l'ultima battaglia con Kaname stesso, lo nutre, versando il suo sangue sulle ferite aperte dello zio, permettendogli di rigenerarsi. Ichijo, giunto nella stanza con il corpo di Shiki privo di conoscenza, interroga Kaname e il vampiro rivela che non può uccidere Rido perché in realtà lui è il capostipite del casato Kuran ed è stato risvegliato dallo stesso Rido, che è così diventato il suo "padrone".
9 Sono sempre stata innamorata di mio fratello... 5 novembre 2008[17]
ISBN 978-4-592-18309-9
1º ottobre 2009[18]
ISBN 978-8863468939
Capitoli
  • 001. Trentanovesima Notte: Il collegio trema (?)
  • 002. Quarantesima Notte: Il peccato originale era in quell'abbraccio (?)
  • 003. Quarantunesima Notte: Artemis (?)
  • 004. Quarantaduesima Notte: Bloody Rose (?)
  • 005. Quarantatreesima Notte: Vampire Knight (?)
Trama
Ichiru si reca da Zero, imprigionato nei sotterranei del collegio, per donarsi a lui. Il ragazzo, infatti, già debole per una ferita inflittagli da Rido, decide di sacrificare la sua esistenza per donare a Zero quella forza della quale non si è impadronito nel grembo materno. Si narra infatti che da una coppia di hunter non possano nascere gemelli, nel caso in cui vengano concepiti, i due bambini saranno spinti a divorarsi a vicenda nel grembo materno. Il bambino più forte, alla nascita, sarà dotato di una forza sovrumana. Questo fatto però non si è verificato per i gemelli Kiryu, che sono nati entrambi, ma con una grande disparità di forza vitale. Zero lo divora, diventa più forte e blocca l'ascesa verso il Livello E. Yuki, dopo essersi rifiutata di abbandonare il collegio con Kaname, si reca da Rido per affrontarlo e questo le rivela di aver sempre voluto divorare la ragazza, ma vedendo la somiglianza con la madre Juri decide di risparmiarla e di fare di lei la sua compagna. Yuki lo respinge e lotta contro di lui, fiancheggiata da Zero che ha assorbito anche i poteri della Bloody Rose. I due uccidono Rido, e Zero è pronto ad affrontare Yuki, deciso ad eliminare tutti i sangue puro. Nel frattempo Kaname, recatosi alla sede del consiglio degli anziani, ha ucciso diversi vampiri e si è recato presso il Venerabile per ucciderlo, ma lascia ad Ichijo il compito di affrontare suo nonno.
10 Io... voglio farla finita... 5 giugno 2009[19]
ISBN 978-4-592-18310-5
14 gennaio 2010[20]
ISBN 978-8863465723
Capitoli
  • 001. Quarantaquattresima Notte: Attaccamento (?)
  • 002. Quarantacinquesima Notte: Nei vari luoghi (?)
  • 003. Quarantaseiesima Notte: Nemici (?)
  • 004. Quarantasettesima Notte: Ognuno per la sua strada (?)
  • 005. Quarantottesima Notte: Preghiera dell'innamorato non corrisposto (?)
  • 006. Extra: Il racconto amoroso di una certa signora (?)
  • 007. Extra: Diario di un papà by mr. Cross (?)
Trama
Vampiri ex-umani giungono al collegio Cross, chiamati dal presidente dell'associazione hunter, che svela così il suo piano: si è segretamente alleato con l'organo vampirico del Consiglio degli anziani e Rido Kuran, intenzionato a distruggere il collegio Cross e i suoi studenti vampiri. Il suo continuo scambio di sangue con i vampiri lo ha però mutato in una creatura della notte, e viene così facilmente eliminato da Kaien Cross, il leggendario cacciatore di vampiri che porta il fardello della stessa maledizione che ha toccato Zero e Ichiru. Nel frattempo Kaname sorprende Zero che minaccia Yuki con la Bloody Rose. Riesce, a sorpresa di Zero, a comandare la Bloody Rose e a volgerla contro il suo padrone. Non uccide Zero su richiesta di Yuki e lascia ai due un momento da soli per dirsi addio. Zero abbraccia Yuki, la morde e le assicura che la prossima volta che si incontreranno la ucciderà, poiché vuole eliminare tutti i sangue puro. Yuki si ricongiunge a Kaname e insieme lasciano il collegio. Ichijo dopo aver affrontato suo nonno giace a terra senza conoscenza, viene soccorso da Sara Shirabuki, un altro vampiro di sangue puro, che decide di fare di lui un suo schiavo.
11 La prossima volta che ci vedremo, io ti ucciderò 4 dicembre 2009[21]
ISBN 978-4-592-19131-5
6 maggio 2010[22]
ISBN 978-8863467239
Capitoli
  • 001. Quarantanovesima Notte: Stanotte, con queste mani sporche, io ti... (?)
  • 002. Cinquantesima Notte: Nel bosco profondo e tenebroso, ora tu... (?)
  • 003. Cinquantunesima Notte: Dilemma (?)
  • 004. Cinquantaduesima Notte: Una belva folle d'amore (?)
  • 005. Cinquantatreesima Notte: Incontro fortuito (?)
Trama
È trascorso ormai un anno dalle vicende legate a Rido Kuran e all'abbandono di Yuki e Kaname del collegio Cross. I due sangue puro si sono trasferiti nella vecchia dimora del casato Kuran; Yuki si sta abituando alla sua nuova vita e continua a studiare seguita da Aidoh. Nel frattempo Zero ha continuato la sua carriera di hunter professionista ed è candidato per diventare il nuovo presidente dell'associazione hunter, momentaneamente gestita da Kaien Cross e Yagari. Yuki si ritrova a dover combattere contro la continua voglia del sangue di Kaname, tanto che per non mordere il fratello tenta di nutrirsi di se stessa, ma risulta essere una pessima idea, infatti la sua fame può essere placata solo dal sangue della persona da lei amata. Nonostante i sentimenti che prova per Kaname, Yuki si sente ancora legata a Zero, malgrado la promessa di morte fatta dal cacciatore. Kaname ha intenzione di ristabilire nuove regole tra vampiri, dei quali si è autoproclamato portavoce, e hunter. Per questo organizza una serata mondana in cui incontra Kaien Cross e Zero e discute con loro sul da farsi per aprire la strada verso la tanto desiderata convivenza tra umani e vampiri, che aveva portato anche alla fondazione del collegio Cross. Alla serata mondana partecipa anche Kaito Takamiya hunter, ex studente di Yagari, amico di Zero e nuovo professore di etica del collegio Cross, che porta con sé Yori per permetterle di rivedere la sua migliore amica. Shiki e Rima ritrovano finalmente Ichijo, proprio alla festa dei vampiri.
12 Infliggimi ancora più dolore... 5 luglio 2010[23]
ISBN 978-4-592-19132-2
13 gennaio 2011[24]
ISBN 978-8865892954
Capitoli
  • 001. Cinquantaquattresima Notte: Nemico dei sangue puro (?)
  • 002. Cinquantacinquesima Notte: L'inizio dell'inizio (?)
  • 003. Cinquantaseiesima Notte: Queen (?)
  • 004. Cinquantasettesima Notte: Le due armi (?)
  • 005. Cinquantottesima Notte: Sacrifice (?)
  • 006. Extra: I deliri di un certo amante della fotografia (?)
Trama
Yuki alla festa si rende conto di cosa sono i sangue puro per la società dei vampiri: cibo prelibato, ma allo stesso tempo guide da temere. Si scontra con Zero intento a fermare Sara Shirabuki, che attratta dall'odore umano di Yori, tenta di avvicinarla. Durante la festa, mentre Yuki è in compagnia di Yori, le viene comunicata la scomparsa di un sangue puro invitato alla festa: il nobile Ouri, compagno di Sara. Giunta nella stanza da cui proveniva un forte odore di sangue ritrova i resti del vampiro e Kaien Cross e Zero vicino al corpo di una hunter, che sembra si sia uccisa con la sua arma anti-vampiro dopo essere stata trasformata da qualcuno. Più tardi sulla strada del ritorno Sara confessa a Ichijo di essere stata lei ad uccidere il suo compagno, che stanco della lunga vita dei sangue puro le aveva chiesto di ucciderlo. Il giorno seguente Kaname parte lasciando a Yuki la sua Artemis. Yuki coglie subito l'occasione, si arma e esce, intenta ad andare a visitare tutti i sangue puro rimasti. Vuole infatti proporsi come boia ai suoi simili nell'eventualità in cui un giorno desiderassero la morte perché stanchi della vita, per evitare che altri innocenti, come l'hunter della sera prima, rimangano vittime della loro voglia di morte. Nel frattempo Sara si reca in un collegio femminile per trovare nuove amiche: prende infatti con sé, trasformandole in vampiro, alcune studentesse. Ma fuori dalla scuola si imbatte in Zero che non può ucciderla perché, secondo le regole vigenti dell'associazione hunter, se un vampiro propone la trasformazione ad un umano rivelando la sua natura non commette alcun crimine.
13 Mi prendo l'incarico di essere io a dare la fine... 3 dicembre 2010[25]
ISBN 978-4-592-19133-9
6 ottobre 2011[26]
ISBN 978-8865895337
Capitoli
  • 001. Cinquantanovesima Notte: Pietra tombale (?)
  • 002. Sessantesima Notte: Un odore nostalgico (?)
  • 003. Sessantunesima Notte: Al di là della porta (?)
  • 004. Sessantaduesima Notte: Al di là della memoria (?)
  • 005. Sessantatreesima Notte: Hunter e Capostipiti (?)
  • 006. Extra: Un certo signor hunter dalla pessima fama (?)
Trama
Yuki si incammina verso l'abitazione dei Toma per proporsi anche a questa famiglia come futura mietitrice, in caso i sangue puro decidessero di metter fine alla propria vita, ma lungo il cammino viene attaccata dal capostipite dei Toma, intenzionato ad ucciderla, ma interviene Zero che mette in fuga la proiezione del vampiro. Yuki, ferita, sviene. Zero porta con sé la sangue puro e Aidoh ad una delle basi segrete degli hunter per far riprendere Yuki, ma questa al suo risveglio, inebriata dall'odore del sangue di Zero, tenta di morderlo e poi fugge via. Di nuovo al sicuro nella sua abitazione, interroga Kaname che le dice che "al mondo esistono irrealtà immutabili", e non vuole che lei perisca cercando di cambiarle. La porta in una stanza sotterranea in cui c'è una bara vuota, la bara che ha ospitato il lungo sonno di Kaname. Qui il vampiro le dice di non essere suo fratello e di morderlo per far sì che il suo sangue le riveli la verità. Yuki scopre che Kaname è il fondatore del casato Kuran, è vissuto durante l'era dei capostipiti (circa 10.000 anni prima degli eventi narrati) e che una volta risvegliato da Rido si è nutrito del primogenito di Juri e Haruka, per poi retrocedere fino a tornare neonato, in quanto le sue cellule non sarebbero riuscite a rigenerare completamente il suo corpo. Scopre inoltre che fu la allora compagna di Kaname a dare vita alla stirpe degli hunter, sacrificandosi per permettere agli umani di creare una lega indistruttibile in grado di uccidere i vampiri. Nel frattempo Zero cattura Aidoh e lo porta al quartier generale degli hunter.
14 Desidero farti comprendere che a questo mondo esistono realtà immutabili... 3 giugno 2011[27]
ISBN 978-4-592-19134-6
5 aprile 2012[28]
ISBN 978-8865896365
Capitoli
  • 001. Sessantaquattresima Notte: Al termine di migliaia di notti (?)
  • 002. Sessantacinquesima Notte: La principessa cattiva (?)
  • 003. Sessantaseiesima Notte: Ancora una volta, ricominciamo dall'inizio (?)
  • 004. Sessantasettesima Notte: La lama che recide tutto (?)
  • 005. Sessantottetisima Notte: Perché (?)
Trama
Yuki è ancora immersa nei ricordi di Kaname quando scopre che nel remoto passato il capostipite del casato Kuran era riuscito a scorgere frammenti del futuro, ricorda infatti di come gli apparse una giovane vampira (Yuki) che chiamò per nome la sua arma, Artemis. Nel passato, infatti, Kaname vide la Yuki del presente che viaggia nei suoi ricordi solo che in quel momento riuscì a vederla come se fosse materialmente lì. Nel frattempo Zero, Kaito e Yagari interrogano Aidoh sui piani di Kaname e il suo coinvolgimento nella questione riguardante Sara Shirabuki, che si sta creando un vero e proprio harem di vampire ex umane. Aidoh si dice estraneo alla questione e asserisce che Kaname non collaborerebbe mai con Sara Shirabuki, in quanto non la sopporta. I fratelli Kuran si scusano con il padre di Aidoh per la cattura del figlio e promettono che lo aiuteranno a liberare il vampiro. Sara, nel frattempo, si reca dal capostipite del casato di sangue puro Hanadagi, che riposa in una bara, per ucciderlo e assorbire la sua essenza. Sara strappa il cuore al vampiro e questo si risveglia, la ferisce gravemente e la mette in fuga, ma l'intervento di Kaname mette comunque fine alla vita di Hanadagi. Il padre di Aidoh, che aveva seguito Sara di nascosto, assiste alla scena e Kaname lo decapita con una spada anti-vampiro davanti agli sguardi esterrefatti di Aidoh e Yuki. Kaname comunica a Yuki che porterà a termine ciò che si era prefissato al suo risveglio, prima che la sua compagnia lo distraesse dal suo destino, e svanisce. Yuki si lancia alla sua rincorsa ma Kaien Cross la ferma e l'arresta.
15 È per questo che gli addii sono sempre difficili... 5 dicembre 2011[29]
ISBN 978-4-592-19135-3
28 giugno 2012[30]
ISBN 978-8865898055
Capitoli
  • 001. Sessantanovesima Notte: Io sono Yuki Kuran (?)
  • 002. Settantesima Notte: Collaboratore (?)
  • 003. Settantunesima Notte: La nuova classe notturna (?)
  • 004. Settantaduesima Notte: Il sapore della compressa (?)
  • 005. Settantatreesima Notte: Il rapporto con Zero (?)
16 Bevi il mio sangue... 2 maggio 2012[31]
ISBN 978-4-592-19136-0
10 gennaio 2013[32]
ISBN 978-8863042818
Capitoli
  • 001. Settantaquattresima Notte: L'obiettivo, i Sangue Puro (?)
  • 002. Settantacinquesima Notte: Burattino (?)
  • 003. Settantaseiesima Notte: La compressa tinta di tenebra (?)
  • 004. Settantasettesima Notte: Yuki e Sara (?)
  • 005. Settantottesima Notte: Contaminazione (?)
17 Volume 17 5 dicembre 2012[33]
ISBN 978-4-592-19137-7
13 giugno 2013[34]
Capitoli
  • 001. Settantanovesima Notte: Crepa (?)
  • 002. Ottantottesima Notte: Confessione d'amore (?)
  • 003. Ottantunesima Notte: Coloro che possiedono la sua arma (?)
  • 004. Ottantaduesima Notte: Invasione all'associazione (?)
  • 005. Ottantatreesima Notte: Legami (?)
18 Volume 18 2 maggio 2013[35]
ISBN 978-4-592-19138-4
12 dicembre 2013[36]
ISBN 978-8891252821
Capitoli
  • 001. Ottantaquattresima Notte: Il re arrogante e la regina presuntuosa (?)
  • 002. Ottantacinquesima Notte: Ti succederò (?)
  • 003. Ottantaseiesima Notte: Inseguitore (?)
  • 004. Ottantasettesima Notte: Notte mascherata (?)
  • 005. Ottantottesima Notte : La determinazione dei diciassette anni (?)
19 Volume 19 5 novembre 2013[37]
ISBN 978-4-592-19139-1
2 maggio 2014[38]
Capitoli
  • 001. Ottantanovesima Notte: Una notte per metter fine a mille notti (?)
  • 002. Novantesima Notte: Cadere con te (?)
  • 003. Novantunesima Notte: Gli uccelli che hanno dimenticato la canzone della felicità (?)
  • 004. Novantaduesima Notte: La prova del cavalierato (?)
  • 005. Ultima Notte: Vampire Knight (?)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 1, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  2. ^ Vampire Knight 1, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  3. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 2, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  4. ^ Vampire Knight 2, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  5. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 3, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  6. ^ Vampire Knight 3, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  7. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 4, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  8. ^ Vampire Knight 4, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  9. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 5, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  10. ^ Vampire Knight 5, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  11. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 6, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  12. ^ Vampire Knight 6, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  13. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 7, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  14. ^ Vampire Knight 7, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  15. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 8, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  16. ^ Vampire Knight 8, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  17. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 9, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  18. ^ Vampire Knight 9, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  19. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 10, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  20. ^ Vampire Knight 10, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  21. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 11, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  22. ^ Vampire Knight 11, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  23. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 12, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  24. ^ Vampire Knight 12, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  25. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 13, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  26. ^ Vampire Knight 13, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  27. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 14, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  28. ^ Vampire Knight 14, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  29. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 15, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  30. ^ Vampire Knight 15, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  31. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 16, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  32. ^ Vampire Knight 16, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  33. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 17, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  34. ^ Vampire Knight 17, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  35. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 15, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  36. ^ Vampire Knight 18, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.
  37. ^ (JA) ヴァンパイア騎士(ナイト) 19, Hakusensha. URL consultato il 30 giugno 2014.
  38. ^ Vampire Knight 19, Panini Comics. URL consultato il 30 giugno 2014.