Capitan Paperino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Capitan Paperino
Capitan Paperino.png
Paperino e Qui, Quo e Qua nel cortometraggio
Titolo originale Sea Scouts
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1939
Durata 8 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,37:1
Genere animazione / commedia
Regia Dick Lundy
Sceneggiatura Carl Barks, Chuck Couch
Produttore Walt Disney
Casa di produzione Walt Disney Productions
Distribuzione (Italia) Buena Vista Distribution
Animatori Preston Blair, Johnny Cannon, Larry Clemmons, Walt Clinton, Jack Hannah, Ed Love, Art Moore
Musiche Oliver Wallace
Sfondi Jim Carmichael
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Capitan Paperino (Sea Scouts) è un film del 1939 diretto da Dick Lundy. È un cortometraggio animato della serie Donald Duck, prodotto dalla Walt Disney Productions e uscito negli Stati Uniti il 30 giugno 1939, distribuito dalla RKO Radio Pictures.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Paperino porta i suoi nipoti, Qui, Quo e Qua, al mare su una grande goletta. Paperino agisce come un capitano di vascello severo e vecchio stile, ed è particolarmente orgoglioso della sua uniforme da ammiraglio e della sua grande feluca. Tuttavia, i loro problemi si moltiplicano rapidamente quando i paperi dimostrano di essere incompetente nel salpare l'ancora e ammainare la vela.

Proprio mentre le cose stanno andando completamente in tilt, uno squalo affamato appare e riesce quasi a mangiare Paperino. Paperino porta lo squalo in una frenetica caccia, riuscendo ogni volta a sfuggire alla morte appena in tempo. Infine, lo squalo fa sì che Paperino rovini il suo cappello. La furia di Paperino nel vedere il suo cappello rovinato gli dà sufficiente determinazione per affrontare lo squalo, colpendolo sul muso con un pugno in una violenta collisione e mettendolo quindi fuori combattimento.

Edizioni home video[modifica | modifica sorgente]

DVD[modifica | modifica sorgente]

Il cortometraggio è incluso nel DVD Walt Disney Treasures: Semplicemente Paperino - Vol. 1.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]