Capitan Boomerang

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Capitan Boomerang
Universo Universo DC
Nome orig. Captain Boomerang
Lingua orig. Inglese
Alter ego George "Digger" Harkness
Autori
Editore DC Comics
1ª app. dicembre 1960
1ª app. in Flash n.117
Sesso Maschio
Etnia australiano
Abilità
  • Usa un gran numero di boomerang truccati
Parenti Owen Mercer (figlio)

Capitan Boomerang (Captain Boomerang) il cui vero nome è George "Digger" Harkness, è un personaggio dei fumetti creato da John Broome (testi) e Carmine Infantino (disegni), pubblicato dalla DC Comics. La sua prima apparizione è in Flash n. 117.

È un supercriminale australiano, tradizionalmente avversario di Flash. Ha avuto due incarnazioni:

  • Digger Harkness
  • Owen Mercer

Digger Harkness[modifica | modifica sorgente]

Il primo Capitan Boomerang, Digger Harkness, indossava un vestito e un fez turchino e si serviva di boomerang truccati in mille modi. Aveva cominciato la sua carriera criminale a Central City, scontrandosi spesso con il secondo Flash, Barry Allen. Ha fatto parte di diversi gruppi di supercriminali, come la Galleria dei nemici di Flash e la Suicide Squad. Durante la saga di Crisi d'identità, viene arruolato da un misterioso mandante (che poi si rivelerà essere Jean Loring, la moglie di Ray Palmer, alias Atomo) per assassinare Jack Drake, il padre del terzo Robin (Tim Drake). I due si uccideranno a vicenda.

Owen Mercer[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Owen Mercer.

Il secondo Capitan Boomerang è Owen Mercer, figlio biologico di Harkness, dato in adozione appena nato. Qualche giorno prima dell'aggressione di Jack Drake, Capitan Boomerang rintracciò suo figlio; con enorme stupore, scoprì che il ragazzo aveva ereditato la sua eccezionale mira e la supervelocità dalla madre; si supponeva che questa fosse la criminale Golden Glinder, ma evidentemente non è così: essa è infatti Meloni Thawne, la madre di Bart Allen (Impulso). Dopo la morte di Digger Harkness, Owen decise di prenderne il posto e seguirne le orme diventando il secondo Capitan Boomerang.

Poteri e abilità[modifica | modifica sorgente]

Capitan Boomerang è un maestro nell'uso dell'arma omonima, ha una mira eccezionale che lo rende un lanciatore formidabile. Il suo arsenale prevede boomerang dai vari utilizzi: esplosivi, fumogeni, affilati, sonici e simili.

Owen Mercer può inoltre correre e lanciare i boomerang a velocità supersonica.

Atri media[modifica | modifica sorgente]

Capitan Boomerang compare in un episodio della serie animata Justice League Unlimited dove attacca la stazione orbitante agli ordini del progetto Cadmus. Compare anche nella 3 stagione di Justice League Unlimited in una puntata dedicata a Flash (dal titolo "flash l'eroe") insieme a capitan cold, mister mirror e trikster.

DC Comics Portale DC Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di DC Comics