Cantone dell'Erzegovina-Narenta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cantone dell'Erzegovina-Narenta
cantone o regione
(HR) Hercegovačko-neretvanski kanton
(BS) Hercegovačko-neretvanska županija
(SR) Херцеговачко-неретвански кантон
Cantone dell'Erzegovina-Narenta – Stemma Cantone dell'Erzegovina-Narenta – Bandiera
Localizzazione
Stato Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina
Entità Flag of the Federation of Bosnia and Herzegovina (1996-2007).svg Federazione di Bosnia ed Erzegovina
Amministrazione
Capoluogo Mostar
Territorio
Coordinate
del capoluogo
43°19′00″N 17°48′00″E / 43.316667°N 17.8°E43.316667; 17.8 (Cantone dell'Erzegovina-Narenta)Coordinate: 43°19′00″N 17°48′00″E / 43.316667°N 17.8°E43.316667; 17.8 (Cantone dell'Erzegovina-Narenta)
Superficie 4 401 km²
Abitanti 224 902 (2011)
Densità 51,1 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso 036
Fuso orario UTC+1
Cartografia

Cantone dell'Erzegovina-Narenta – Localizzazione

Il Cantone dell'Erzegovina-Narenta (in croato Hercegovačko-neretvanska županija, in bosniaco Hercegovačko-neretvanski kanton, in serbo Херцеговачко-неретвански кантон) è uno dei 10 cantoni della Federazione di Bosnia ed Erzegovina con 224.902 abitanti (dato 2011)[1].

Il cantone comprende principalmente la valle del fiume Narenta e parti dell'Erzegovina ad ovest di Mostar, il suo centro amministrativo. Il presidente del cantone è Miroslav Ćorić.

Questo è anche l'unico cantone ad avere uno sbocco sul mare, con 25 chilometri di costa e la località costiera di Neum.

Divisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il cantone è diviso in 9 comuni:

In questo cantone si trova anche la località di Medjugorje (frazione di Čitluk), famosi per le presunte apparizioni mariane che hanno portato a numerosi pellegrinaggi.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Etnicamente, il cantone è diviso equamente fra croati e bosgnacchi.

I croati abitano principalmente le municipalità di Čapljina, Čitluk, Neum, Prozor-Rama, Ravno e Stolac. I bosgnacchi invece sono la maggioranza nelle municipalità di Jablanica e Konjic. La municipalità di Mostar, nella parte centrale del cantone, è abitata da croati e bosgnacchi in numero praticamente uguale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ popolazione della Bosnia ed Erzegovina nel 2011 pag.11. URL consultato il 27 agosto 2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]