Cantharellus lutescens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cantharellus lutescens
Cantharellus lutescens.jpg
C. lutescens
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Basidiomycota
Classe Agaricomycetes
Ordine Cantharellales
Famiglia Cantharellaceae
Genere Cantharellus
Specie C. lutescens
Nomenclatura binomiale
Cantharellus lutescens
(Pers. ) Fr., 1821
Sinonimi

Craterellus lutescens
Cantharellus xanthopus
Cantharellus aurora

Il cibo giallo (Cantharellus lutescens (Pers.) Fr., 1821 volgarmente finferla o finferlo) è un fungo della famiglia Cantharellaceae, strettamente affine al Cantharellus tubaeformis. Preferisce luoghi umidi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Corpo fruttifero[modifica | modifica wikitesto]

Ha il gambo inizialmente pieno e poi vuoto con cavità al centro del cappello. Le pseudo-lamelle sono sostituite da rughe poco visibili. Il cappello misura 3-5 cm ed è bruno-nero, rugoso e fillibroso.

Spore[modifica | modifica wikitesto]

La polvere sporale è color crema.

Habitat[modifica | modifica wikitesto]

È una specie caratteristica dei boschi di conifere, in cui cresce sul suolo umido in grandi gruppi. Si rinviene anche nelle torbiere e nelle faggete a suolo acido.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Europa centro-settentrionale, Alpi, Appennino centro-settentrionale e America settentrionale.

Commestibilità[modifica | modifica wikitesto]

Ottimo e commestibile, sia essiccato che fresco come singola pietanza o condimento per riso, polenta e pasta.

Specie simili[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Multiple authors (1999). The Encyclopedia of Mushrooms. Chanterelle Translations, London. pp. 204. ISBN 3-8290-1728-6.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia