Canterbury Rugby Football Union

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canterbury Rugby Football Union
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Canterbury RU Logo.png
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª uniforme
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
2ª uniforme
Colori 600px Nero e Rosso (Strisce Orizzontali).png Rossonero
Dati societari
Province Regione di Canterbury
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Sede Christchurch
Federazione Flag of New Zealand.svg Nuova Zelanda
Campionato ITM Cup
Fondazione 1879
Allenatore Nuova Zelanda Tabai Matson
Palmarès
10 campionati neozelandesi
Stadio
Rugby Park
Christchurch
(8 000 posti)
canterburyrugby.co.nz

Canterbury Rugby Football Union è l'organo di governo del rugby a 15 nella regione neozelandese di Canterbury (Isola del Sud); la squadra provinciale a esso afferente disputa la prima divisione del campionato nazionale della Nuova Zelanda, la ITM Cup, che ha vinto a tutto il 2011 nove volte, comprese le edizioni in cui era noto come National Provincial Championship.

La provincia, la cui sede è a Christchurch, afferisce a sua volta alla franchise professionistica di Super Rugby dei Crusaders, di cui Canterbury è tributaria.

Canterbury è, insieme a Wellington, la più antica federazione provinciale rugbistica neozelandese, essendo stata fondata nel 1879.

Disputa i suoi incontri interni al Rugby Park di Christchurch; i suoi colori sociali sono il rosso e il nero.

La provincia rugbistica di Canterbury vanta numerosi giocatori che hanno vestito la maglia degli All Blacks; prima dell'era della Coppa del Mondo si citano Sir Wilson Whineray e Ian Kirkpatrick; a seguire Craig Green, campione del mondo nel 1987 e, in epoca più recente, l'apertura Dan Carter, detentore del record internazionale di punti marcati in test match, il capitano degli All Blacks Richie McCaw e Sonny Bill Williams, tutti campioni del mondo nel 2011.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

  • ITM Cup: 10
    1977, 1983, 1997, 2001, 2004, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012

Note[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby