Canoa/kayak ai Giochi della XXX Olimpiade - Slalom C1 maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Canoeing (flatwater) pictogram.svg
Slalom C1 maschile
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Lee Valley White Water Centre
Periodo 29 luglio-31 luglio
Partecipanti 17 da 17 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tony Estanguet Francia Francia
Medaglia d'argento Sideris Tasiadis Germania Germania
Medaglia di bronzo Michal Martikan Slovacchia Slovacchia
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Canoa/kayak a
Londra 2012
Velocità
Canoeing (flatwater) pictogram.svg
C1 200 m   uomini  
C1 1000 m uomini
C2 1000 m uomini
K1 200 m uomini donne
K1 500 m donne
K1 1000 m uomini
K2 200 m uomini
K2 500 m donne
K2 1000 m uomini
K4 500 m donne
K4 1000 m uomini
Slalom
Canoeing (slalom) pictogram.svg
C1 uomini
C2 uomini
K1 uomini donne


La gara di slalom C1 per Londra 2012 si è svolta al Lee Valley White Water Centre dal 29 al 31 luglio 2012.

Formato[modifica | modifica wikitesto]

La gara inizia con delle batterie/qualificazioni. Ogni atleta effettua la discesa due volte e il migliore dei tempi ottenuti determina la classifica e i 12 qualificati per le semifinali. Nella semifinale ogni canoista deve eseguire il percorso una volta. Gli 8 migliori canoisti si qualificano per la finale. La finale è composto da una sola discesa per partecipante. L'atleta con il miglior tempo è il vincitore.

Programma[modifica | modifica wikitesto]

Tutti gli orari seguono il fuso orario inglese (UTC+1)

Data Ora Round
Domenica, 29 luglio, 2012 13:30 Qualificazioni
Martedì, 31 luglio, 2012 13:30 Semifinali
Martedì, 31 luglio, 2012 15:06 Finale

Gara[modifica | modifica wikitesto]

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Pos Nome Qualificazioni
Tempo 1 Tempo 2 Migliore
1 Slovacchia Michal Martikan 139,46 90,56 90,56
2 Slovenia Benjamin Savšek 90,83 203,42 90,83
3 Giappone Takuya Haneda 101,13 92,72 92,72
4 Germania Sideris Tasiadis 96,12 92,83 92,83
5 Regno Unito David Florence 101,60 93,04 93,04
6 Spagna Ander Elosegi 93,24 96,60 93,24
7 Francia Tony Estanguet 93,24 99,20 93,24
8 Polonia Grzegorz Kiljanek 101,03 93,50 93,50
9 Rep. Ceca Stanislav Jezek 94,09 206,82 94,09
10 Russia Aleksandr Lipatov 96,13 95,51 95,51
11 Cina Zhiqiang Teng 95,68 96,06 95,68
12 Australia Kynan Maley 96,07 96,68 96,07
13 Italia Stefano Cipressi 96,40 99,74 96,40
14 Stati Uniti Casey Eichfelo 97,04 102,02 97,04
15 Grecia Christos Tsakmakis 165,79 105,22 105,22
16 Argentina Sebastian Rossi 109,41 107,52 107,52
17 Kazakistan Rafail Vergoyazov 125,49 225,23 125,49
  Qualificato per le semifinali

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Rank Nome Percorso
Secondi di penalità Tempo
1 Germania Sideris Tasiadis 0 98,94
2 Slovenia Benjamin Savšek 0 99,92
3 Francia Tony Estanguet 0 101,67
4 Spagna Ander Elosegi 2 104,04
4 Slovacchia Michal Martikan 2 104,04
6 Giappone Takuya Haneda 0 104,16
7 Rep. Ceca Stanislav Jezek 4 104,37
8 Australia Kynan Maley 2 105,49
9 Polonia Grzegorz Kiljanek 4 106,14
10 Regno Unito David Florence 2 106,16
11 Russia Aleksandr Lipatov 2 107,49
12 Cina Zhiqiang Teng 0 107,53
  Qualificato per la finale

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Nome Percorso
Secondi di Penalità Tempo
1 Francia Tony Estanguet 0 97,06
2 Germania Sideris Tasiadis 0 98,09
3 Slovacchia Michal Martikan 0 98,31
4 Spagna Ander Elosegi 0 102,61
5 Rep. Ceca Stanislav Jezek 2 105,73
6 Australia Kynan Maley 0 107,08
7 Giappone Takuya Haneda 2 110,62
8 Slovenia Benjamin Savšek 108 219,95


Canoa/kayak ai Giochi olimpici

Parigi 1924 (dim.) | Berlino 1936 | Londra 1948 | Helsinki 1952 | Melbourne 1956 | Roma 1960 | Tōkyō 1964 | Città del Messico 1968 | Monaco di Baviera 1972 | Montréal 1976 | Mosca 1980 | Los Angeles 1984 | Seoul 1988 | Barcellona 1992 | Atlanta 1996 | Sydney 2000 | Atene 2004 | Pechino 2008 | Londra 2012

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici