Canarino domestico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Serinus canaria.

Il canarino domestico è un popolare uccello da gabbia, se ne trovano popolazioni rinselvatichite in vari posti del mondo, come ad esempio alle Hawaii.

L'inizio dell'allevamento[modifica | modifica wikitesto]

Le prime notizie dei canarini in cattività risalgono al 1100, quando alcuni esemplari furono portati in Europa da marinai inglesi. L'allevamento sistematico dei canarini fu avviato dai monaci, che tenevano per sé le femmine e vendevano i maschi (gli unici a cantare), tenendo però per sé i migliori come razzatori.

Non essendo quindi riproducibili (mancando le femmine), il commercio dei canarini era riservato ai monaci ed in genere assai alto: in una data imprecisata, tuttavia, in Italia sbarcarono delle femmine di canarino e si diede il via all'allevamento di questi uccelli su larga scala, così che il prezzo scese considerevolmente ed il canarino domestico divenne assai popolare in Europa.

Varietà di canarino domestico[modifica | modifica wikitesto]

Canarino nel nido.

Con l'allevamento intensivo, cominciarono ad essere selezionate delle razze di diverse tonalità cromatiche.

Le razze riconosciute attualmente sono circa 30, in base alla selezione si parla di "canarini di colore", "canarini da canto" e "canarini di forma e posizione". Tra le razze riconosciute o in via di riconoscimento ve ne sono parecchie create da allevatori Italiani. Tali razze comprendono il Gibber Italicus, il Padovano, il Milanbianco (estinto), il Milanbianco gibbuto (estinto), il Canarino Comune Italico (estinto), l'Arricciato Gigante Italiano, il Fiorino, il Rogetto, la Razza Capitolina, il Salentino, il Fiume o Usignolato Italiano (estinto) ed altre. Il canarino domestico è molto spesso utilizzato per ibridazioni con specie affini, come il Cardellino, il Verdone, il Lucherino, oppure esotici come Cardinalino del Venezuela, Carpodaco messicano, e così via. Gli ibridi F1 di Cardellino X Canarino, noti agli appassionati come "incardellati", possono raggiungere quotazioni di tutto rispetto quando, oltre a colori brillanti ed appariscenti, esibiscono doti canore particolari, soprattutto quando sanno cantare strofe da Cardellino, ma con la potenza di voce di un canarino

Canarini da miniera[modifica | modifica wikitesto]

Oltre che per il canto e la compagnia, almeno fino al 1986 i canarini erano regolarmente usati nelle miniere di carbone, come primitivo sistema di allarme. La presenza di gas tossici, come il monossido di carbonio, avrebbe ucciso i canarini prima ancora di avere effetto sui minatori. Poiché i canarini tendono a cantare per gran parte del tempo, fornivano a questo scopo un segnale visibile e udibile.

Canarini da ricerca[modifica | modifica wikitesto]

Poiché a qualsiasi età un canarino è in grado di memorizzare e ripetere melodie, o di arrangiare melodie conosciute e crearne di nuove, la ricerca ha spesso utilizzato questi uccelletti per lo studio della neurogenesi (nascita di nuovi neuroni nel cervello dell'adulto). Il canarino è anche utilizzato come modello per lo studio dei processi di apprendimento del cervello dei vertebrati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli