Canale Meno-Danubio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Canale Meno - Danubio
Canale Meno - Danubio
il canale Meno - Danubio
Stato Germania Germania
Lunghezza 171 km
Nasce Meno
Sfocia Danubio

Il canale Meno - Danubio (tedesco: Rhein-Main-Donau-Kanal), dalla lunghezza di circa 171 km, collega il Meno (da Bamberga) al Danubio (a Kelheim).
Oltre alla sua funzione "commerciale", il canale alimenta il bacino del Regnitz, fornendo l'approvvigionamento idrico alle zone circostanti; con 406 m.s.l.m. in Baviera, il canale è la via d'acqua navigabile più alta d'Europa. Nonostante il canale intersechi anche il corso del Reno, è chiamato solamente Meno - Danubio.

Oltre ai due fiumi sopracitati, il canale collega il Mare del Nord e l'Oceano Atlantico al Mar Nero, fornendo un'arteria navigabile tra il delta del Reno (a Rotterdam in Olanda) e il delta del Danubio in Romania.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La fossa Carolina

Il primo collegamento navigabile tra il Reno, il Meno, ed il Danubio, venne ideato nell'anno 793 da Carlo Magno; era vicino all'odierna città di Treuchtlingen e si chiamava Fossa Carolina (anche Karlsgraben ). Tuttavia, il progetto non ebbe successo e quindi fu abbandonato poco dopo la sua costruzione.

Solo dopo la Guerra dei trent'anni, ma soprattutto con l'inizio della rivoluzione industriale in Germania, venne ideato un altro progetto che prevedeva la costruzione di un canale artificiale.
Con le guerre napoleoniche, i progetti per la creazione del canale furono elaborati. Nel 1825, il re Ludovico I di Baviera incaricò il regio architetto Heinrich Freiherr von Pechmann di elaborare progetti sul corso d'acqua. Dopo undici anni di lavoro ( e quindi nel 1846) venne aperto il Canale Ludovico I Danubio-Meno, da Bamberga e Kelheim (lunghezza circa 173 km).
Il canale, però, fu usato solamente per il trasporto di legnami e pietra.

Le due guerre mondiali[modifica | modifica sorgente]

Negli anni delle due guerre mondiali, il canale fu presto distrutto; nel 1950 era chiuso.
A partire dal 1960, intere sezioni del corso d'acqua vennero interrate; la Federal Highway 73 (Frankenschnellweg) tra Norimberga e Forchheim corre in gran parte sull'alveo dell'antico canale.

Oggi[modifica | modifica sorgente]

Il percorso del canale Meno-Danubio odierno è all'incirca quello del suo predecessore. A Bamberga, il corso del nuovo canale, è quello antico; circa circa 65 km lungo tratto tra Beilngries e Norimberga oggi è funzionale ed ancora in gran parte nella sua condizione originale.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]