Campionato sovietico di scacchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Flag of the Soviet Union.svg

Il campionato sovietico di scacchi si disputò cinquantotto volte tra il 1920 e il 1991. Prima della seconda guerra mondiale non si è svolto regolarmente, mentre dal 1947 si svolse ogni anno, con l'eccezione del 1982 (sebbene si siano svolti due campionati nel 1981).

Fortemente voluto dallo scacchista bolscevico Aleksandr Il'in-Ženevskij all'interno del suo impegno per la promozione degli scacchi da parte del neonato Stato sovietico, è stato il più forte torneo nazionale di scacchi mai esistito, in quanto tra i suoi vincitori si annoverano otto campioni del mondo e quattro sfidanti per il titolo mondiale. Il torneo era organizzato come un girone all'italiana, eccetto per le edizioni del 1967 e del 1991, che invece adottarono la formula del sistema svizzero.

I due giocatori che vinsero più volte il campionato furono Michail Botvinnik e Michail Tal', che se lo aggiudicarono sei volte ciascuno. Spassky, Petrosjan, Korchnoi e Beljavskij vinsero invece quattro volte ciascuno.

Il record di partecipazioni appartiene a Mark Tajmanov e Efim Geller con 23 edizioni, seguiti da Michail Tal' con 21 edizioni.

Considerando solo i giocatori che hanno partecipato ad almeno quattro edizioni, la migliore percentuale di punti complessiva è stata realizzata da Michail Botvinnik con il 69,4 %, seguito da Anatolij Karpov con il 63,4 % e da Fëdor Bohatyrčuk con il 63,0 %.

Dal 1927 si è svolto anche il Campionato sovietico femminile.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Ed. Periodo Luogo Vincitore Punteggio del vincitore Note
1 4 - 24 ottobre 1920 Mosca Alexander Alekhine 12/15 (+9 -0 =6) Noto allora come "Olimpiadi russe", fu riconosciuto come il primo campionato sovietico. Alekhine partecipò solo a questa edizione (nel 1921 lasciò la Russia e si stabilì in Francia).
2 8 - 24 luglio 1923 San Pietroburgo Peter Romanovsky 10/12 (+9 -1 =2)
3 23 agosto - 15 settembre 1924 Mosca Efim Bogoljubov 15/17 (+13 -0 =4)
4 11 agosto - 6 settembre 1925 San Pietroburgo Efim Bogoljubov 14/19 (+11 -2 =6)
5 26 settembre - 25 ottobre 1927 Mosca Fëdor Bohatyrčuk
Peter Romanovsky
14,5/20 (+10 -1 =9)
14,5/20 (+12 -3 =5)
6 2 - 20 settembre 1929 Odessa Boris Verlinsky 5,5/8 (+4 -1 =3)
4/5 (+4 -1 =0)
3,5/4 (+3 -0 =1)
Il torneo fu diviso in tre fasi: preliminari, semifinali, finale.
Verlinsky vinse la finale contro von Freymann e Ilya Kan
7 10 ottobre - 11 novembre 1931 Mosca Michail Botvinnik 13,5/17 (+12 -2 =3)
8 16 agosto - 9 settembre 1933 San Pietroburgo Mikhail Botvinnik 14/19 (+11 -2 =6)
9 7 dicembre 1934 - 2 gennaio 1935 San Pietroburgo Grigory Levenfish,
Ilya Rabinovich
12/19 (+8 -3 =8)
12/19 (+9 -4 =6)
10 12 aprile - 14 maggio 1937 Tbilisi Grigory Levenfish 12,5/19 (+9 -3 =7)
11 15 aprile - 16 maggio 1939 San Pietroburgo Michail Botvinnik 12,5/17 (+8 -0 =9)
12 5 settembre - 3 ottobre 1940 Mosca Andor Lilienthal
Igor Bondarevsky
13,5/19 (+8 -0 =11)
13,5/19 (+10 -2 =7)
Nel 1941 si svolse a Leningrado e a Mosca (23 marzo-29 aprile) il Campionato Sovietico Assoluto, organizzato per designare lo sfidante di Alekhine per il titolo mondiale. Vinse Michail Botvinnik con 13,5 su 20.
13 21 maggio - 17 giugno 1944 Mosca Michail Botvinnik 12,5/16 (+11 -2 =3)
14 1 giugno - 3 luglio 1945 Mosca Michail Botvinnik 15/17 (+13 -0 =4)
15 2 febbraio - 8 marzo 1947 San Pietroburgo Paul Keres 14/19 (+10 -1 =8)
16 10 novembre - 13 dicembre 1948 Mosca David Bronstein
Alexander Kotov
12/18 (+7 -1 =10)
12/18 (+10 -4 =4)
17 16 ottobre - 20 novembre 1949 Mosca Vasilij Smyslov
David Bronstein
13/19 (+9 -2 =8)
13/19 (+8 -1 =10)
18 10 novembre - 12 dicembre 1950 Mosca Paul Keres 11,5/17 (+8 -2 =7)
19 11 novembre - 14 dicembre 1951 Mosca Paul Keres 12/17 (+9 -2 =6)
20 29 novembre - 29 dicembre 1952 Mosca Michail Botvinnik 13,5/19 (+9 -1 =9) Botvinnik sconfisse Mark Taimanov in uno spareggio
21 7 gennaio - 7 febbraio 1954 Kiev Jurij Averbach 14,5/19 (+10 -0 =9)
22 11 febbraio - 15 marzo 1955 Mosca Efim Geller 12/19 (+10 -5 =4) Geller sconfisse Vasily Smyslov in uno spareggio
23 10 gennaio - 15 febbraio 1956 San Pietroburgo Mark Tajmanov 11,5/17 (+8 -2 =7) Taimanov vinse dopo uno spareggio con Boris Spassky e Jurij Averbach
24 20 gennaio - 22 febbraio 1957 Mosca Michail Tal' 14/21 (+9 -2 =10)
25 12 gennaio - 14 febbraio 1958 Riga Michail Tal' 12,5/18 (+10 -3 =5)
26 9 gennaio - 11 febbraio 1959 Tbilisi Tigran Petrosjan 13,5/19 (+8 -0 =11)
27 26 gennaio - 26 febbraio 1960 San Pietroburgo Viktor Korchnoi 14/19 (+12 -3 =4)
28 11 gennaio - 11 febbraio 1961 Mosca Tigran Petrosjan 13,5/19 (+9 -1 =9)
29 16 novembre - 12 dicembre 1961 Baku Boris Spassky 14,5/20 (+10 -1 =9)
30 21 novembre - 20 dicembre 1962 Yerevan Viktor Korchnoi 14/19 (+10 -1 =8)
31 23 novembre - 27 dicembre 1963 San Pietroburgo Leonid Štejn 12/19 (+6 -1 =12) Stein sconfisse Boris Spassky e Ratmir Kholmov in uno spareggio
32 25 dicembre 1964 - 27 gennaio 1965 Kiev Viktor Korchnoi 15/19 (+11 -0 =8)
33 21 novembre - 24 dicembre 1965 Tallinn Leonid Štejn 14/19 (+10 -1 =8)
34 28 dicembre 1966 - 2 febbraio 1967 Tbilisi Leonid Štejn 13/20 (+8 -2 =10)
35 7 - 26 dicembre 1967 Kharkov Lev Polugaevsky
Michail Tal'
10/13
10/13
Il torneo fu disputato con il sistema svizzero tra 126 giocatori
36 30 dicembre 1968 - 1 febbraio 1969 Alma-Ata Lev Polugaevsky 12,5/19 (+7 -1 =11) Polugaevsky sconfisse Alexander Zaitsev in uno spareggio
37 6 settembre - 12 ottobre 1969 Mosca Tigran Petrosjan 14/22 (+6 -0 =16) Petrosian sconfisse Polugaevsky in uno spareggio
38 25 novembre - 28 dicembre 1970 Riga Viktor Korchnoi 16/21 (+12 -1 =8)
39 15 settembre - 17 ottobre 1971 San Pietroburgo Vladimir Savon 15/21 (+9 -0 =12)
40 16 novembre - 19 dicembre 1972 Baku Michail Tal' 15/21 (+9 -0 =12)
41 1º - 27 ottobre 1973 Mosca Boris Spassky 11,5/17 (+7 -1 =9)
42 30 novembre - 23 dicembre 1974 San Pietroburgo Aleksandr Beljavskij
Michail Tal'
9,5/15 (+6 -2 =7)
9,5/15 (+6 -2 =7)
43 28 novembre - 22 dicembre 1975 Yerevan Tigran Petrosjan 10/15 (+6 -1 =8)
44 26 novembre - 24 dicembre 1976 Mosca Anatolij Karpov 12/17 (+8 -1 =8)
45 28 novembre - 22 dicembre 1977 San Pietroburgo Boris Gulko
Josif Dorfman
9,5/15 (+4 -0 =11)
9,5/15 (+4 -0 =11)
46 1º - 28 dicembre 1978 Tbilisi Michail Tal'
Vitaly Tseshkovsky
11/17 (+5 -0 =12)
11/17 (+6 -1 =10)
47 29 novembre - 27 dicembre 1979 Minsk Efim Geller 11,5/17 (+6 -0 =11)
48 25 dicembre 1980 - 21 gennaio 1981 Vilnius Lev Psachis
Aleksandr Beljavskij
10,5/17 (+8 -4 =5)
10,5/17 (+6 -2 =9)
49 27 novembre - 22 dicembre 1981 Biškek Garry Kasparov
Lev Psachis
12,5/17 (+10 -2 =5)
12,5/17 (+9 -1 =7)
50 2 - 28 aprile 1983 Mosca Anatolij Karpov 9,5/15 (+5 -1 =9)
51 2 - 28 aprile 1984 Leopoli Andrej Sokolov 12,5/17 (+8 -0 =9)
52 22 gennaio - 19 febbraio 1985 Riga Viktor Gavrikov
Mikhail Gurevich
Alexander Chernin
11/19 (+4 -1 =14)
11/19 (+6 -3 =10)
11/19 (+5 -2 =12)
53 4 - 28 febbraio 1986 Kiev Vitaly Tseshkovsky 11/17 (+6 -1 =10)
54 4 - 29 marzo 1987 Minsk Aleksandr Beljavskij 11/17 (+7 -2 =8) Beljavskij vinse dopo uno spareggio con Valerij Salov
55 25 luglio - 19 agosto 1988 Mosca Anatolij Karpov
Garry Kasparov
11,5/17 (+6 -0 =11)
11,5/17 (+6 -0 =11)
56 22 settembre - 16 ottobre 1989 Odessa Rafael Vaganian 9/15 (+5 -2 =8)
57 18 ottobre - 3 novembre 1990 San Pietroburgo Aleksandr Beljavskij
Leonid Yudasin
Evgenij Bareev
Aleksej Vyžmanavin
8,5/13 (+5 -1 =7)
8,5/13 (+4 -0 =9)
8,5/13 (+6 -2 =5)
8,5/13 (+5 -1 =7)
58 1º - 13 novembre 1991 Mosca Artashes Minasian 8,5/11 (+7 -1 =3) Il torneo fu disputato con il sistema svizzero.

Migliori percentuali realizzate[modifica | modifica wikitesto]

Sono riportate le migliori percentuali complessive realizzate da giocatori che hanno partecipato ad almeno tre edizioni.
Nota: sono conteggiate anche le partite giocate negli spareggi e quelle vinte per forfait.

# Giocatore Tornei Partite Punti   %  
  1  Mikhail Botvinnik
11
191
132 ½
69,4
  2  Anatolij Karpov
6
108
68 ½
63,4
  3  Fedor Bohatirchuk
6
104
65 ½
63,0
  4  Leonid Stein
9
194
121 ½
62,6
  5  Garry Kasparov
4
68
42 ½
62,5
  6  Boris Spassky
11
215
133
61,9
  7  Tigran Petrosian
16
293
180 ½
61,6
  8  Viktor Korchnoi
16
304
186
61,2
  9  Lev Polugaevsky
20
367
222
60,5
 10  Mikhail Tal
21
358
216
60,3
 11  Paul Keres
13
243
144 ½
59,5
 12  Alexey Vyzmanavin
3
41
24
58,5
 13  Isaac Boleslavskij
11
201
117 ½
58,5
 14  Boris Verlinsky
5
82
48
58,5
 15  Sergei Belavenets
3
55
32
58,2
 16  Vassily Smyslov
19
356
203 ½
57,2
 17  Ratmir Kholmov
16
310
175
56,5
 18  Evgeny Bareev
3
47
26,5
56,4
 19  Ilya Rabinovich
9
157
88 ½
56,4
 20  Efim Geller
23
423
238
56 ½

Note[modifica | modifica wikitesto]


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi