Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2004
2004 IIHF World U20 Championship
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XXVIII
Organizzatore IIHF
Date 26 dicembre 2003 - 5 gennaio 2004
Luogo Finlandia Finlandia
(2 città)
Partecipanti 10
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Stati Uniti Stati Uniti
(1º titolo)
Secondo Canada Canada
Terzo Finlandia Finlandia
Quarto Rep. Ceca Rep. Ceca
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Zach Parise
Miglior marcatore Canada Nigel Dawes (11 pts)
Incontri disputati 31
Gol segnati 190 (6,13 per incontro)
Pubblico 100 511
(3 242 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Canada 2003 Stati Uniti 2005 Right arrow.svg

Il 28º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio U-20 è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation alla Finlandia, che lo ha ospitato nelle città di Helsinki e Hämeenlinna nel periodo tra il 26 dicembre 2003 e il 5 gennaio 2004. Questa è la quinta volta che il torneo viene ospitato nel paese scandinavo dopo i campionati del 1980, del 1985, del 1990 e del 1998. Nella finale gli Stati Uniti hanno sconfitto il Canada per 4-3 e si sono aggiudicati la loro prima medaglia d'oro nella storia del Mondiale U-20, dopo aver conquistato l'ultima medaglia nel 1997.

Campionato di gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

  • La Helsingin jäähalli di Helsinki è un palazzetto indoor costruito nel 1966 ed ospita le partite casalinghe dell'HIFK, squadra militante nella Liiga finlandese. Possiede 8.200 posti a sedere.
  • La Ritari-areena di Hämeenlinna è un'arena coperta dedicata all'hockey su ghiaccio, sede delle gare interne dell'HPK, squadra della Liiga. Costruita nel 1979 essa può contenere 5.360 spettatori.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Al torneo prendono parte 10 squadre:

8 dall'Europa Flag of Austria.svg
Austria
Flag of Finland.svg
Finlandia
Flag of the Czech Republic.svg
Rep. Ceca
Flag of Russia.svg
Russia
Flag of Slovakia.svg
Slovacchia
Flag of Sweden.svg
Svezia
Flag of Switzerland.svg
Svizzera
Flag of Ukraine.svg
Ucraina
2 dal Nordamerica Flag of Canada.svg
Canada
Flag of the United States.svg
Stati Uniti

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Le dieci squadre partecipanti sono state divise in due gironi da 5 cinque squadre ciascuno: le compagini che si classificano al primo posto nel rispettivo girone si qualificano direttamente alle semifinali. La seconda e la terza classifica di ciascun raggruppamento disputano invece i quarti di finale. La quarta e la quinta giocano infine un ulteriore girone al termine del quale le ultime due classificate vengono retrocesse in Prima Divisione.

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Hämeenlinna
26 dicembre 2003, ore 15:00 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 2 – 2
(0-1; 1-0; 1-1)
referto
Russia Russia Ritari-areena (3.884 spett.)

Hämeenlinna
26 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Austria Austria 0 – 8
(0-2; 0-3; 0-3)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Ritari-areena (3.947 spett.)

Hämeenlinna
27 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Svezia Svezia 7 – 0
(1-0; 1-0; 5-0)
referto
Austria Austria Ritari-areena (741 spett.)

Hämeenlinna
28 dicembre 2003, ore 15:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 5 – 0
(1-0; 1-0; 3-0)
referto
Slovacchia Slovacchia Ritari-areena (3.938 spett.)

Helsinki
28 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Russia Russia 5 – 3
(2-0; 0-2; 3-1)
referto
Svezia Svezia Helsingin jäähalli (2.801 spett.)

Hämeenlinna
29 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Austria Austria 1 – 3
(0-1; 1-1; 0-1)
referto
Russia Russia Ritari-areena (831 spett.)

Hämeenlinna
30 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 3
(2-0; 1-2; 1-1)
referto
Svezia Svezia Ritari-areena (3.948 spett.)

Hämeenlinna
30 dicembre 2003, ore 19:30 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 6 – 0
(1-0; 4-0; 1-0)
referto
Austria Austria Ritari-areena (3.935 spett.)

Hämeenlinna
31 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Russia Russia 1 – 4
(0-3; 0-1; 1-0)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Ritari-areena (3.874 spett.)

Hämeenlinna
31 dicembre 2003, ore 19:30 UTC+2
Svezia Svezia 0 – 1
(0-1; 1-1; 0-1)
referto
Slovacchia Slovacchia Ritari-areena (3.860 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1. Stati Uniti Stati Uniti 4 4 0 0 21 4 +17 8 Semifinali
2. Slovacchia Slovacchia 4 2 1 1 9 7 +2 5 Quarti di finale
3. Russia Russia 4 2 1 1 11 10 +1 5 Quarti di finale
4. Svezia Svezia 4 1 0 3 13 10 +3 2 Girone Retrocessione
5. Austria Austria 4 0 0 4 1 24 -23 0 Girone Retrocessione

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
26 dicembre 2003, ore 15:00 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 8 – 0
(4-0; 4-0; 0-0)
referto
Ucraina Ucraina Helsingin jäähalli

Helsinki
26 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Canada Canada 3 – 0
(1-0; 1-0; 1-0)
referto
Finlandia Finlandia Helsingin jäähalli (7.561 spett.)

Helsinki
27 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Svizzera Svizzera 11 – 0
(3-0; 5-0; 3-0)
referto
Ucraina Ucraina Helsingin jäähalli (617 spett.)

Helsinki
28 dicembre 2003, ore 15:00 UTC+2
Canada Canada 7 – 2
(3-1; 1-0; 3-1)
referto
Svizzera Svizzera Helsingin jäähalli (1.320 spett.)

Hämeenlinna
28 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Finlandia Finlandia 3 – 2
(0-2; 1-0; 2-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Ritari-areena (4.418 spett.)

Helsinki
29 dicembre 2003, ore 18:30 UTC+2
Ucraina Ucraina 0 – 10
(0-3; 0-6; 0-1)
referto
Canada Canada Helsingin jäähalli (992 spett.)

Helsinki
30 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Svizzera Svizzera 1 – 2
(1-1; 0-0; 0-1)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Helsingin jäähalli (1.694 spett.)

Helsinki
30 dicembre 2003, ore 19:30 UTC+2
Ucraina Ucraina 1 – 14
(0-4; 1-4; 0-6)
referto
Finlandia Finlandia Helsingin jäähalli (4.271 spett.)

Helsinki
31 dicembre 2003, ore 16:00 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 5
(0-3; 1-2; 1-0)
referto
Canada Canada Helsingin jäähalli (2.861 spett.)

Helsinki
31 dicembre 2003, ore 19:30 UTC+2
Finlandia Finlandia 2 – 0
(1-0; 0-0; 1-0)
referto
Svizzera Svizzera Helsingin jäähalli (1.325 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1. Canada Canada 4 4 0 0 25 4 +21 8 Semifinali
2. Finlandia Finlandia 4 3 0 1 19 6 +13 6 Quarti di finale
3. Rep. Ceca Rep. Ceca 4 2 0 2 14 9 +5 4 Quarti di finale
4. Svizzera Svizzera 4 1 0 3 14 11 +3 2 Girone Retrocessione
5. Ucraina Ucraina 4 0 0 4 1 43 -42 0 Girone Retrocessione

Girone per non retrocedere[modifica | modifica wikitesto]

Le ultime due classificate di ogni raggruppamento si sfidano in un girone all'italiana di sola andata. Le prime due classificate guadagnano la permanenza nel Gruppo A, mentre le ultime vengono retrocesse in Prima Divisione. Le sfide tra squadre provenienti dallo stesso girone si disputano, ma tutte le squadre ereditano i punti e la differenza reti delle partite precedentemente giocate. Pertanto Svezia e Svizzera partono da 2 punti in virtù delle vittorie rispettivamente su Austria e Ucraina.

Hämeenlinna
2 gennaio 2004, ore 16:00 UTC+2
Svezia Svezia 4 – 0
(0-0; 3-0; 1-0)
referto
Ucraina Ucraina Ritari-areena (718 spett.)

Hämeenlinna
2 gennaio 2004, ore 19:30 UTC+2
Svizzera Svizzera 6 – 2
(3-1; 3-1; 0-0)
referto
Austria Austria Ritari-areena (771 spett.)

Hämeenlinna
4 gennaio 2004, ore 15:00 UTC+2
Austria Austria 2 – 2
(1-1; 1-0; 0-1)
referto
Ucraina Ucraina Ritari-areena (732 spett.)

Hämeenlinna
4 gennaio 2004, ore 18:30 UTC+2
Svezia Svezia 4 – 3
(0-1; 2-2; 2-0)
referto
Svizzera Svizzera Ritari-areena (755 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svezia Svezia 3 3 0 0 15 3 +12 6
2. Svizzera Svizzera 3 2 0 1 20 6 +14 4
3. Austria Austria 3 0 1 2 4 15 -11 1
4. Ucraina Ucraina 3 0 1 2 2 17 -15 1

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale     Semifinali     Finali
                           
      A1  Stati Uniti Stati Uniti 2  
  B2  Finlandia Finlandia 4     B2  Finlandia Finlandia 1    
  A3  Russia Russia 3         A1  Stati Uniti Stati Uniti 4
      B1  Canada Canada 3
      B1  Canada Canada 7    
  A2  Slovacchia Slovacchia 2     B3  Rep. Ceca Rep. Ceca 1   Terzo posto
  B3  Rep. Ceca Rep. Ceca 4   B2  Finlandia Finlandia 2
  B3  Rep. Ceca Rep. Ceca 1


Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
2 gennaio 2004, ore 16:00 UTC+2
Slovacchia Slovacchia 2 – 4
(1-1; 1-3; 0-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Helsingin jäähalli (4.502 spett.)

Helsinki
2 gennaio 2004, ore 20:00 UTC+2
Finlandia Finlandia 4 – 3
(1-1; 1-1; 2-1)
referto
Russia Russia Helsingin jäähalli (5.720 spett.)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
3 gennaio 2004, ore 15:00 UTC+2
Canada Canada 7 – 1
(2-1; 1-0; 4-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Helsingin jäähalli (4.911 spett.)

Helsinki
3 gennaio 2004, ore 19:00 UTC+2
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 1
(1-0; 0-0; 1-1)
referto
Finlandia Finlandia Helsingin jäähalli (6.965 spett.)

Finale per il 5º posto[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
4 gennaio 2004, ore 15:00 UTC+2
Russia Russia 3 – 2
(0-0; 2-1; 1-1)
referto
Slovacchia Slovacchia Helsingin jäähalli (1.940 spett.)

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
5 gennaio 2004, ore 15:00 UTC+2
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 2
(0-0; 1-0; 0-2)
referto
Finlandia Finlandia Helsingin jäähalli (7.000 spett.)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
5 gennaio 2004, ore 19:00 UTC+2
Canada Canada 3 – 4
(1-1; 2-0; 0-3)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Helsingin jäähalli (7.364 spett.)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Legenda: PG = Partite giocate, G = gol, A = assist, Pt = Punti, +/- = Plus/Minus, MP = Minuti di penalità

Giocatore PG G A Pt +/− MP
Canada Nigel Dawes 6 6 5 11 +10 0
Stati Uniti Zach Parise 6 5 6 11 +7 4
Canada Anthony Stewart 6 5 6 11 +11 2
Finlandia Valtteri Filppula 7 4 5 9 +3 2
Finlandia Sami Lepistö 7 4 4 8 +10 10
Svizzera Patrik Bärtschi 6 3 5 8 +6 0
Canada Jeff Carter 6 5 2 7 +5 2
Russia Aleksandr Ovečkin 6 5 2 7 +2 25
Russia Sergej Anšakov 6 5 2 7 +3 0
Svizzera Gianni Ehrensperger 6 5 2 7 +8 2

Fonte: IIHF.com

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
1 Stati Uniti Stati Uniti
2 Canada Canada
3 Finlandia Finlandia
4 Rep. Ceca Rep. Ceca
5 Russia Russia
6 Slovacchia Slovacchia
7 Svezia Svezia
8 Svizzera Svizzera
9 Germania Germania
10 Bielorussia Bielorussia
Promosse nel Gruppo A: Germania Germania Bielorussia Bielorussia
Retrocesse in Prima Divisione: Austria Austria Ucraina Ucraina

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali[1]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP) Stati Uniti Zach Parise
Miglior portiere Stati Uniti Al Montoya
Miglior difensore Finlandia Sami Lepistö
Miglior attaccante Stati Uniti Zach Parise

All-Star Team[2]

Attacco: Stati Uniti Zach PariseFinlandia Valtteri FilppulaCanada Jeff Carter
Difesa: Canada Dion PhaneufFinlandia Sami Lepistö
Portiere: Stati Uniti Al Montoya

Prima Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Prima Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato a Berlino, in Germania, fra il 14 e il 20 dicembre 2003. Il Gruppo B ha giocato a Briançon, in Francia, fra il 13 e il 19 dicembre 2003:

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Germania Germania 5 3 2 0 29 10 +19 8
2. Danimarca Danimarca 5 3 1 1 23 16 +7 7
3. Slovenia Slovenia 5 3 0 2 18 19 -1 6
4. Lettonia Lettonia 5 2 2 1 35 19 +16 6
5. Kazakistan Kazakistan 5 1 1 3 16 19 -3 3
6. Ungheria Ungheria 5 0 0 5 8 46 -38 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Bielorussia Bielorussia 5 5 0 0 34 11 +23 10
2. Norvegia Norvegia 5 3 0 2 21 10 +11 6
3. Francia Francia 5 3 0 2 22 16 +6 6
4. Italia Italia 5 3 0 2 15 18 -3 6
5. Estonia Estonia 5 1 0 4 9 33 -24 2
6. Giappone Giappone 5 0 0 5 9 22 -13 0
Promosse nel Gruppo A: Germania Germania Bielorussia Bielorussia
Retrocesse in Seconda Divisione: Ungheria Ungheria Giappone Giappone

Seconda Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Seconda Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato a Sosnowiec, in Polonia, fra il 28 dicembre 2003 e il 3 gennaio 2004. Il Gruppo B ha giocato ad Elektrėnai e a Kaunas, in Lituania, fra il 5 e l'11 gennaio 2004:

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Polonia Polonia 5 5 0 0 59 4 +55 10
2. Romania Romania 5 3 1 1 44 16 +28 7
3. Paesi Bassi Paesi Bassi 5 3 0 2 32 19 +13 6
4. Spagna Spagna 5 2 1 2 21 32 -11 5
5. Belgio Belgio 5 1 0 4 16 31 -15 2
6. Islanda Islanda 5 0 0 5 10 80 -70 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Regno Unito Regno Unito 5 5 0 0 38 5 +33 10
2. Corea del Sud Corea del Sud 5 4 0 1 45 7 +38 8
3. Croazia Croazia 5 2 0 3 18 18 0 4
4. Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 5 2 0 3 15 21 -6 4
5. Lituania Lituania 5 2 0 3 12 25 -13 4
6. Sudafrica Sudafrica 5 0 0 5 4 56 -52 0
Promosse in Prima Divisione: Polonia Polonia Regno Unito Regno Unito
Retrocesse in Terza Divisione: Islanda Islanda Sudafrica Sudafrica

Terza Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato di Terza Divisione si è svolto si è svolto in un unico girone all'italiana a Sofia, in Bulgaria, fra il 5 e l'11 gennaio 2004:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Australia Australia 5 5 0 0 42 13 +29 10
2. Cina Cina 5 4 0 1 41 20 +21 8
3. Messico Messico 5 3 0 2 25 16 +9 6
4. Turchia Turchia 5 1 0 4 10 38 -28 2
5. Bulgaria Bulgaria 5 1 0 4 13 34 -21 2
6. Nuova Zelanda Nuova Zelanda 5 1 0 4 10 30 -20 2
Promosse in Seconda Divisione: Australia Australia Cina Cina
Retrocesse dalla Seconda Divisione: Islanda Islanda Sudafrica Sudafrica

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Championnat du monde des moins de 20 ans 2003/04, passionhockey.com. URL consultato il 28-01-2014.
  2. ^ (EN) Junior Championships & Tournaments 2003/04, hokej.sfrp.cz. URL consultato il 28-01-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio