Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1949-1950

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stagione 1949-1950
Campionato Campionato italiano
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Numero squadre 9 Serie A
? Serie B
Campione italiano HC Milano HC Milano

Il Campionato italiano di hockey su ghiaccio 1949-50 fu la 17ª edizione del campionato nazionale.

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato vede la conferma sia delle squadre (con l'eccezione del Tofana, sostituito dall'Auronzo) che della formula del campionato precedente.

Formazioni[modifica | modifica wikitesto]

Gironi eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Disputato ad Alleghe.

  • Alleghe - Milano 0-14
  • Milano - Asiago 21-2
  • Alleghe - Asiago 7-4
Girone A
Pos. Squadra Punti
1. HC Milano 4
2. Alleghe 2
3. Asiago 0

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Disputato ad Auronzo di Cadore. Vista l'impossibilità di utilizzare i giocatori stranieri tesserati e di tesserare giocatori italiani impegnati nel campionato svizzero, alla vigilia delle partite i campioni in carica dei Diavoli Rossoneri danno forfait.

  • Auronzo - Cortina 5-9
  • Diavoli Rossoneri - Cortina forfait dei Diavoli Rossoneri
  • Auronzo - Diavoli Rossoneri forfait dei Diavoli Rossoneri
Girone B
Pos. Squadra Punti
1. Cortina 4
2. Auronzo 2
3. Diavoli Rossoneri Milano 0

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Disputato ad Ortisei.

  • Ortisei - Amatori Milano 1-3
  • Amatori Milano - Bolzano 2-2
  • Ortisei - Bolzano 5-0
Girone C
Pos. Squadra Punti
1. Amatori Milano 3
2. Ortisei 2
3. Bolzano 1

Girone scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Disputato a Milano.

  • Amatori Milano - Cortina - 3-2
  • Amatori Milano - HC Milano 5-9
  • HC Milano - Cortina 7-4
Pos. Squadra Punti
1. HC Milano 4
2. Amatori Milano 2
3. Cortina 0


Scudetto.svg L'Hockey Club Milano vince il suo undicesimo scudetto.
Formazione Campione d’Italia: Giancarlo Bassi – Franco Balloni – Giancarlo Bucchetti – Giancarlo Bulgheroni – Ignazio Dionisi – Vincenzo Fardella – Aldo Federici – Umberto Gerli – Dino Innocenti – Franco Rossi.

Serie B[modifica | modifica wikitesto]