Campionato francese di rugby a 15 1946-1947

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato francese di rugby 1946-1947
Championnat de France de rugby à XV 1946-1947
Competizione Campionato francese di rugby a 15
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 48ª
Date 1946-1947
Luogo Francia Francia
Partecipanti 64
Formula due turni di qualificazione e play off a 16
Impianto/i Finale: Stade des Ponts-Jumeaux, Tolosa
Risultati
Vincitore Stade toulousain
(7º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1945-1946 1947-1948 Right arrow.svg

Il Campionato francese di rugby a 15 di prima divisione 1946-1947 e fu vinto dallo Stade toulousain che sconfisse il SU Agenin finale.

Formula[modifica | modifica sorgente]

Fu disputato da 64 club divisi in due fasce, una divisa in 8 gruppi di 4.

La prima fascia qualificò 24 squadre (3 per girone) e la seconda otto squadre (una per girone)

Le 32 squadre rimaste disputatorono una fase di qualificazione con 8 gruppi di 4 quattro. Le prime 2 di ogni girone furono qualificate per gli ottavi.

Contesto[modifica | modifica sorgente]

Il Torneo delle Cinque Nazioni 1947 fu vinto dal Galles e l'Inghilterra.

La Coppa di Francia fu vinta dallo Stade toulousain che sconfisse l'AS Montferrand in finale.

Seconda fase di qualificazione[modifica | modifica sorgente]

In grassetto le qualificate agli ottavi

Gruppo A[modifica | modifica sorgente]

Gruppo B[modifica | modifica sorgente]

Gruppo C[modifica | modifica sorgente]

Gruppo D[modifica | modifica sorgente]

Gruppo E[modifica | modifica sorgente]

Gruppo F[modifica | modifica sorgente]

Gruppo G[modifica | modifica sorgente]

Gruppo H[modifica | modifica sorgente]

Ottavi di finale[modifica | modifica sorgente]

(In grassetto le qualificate ai quarti)

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

(In grassetto le qualificate alle semifinali)

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Finale[modifica | modifica sorgente]

Tolosa
13 aprile 1947
Stade toulousain 10 – 3 SU Agen Stade des Ponts-Jumeaux
Arbitro Maurice Delmas

Da segnalare la presenza in campo di Albert Ferrasse e Guy Basquet, che saranno poi presidente e vicepresidente della federazione.

Guy Basquet avrebbe dovuto essere espulso per un grave fallo, ma di fronte alle proteste dei giocatori e dirigenti di Agen venne trovato un compromesso con i dirigenti federali, per il quale venne espulso solo per metà partita, quando le espulsioni temporanee era ben lontane da essere introdotte nel rugby.