Campionato francese di rugby a 15 1912-1913

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato francese di rugby 1912-1913
Championnat de France de rugby à XV 1912-1913
Competizione Campionato francese di rugby a 15
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 22ª
Date 1912-1913
Luogo Francia Francia
Partecipanti 18
Formula partita unica
Impianto/i Finale: Stade olympique Yves-du-Manoir, Colombes
Risultati
Vincitore Aviron bayonnais
(1º titolo)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1911-1912 1913-1914 Right arrow.svg

Il Campionato francese di rugby a 15 di prima divisione 1912-1913 fu vinto dall'Aviron bayonnais che sconfisse il S.C.U.F. in finale.

Il campionato fu disputato da 18 club.

Contesto[modifica | modifica sorgente]

Il torneo delle Cinque Nazioni 1913 fu vinto dall'Inghilterra, la Francia giunse ultima.

Quarti di finale[modifica | modifica sorgente]

Bordeaux
16 marzo 1913
Stade bordelais UC 3 – 0 Stade tolousain Stade du Bouscat

Lo Stade toulosain abbandonò il terreno di gioco dopo che il suo pilone Bergé venne ferito alla testa, secondo loro intenzionalmente.


Parigi
16 marzo 1913
S.C.U.F. 8 – 3 Stade Nantais UC


Lione
16 marzo 1913
AS Perpignan  –  RC Compiègne


16 marzo 1913 Aviron bayonnais 38 – 0 CA Périgueux

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

6 aprile 1913 S.C.U.F. 0 – 3 'AS Perpignan


6 aprile 1913 Aviron bayonnais 9 – 0 Stade bordelais UC


Finale[modifica | modifica sorgente]

Colombes
20 aprile 1913
31 – 8 SCUF Stade olympique Yves-du-Manoir
Arbitro Henri Amand

Un aneddoto: l'ultima meta fu segnata al termine di un'azione di Roger Mialle, futuro comandante d'artiglieria, che passò la palla a Lucien Besset, futuro deputato di Parigi che a sua volta lanciò Jules Cadenat in meta. Quest'ultimo sarà selezionatore della nazionale nei primi anni '30.

L'arbitro, Henri Amand, era un ex-giocatore già campione di Francia che morirà al fronte nel 1915.

Altre competizioni[modifica | modifica sorgente]

Torneo delle seconde squadre: in finale lo Stadoceste Tarbais superò SCUF 11 a 3

Torneo delle terze squadre: in finale: lo Stade Toulousain superò SCUF 8 a 0

Torneo delle quarte squadre: in finale lo Stadoceste Tarbais superò Stade Poitevin 16 a 0


Fonti[modifica | modifica sorgente]

Le Petit Var, 1913