Campionato europeo di calcio Under-19 2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo Under-19 2002
Competizione Campionato europeo di calcio Under-19
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Date 21 luglio - 28 luglio 2002
Luogo Norvegia Norvegia
(7 città)
Partecipanti 8
Impianto/i 7 stadi
Risultati
Vincitore Spagna Spagna
(quarto titolo)
Secondo Germania Germania
Statistiche
Miglior marcatore Spagna Fernando Torres
Incontri disputati 14
Gol segnati 49 (3,5 per incontro)

Il Campionato europeo Under-19 organizzato in Norvegia dal 21 al 28 luglio 2002 per tutti i calciatori nati dopo il 1º gennaio 1983.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Campionato europeo di calcio Under-19 2002 - Qualificazione e Convocazioni Campionato europeo di calcio Under-19 2002.

Belgio Belgio
Rep. Ceca Rep. Ceca
Germania Germania
Inghilterra Inghilterra
Irlanda Irlanda
Norvegia Norvegia (ospitante)
Slovacchia Slovacchia
Spagna Spagna

Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P GF GS DR Pt
Spagna Spagna 7 3 2 1 0 7 2 +5
Slovacchia Slovacchia 6 3 2 0 1 11 6 +5
Rep. Ceca Rep. Ceca 4 3 1 1 1 4 6 -2
Norvegia Norvegia 0 3 0 0 3 1 9 -8
Kongsvinger
21 luglio 2002, ore 18:00 CET
Norvegia Norvegia 1 – 5
referto
Slovacchia Slovacchia Gjemselund Stadion
Arbitro Grecia Georgios Kasnaferis

Moss
21 luglio 2002, ore 18:00 CET
Spagna Spagna 1 – 1
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Melløs Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Hønefoss
23 luglio 2002, ore 18:00 CET
Norvegia Norvegia 0 – 3
referto
Spagna Spagna AKA Arena
Arbitro Macedonia Emil Božinovski

Lillestrøm
23 luglio 2002, ore 18:00 CET
Slovacchia Slovacchia 5 – 2
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Åråsen Stadion
Arbitro Portogallo Paulo Costa

Bærum
25 luglio 2002, ore 18:00 CET
Rep. Ceca Rep. Ceca 1 – 0
referto
Norvegia Norvegia Nadderud Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Drammen
25 luglio 2002, ore 18:00 CET
Slovacchia Slovacchia 1 – 3
referto
Spagna Spagna Marienlyst Stadion
Arbitro Croazia Edo Trivković

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra P V N P GF GS DR Pt
Germania Germania 7 3 2 1 0 8 4 +4
Irlanda Irlanda 6 3 2 0 1 5 6 -1
Inghilterra Inghilterra 2 3 0 2 1 6 7 -1
Belgio Belgio 1 3 0 1 2 3 5 -2
Bærum
22 luglio 2002, ore 18:00 CET
Inghilterra Inghilterra 3 – 3
referto
Germania Germania Nadderud Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Drammen
22 luglio 2002, ore 18:00 CET
Belgio Belgio 1 – 2
referto
Irlanda Irlanda Marienlyst Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Kongsvinger
24 luglio 2002, ore 18:00 CET
Inghilterra Inghilterra 1 – 1
referto
Belgio Belgio Gjemselund Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Moss
24 luglio 2002, ore 18:00 CET
Germania Germania 3 – 0
referto
Irlanda Irlanda Melløs Stadion
Arbitro Grecia Georgios Kasnaferis

Hønefoss
26 luglio 2002, ore 18:00 CET
Irlanda Irlanda 3 – 2
referto
Inghilterra Inghilterra AKA Arena
Arbitro Portogallo Paulo Costa

Lillestrøm
26 luglio 2002, ore 18:00 CET
Germania Germania 2 – 1
referto
Belgio Belgio Åråsen Stadion
Arbitro Macedonia Emil Božinovski

Finale 3º- 4º Posto[modifica | modifica wikitesto]

Oslo
28 luglio 2002, ore 13:00 CET
Slovacchia Slovacchia 2 – 1
referto
Irlanda Irlanda Ullevaal Stadion
Arbitro Estonia Sten Kaldma

Finale 1º- 2º Posto[modifica | modifica wikitesto]

Oslo
28 luglio 2002, ore 20:00 CET
Spagna Spagna 1 – 0
referto
Germania Germania Ullevaal Stadion
Arbitro Slovenia Darko Čeferin

Campione[modifica | modifica wikitesto]

Campione d'Europa Under-19 2002

Germany

SPAGNA
(quarto titolo)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio