Campionato europeo di Formula 2 1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato europeo di Formula 2 1979
Edizione n. 13 del Campionato europeo di Formula 2
Dati generali
Inizio 25 marzo
Termine 19 settembre
Prove 12
Titoli in palio
Piloti Marc Surer
su March-BMW
Altre edizioni
Precedente - Successiva

La stagione 1979 del Campionato europeo di Formula 2 fu corsa su 12 gare. La serie venne vinta dal pilota elvetico Marc Surer su March 792-BMW.

La pre-stagione[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Gara Nome Circuito Giri Lunghezza Data Note
1 Regno Unito BRDC International Trophy
Marlboro / Daily Express International Trophy
Circuito di Silverstone 47 47x4,718=221,746 km 25 marzo
2 Germania Ovest Deutschland Trophäe
Jim Clark Gedächtnisrennen
Hockenheimring 20+20 40x6,800=272 km 8 aprile Gara disputata su due manche di 20 giri ciascuna. Classifica per somma di tempi.
3 Regno Unito BARC 200
Jochen Rindt Trophy
Circuito di Thruxton 55 55x3,792=208,56 km 16 aprile
4 Germania Ovest ADAC-Eiffelrennen Nürburgring 9 9x22,836=205,5246 km 29 aprile
5 Italia Gran Premio di Roma Circuito di Vallelunga 65 65x3,200=208 km 13 maggio
6 Italia Gran Premio del Mugello
Gran Premio Vanucci
Circuito del Mugello 42 42x5,245=220,29 km 20 maggio
7 Francia Gran Premio di Pau Circuito di Pau 73 73x2,834=206,812km 3 giugno
8 Germania Ovest Rhein Pokalrennen Hockenheimring 20+20 40x6,790=271,6 km 10 giugno Gara disputata su due manches di 20 giri ciascuna. Classifica per somma di tempi.
9 Paesi Bassi Gran Premio di Zandvoort Circuito di Zandvoort 50 50x4,226=211,3 km 15 luglio
10 Italia Gran Premio del Mediterraneo Autodromo di Pergusa 45 45x4,950=222,75 km 29 luglio
11 Italia Gran Premio dell'Adriatico Autodromo Santamonica, Misano 60 60x3,487=209,22 km 5 agosto
12 Regno Unito Donington 50000 Circuito di Donington Park 65 65x3,392=220,48 km 19 settembre

Risultati e classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Gara Circuito Tempo Velocità Pole position GPV Vincitore Vettura
1 Regno Unito Silverstone 1h01'42.52[1] Stati Uniti Eddie Cheever Irlanda Derek Daly Stati Uniti Eddie Cheever Italia Osella-BMW
2 Germania Ovest Hockenheim 1h20'27.1[2] Svizzera Marc Surer Regno Unito Stephen South Finlandia Keke Rosberg Regno Unito March-BMW
3 Regno Unito Thruxton 1h04'10.31 Sudafrica Rad Dougall Svizzera Marc Surer Sudafrica Rad Dougall Regno Unito March-Hart
4 Germania Ovest Nürburgring 1h12'46.7 Finlandia Keke Rosberg Germania Manfred Winkelhock Svizzera Marc Surer Regno Unito March-BMW
5 Italia Vallelunga 1h16'34.9 Regno Unito Stephen South Regno Unito Brian Henton Svizzera Marc Surer Regno Unito March-BMW
6 Italia Mugello 1h15'46.9 Irlanda Derek Daly Italia Beppe Gabbiani Regno Unito Brian Henton Regno Unito March-Hart
7 Francia Pau 1h54'30.32 Stati Uniti Eddie Cheever Svizzera Marc Surer Stati Uniti Eddie Cheever Italia Osella-BMW
8 Germania Ovest Hockenheim 1h20'56.57[2] Regno Unito Stephen South Italia Alberto Colombo Regno Unito Stephen South Regno Unito March-BMW
9 Paesi Bassi Zandvoort 1h09'37.86 Regno Unito Brian Henton Stati Uniti Eddie Cheever Stati Uniti Eddie Cheever Italia Osella-BMW
10 Italia Pergusa 1h11'02.9 Regno Unito Brian Henton Regno Unito Stephen South Svezia Eje Elgh Regno Unito March-BMW
11 Italia Misano 1h14'29 Regno Unito Brian Henton Regno Unito Brian Henton Regno Unito Brian Henton Regno Unito Ralt-Hart
12 Regno Unito Donington 1h11'53.20 Irlanda Derek Daly Irlanda Derek Daly Irlanda Derek Daly Regno Unito March-BMW

Classifica Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Sistema di punteggio
Posizione  1º   2º   3º   4º   5º   6º 
Punti 9 6 4 3 2 1

Contano i 10 migliori risultati.

Posizione Nome Paese Team Telaio Motore Regno Unito Germania Regno Unito Germania Italia Italia Francia Germania Paesi Bassi Italia Italia Regno Unito Punti Totali
1 Marc Surer Svizzera Svizzera BMW Junior Team March BMW - - - 9 9 - 4 2 4 - 4 6 38
2 Brian Henton Regno Unito Regno Unito Toleman Motorsport Ralt Hart 4 3 - 6 - 9 - - 2 - 9 3 36
3 Derek Daly Irlanda Irlanda Project Four Racing March BMW 6 - 6 - - - - 6 - 6 - 9 33
4 Eddie Cheever Stati Uniti Stati Uniti Osella Corse Osella Corse BMW 9 2 - - - - 9 - 9 2 1 - 32
5 Rad Dougall Sudafrica Sudafrica Toleman Motorsport March Hart - 6 9 1 2 - - - - 1 - - 19
Beppe Gabbiani Italia Italia BMW Junior Team March BMW - - - - - 6 3 4 - - 6 - 19
Stephen South Regno Unito Regno Unito Project Four Racing March BMW 2 - - - - - - 9 - 4 - 4 19
8 Siegfried Stohr Italia Italia Trivellato Racing Chevron BMW - - - 3 6 - 6 - - - 2 - 17
9 Eje Elgh Svezia Svezia Team Tiga March BMW - - - - - 4 - - 1 9 - 2 16
10 Teo Fabi Italia Italia March Racing March BMW - 1 - - - 3 - - 6 3 - - 13
11 Bobby Rahal Stati Uniti Stati Uniti Chevron Racing Chevron Hart 3 - 2 - 3 1 - 1 - - - - 10
12 Keke Rosberg Finlandia Finlandia Project Four Racing March BMW - 9 - - - - - - - - - - 9
13 Miguel Ángel Guerra Argentina Argentina Team Everest March BMW - 4 3 - - - 1 - - - - - 8
Alberto Colombo Italia Italia San Remo Racing March BMW 1 - 4 - - - - - 3 - - - 8
15 Patrick Gaillard Francia Francia Chevron Racing Chevron Hart - - - - - - 2 3 - - - - 5
16 Manfred Winkelhock bandiera Germania Ovest Cassani Racing Ralt BMW - - - 4 - - - - - - - - 4
Maurizio Flammini Italia Italia Flammini Racing March BMW - - - - 4 - - - - - - - 4
18 Huub Rothengatter Paesi Bassi Paesi Bassi Docking Spitzley/Team Holland Chevron BMW - - 1 2 - - - - - - - - 3
Juan María Traverso Argentina Argentina March Racing/Salisbury Racing March Hart - - - - - - - - - - 3 - 3
20 Derek Warwick Regno Unito Regno Unito Theodore Racing March BMW - - - - - 2 - - - - - - 2
21 Andrea de Cesaris Italia Italia Project Four Racing March BMW - - - - 1 - - - - - - - 1
Oscar Pedersoli Italia Italia San Remo Racing March BMW - - - - - - - - - - - 1 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La gara venne interrotta al secondo giro per un incidente a Siegfried Stohr. Si corse perciò sulla distanza di 40 giri.
  2. ^ a b Gara disputata su due manche. I risultati vengono mostrati in aggregato