DDR-Oberliga 1963-1964

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
DDR-Oberliga 1963-1964
DDR-Fußball-Oberliga 1963-1964
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 17ª
Organizzatore UEFA
Date dal 10 agosto 1963
al 10 maggio 1964
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Chemie Lipsia Chemie Lipsia
(2º titolo)
Retrocessioni Chemie Halle Chemie Halle
Turbine Erfurt Turbine Erfurt
Statistiche
Miglior giocatore Germania Est Klaus Urbanczyk
Miglior marcatore Germania Est Gerd Backhaus (15)
Incontri disputati 182
Gol segnati 459 (2,52 per incontro)
Pubblico 1 910 000
(10 495 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1962-1963 1964-1965 Right arrow.svg

L'edizione 1963-64 della DDR-Oberliga è stata il dicassettesimo campionato di massimo livello in Germania Est.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo che si svolse a partire dal 10 agosto 1963 vide ai nastri di partenza l'ingresso di due nuove squadre create mediante una selezione dei giocatori delle due squadre di Lipsia, il Rotation e il Lokomotive: il SC Lipsia, che includeva i migliori giocatori delle due squadre, e il Chemie Lipsia, costituito da quegli elementi che non erano riusciti a passare la selezione. Fu però quest'ultima squadra a figurare meglio del SC Lipsia, rivelandosi protagonista del torneo sin dall'inizio. La prima squadra a prendere la vetta della classifica fu comunque l'Empor Rostock, riuscita ad uscire da un gruppo che includeva Chemie Lipsia e Vorwärts Berlino. Nel turno successivo il Chemie Lipsia prevalse nettamente sui rivali cittadini del SC Lipsia portandosi in vetta in solitaria: il dominio della squadra durò però due giornate a causa della sconfitta nello scontro diretto contro l'Empor Rostock, che lasciò via libera agli anseatici e al Vorwärts Berlino che si diedero battaglia per il primo posto sorpassandosi vicendevolmente fino al giro di boa, che vide l'Empor Rostock primo con un punto di vantaggio sui rivali di Berlino.

All'inizio del girone di ritorno l'Empor Rostock prese il largo aumentando il proprio vantaggio di un punto, ma subì una rimonta da parte del Chemie Lipsia, che riuscì a riprendere il primato della graduatoria nell'arco di due giornate e ad accumulare un consistente vantaggio sulle inseguitrici grazie ai risultati favorevoli negli scontri diretti. L'unica squadra che nel finale di torneo tentò di contrastare la capolista, fu l'Empor Rostock, che riuscì a ridurre lo svantaggio fino ad arrivare a -1 dalla vetta a quattro giornate di anticipo. Il Chemie Lipsia riuscì tuttavia a gestire la situazione assicurandosi infine il titolo nazionale all'ultima giornata vincendo per 2-0 a Erfurt.

Tale risultato fu determinante anche in chiave di retrocessione perché il Turbine Erfurt fu risucchiato dal Motor Zwickau e dal Chemie Halle, che però non riuscì a salvarsi in quanto in ritardo sul concorrente a causa della peggior differenza reti nei confronti di egli.

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

DDR-Oberliga 1963-64 Pt G V N P GF GS DR
1. Chemie Lipsia Chemie Lipsia 35 26 13 9 4 38 21 +17
2. Empor Rostock Empor Rostock 33 26 13 7 6 40 23 +17
UEFA - Inter-Cities Fairs Cup.svg 3. SC Lipsia SC Lipsia 32 26 12 8 6 34 27 +7
4. Karl-Marx-Stadt Karl-Marx-Stadt 29 26 10 9 7 31 29 +2
5. Vorwarts Berlino Vorwärts Berlino 26 26 10 6 10 45 36 +9
6. Motor Jena Motor Jena 26 26 10 6 10 43 35 +8
7. Motor Steinach Motor Steinach 25 26 8 9 9 30 36 -6
8. Dinamo Berlino Dinamo Berlino 24 26 9 6 11 35 34 +1
9. Lokomotive Stendal Lokomotive Stendal 23 26 9 5 12 31 34 -3
10. Wismut Aue Wismut Aue 23 26 7 9 10 23 32 -9
11. Aufbau Magdeburgo Aufbau Magdeburgo 23 26 7 9 10 25 38 -13
12. Motor Zwickau Motor Zwickau 22 26 7 8 11 37 41 -4
1downarrow red.svg 13. Chemie Halle Chemie Halle 22 26 8 6 12 24 35 -11
1downarrow red.svg 14. Turbine Erfurt Turbine Erfurt 21 26 4 13 9 23 38 -15

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Squadra campione[modifica | modifica wikitesto]

600px Verde e Bianco.png
BSG Chemie Leipzig


Record[modifica | modifica wikitesto]

Capoliste solitarie[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Classifica cannonieri[modifica | modifica wikitesto]

Gol Marcatore Squadra
1rightarrow.png 15 Germania Est Gerd Backhaus Lokomotive Stendal Lokomotive Stendal
13 Germania Est Bernd Bauchspieß Chemie Lipsia Chemie Lipsia
Germania Est Peter Ducke Motor Jena Motor Jena
Germania Est Rolf Steinmann Karl-Marx-Stadt Karl-Marx-Stadt

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio