First Division 1919-1920

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg

L'edizione 1919-20 della First Division fu il ventottesimo campionato di calcio inglese.

Avvenimenti[1][modifica | modifica sorgente]

La rosa del West Bromwich campione d'Inghilterra 1919-20

La data di inizio del torneo (primo campionato inglese con 22 squadre partecipanti), il primo dopo le ostilità della prima guerra mondiale, fu fissata per il 30 agosto 1919. Dalla bagarre iniziale uscì alla nona giornata il West Bromwich, già in vetta della classifica da tre turni assieme al Burnley. L'Albion da quel momento tentò la fuga, ostacolato dallo stesso Burnley e dal Newcastle United, primo tra la dodicesima e la quindicesima giornata. La fine del girone di andata vide il West Bromwich in testa con un punto di vantaggio sul Burnley.

All'inizio del girone di ritorno il West Bromwich allungò il passo rispetto alle rivali ed incrementò ulteriormente il suo vantaggio nei confronti del Burnley nelle battute conclusive del campionato, scongiurando con quattro giornate di anticipo un possibile sorpasso dell'inseguitrice ed assicurandosi alla giornata successiva il suo primo titolo nazionale.

Nella lotta per evitare la retrocessione ebbe la meglio il Blackburn che sorpassò all'ultima giornata Notts County, in Second Division assieme allo Sheffield Wednesday, retrocesso da tempo. Capocannoniere del torneo fu Fred Morris del West Bromwich, con 37 reti.

Squadre partecipanti[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale[modifica | modifica sorgente]

Classifica finale 1919-20 Pt G V N P GF GS GF/GS
1. West Bromwich West Bromwich 60 42 28 4 10 104 47 2.213
2. Burnley Burnley 51 42 21 9 12 65 59 1.102
3. Chelsea Chelsea 49 42 22 5 15 56 51 1.098
4. Liverpool Liverpool 48 42 19 10 13 59 44 1.341
5. Sunderland Sunderland 48 42 22 4 16 72 59 1.220
6. Bolton Bolton 47 42 19 9 14 72 65 1.108
7. Manchester City Manchester City 45 42 18 9 15 71 62 1.145
8. Newcastle Newcastle 43 42 17 9 16 44 39 1.128
9. Aston Villa Aston Villa 42 42 18 6 18 75 73 1.027
10. Arsenal Arsenal 42 42 15 12 15 56 58 0.966
11. 600px Verde.png Bradford Park Avenue 42 42 15 12 15 60 63 0.952
12. Manchester Utd Manchester Utd 40 42 13 14 15 54 50 1.080
13. Middlesbrough Middlesbrough 40 42 15 10 17 61 65 0.938
14. Sheffield Utd Sheffield Utd 40 42 16 8 18 59 69 0.855
15. Bradford City Bradford City 39 42 14 11 17 54 63 0.857
16. Everton Everton 38 42 12 14 16 69 68 1.015
17. Oldham Athletic Oldham Athletic 38 42 15 8 19 49 52 0.942
18. Derby County Derby County 38 42 13 12 17 47 57 0.825
19. Preston N.E. Preston N.E. 38 42 14 10 18 57 73 0.781
20. Blackburn Blackburn 37 42 13 11 18 64 77 0.831
1downarrow red.svg 21. Notts County Notts County 36 42 12 12 18 56 74 0.757
1downarrow red.svg 22. Sheffield Weds Sheffield Weds 23 42 7 9 26 28 64 0.438

Record[modifica | modifica sorgente]

Verdetti[modifica | modifica sorgente]

Squadra campione[4][modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
- Inghilterra P Hubert Pearson
- Inghilterra P Leonard Morwood
- Inghilterra D Joe Smith
- Inghilterra D Jesse Pennington
- Inghilterra D Sammy Richardson
- Inghilterra D Bobby McNeal
- Inghilterra D Sid Bowser
- Inghilterra C Jack Crisp
- Inghilterra C Andy Smith
- Inghilterra A Alf Bentley
N. Ruolo Giocatore 600px Bianco e Blu a Strisce.png
- Inghilterra A Fred Morris
- Inghilterra A Howard Gregory
- Inghilterra - Hubert Pearson
- Inghilterra - Tommy Magee
- Inghilterra - Claude Jephcott
- Inghilterra - Arthur Cook
- Inghilterra - Frank Waterhouse
- Inghilterra - Fred Reed
- Inghilterra - Sam Hatton

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Risultati del Manchester United nella stagione 1919-20. Nella pagina vi sono dei link in cui è possibile visualizzare le classifiche di ogni singolo turno.
  2. ^ a b c Promosso dalla Second Division 1914-15
  3. ^ Campione d'Inghilterra in carica
  4. ^ Tony Matthews, Colin Mackenzie: Albion A Complete Record 1879-1987, Derby, 1987, ISBN 0-907969-23-2
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio