Campionati mondiali giovanili di nuoto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionati mondiali giovanili di nuoto
Sport Swimming pictogram.svg Nuoto
Organizzatore FINA
Cadenza biennale
Partecipanti 612 di 64 nazioni (2011)
Sito Internet fina.org
Storia
Fondazione 2006
Numero edizioni 2
Ultima edizione Campionati mondiali giovanili di nuoto 2011
Prossima edizione Campionati mondiali giovanili di nuoto 2013

I campionati mondiali giovanili di nuoto (Youth World Swimming Championships) sono il principale evento mondiale organizzato dalla FINA dedicato agli atleti sotto i 18 anni di età. Si svolgono a cadenza biennale, a partire dal 2011 negli anni dispari.

La prima edizione è stata organizzata nel 2006 e finora tutte le edizioni hanno avuto luogo sul continente americano. Nel dicembre 2010 la FINA ha assegnato l'appuntamento del 2013 all'Africa, alla città di Casablanca[1]. Nell'agosto 2012, però, Casablanca ha rinunciato all'organizzazione dell'evento per i costi troppo alti e la mancanza di tempo per una buona organizzazione. La Fina ha quindi deciso di spostare l'edizione 2013 a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. La quarta edizione si svolgerà dal 26 al 31 agosto 2013 allo Hamdan Bin Mohammed Bin Rashid Sport Complex di Dubai.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

No. Anno Sede Date Gare n° atl. n° naz. Miglior nazione
I 2006 Rio de Janeiro
(Brasile Brasile)
22 - 27 agosto 40 685 81 Italia Italia
(9/6/2)
II 2008 Monterrey
(Messico Messico)
8 - 13 luglio 40 480 61 Stati Uniti Stati Uniti
(9/7/5)
III 2011 Lima
(Perù Perù)
16 - 21 agosto 40 612 64 Stati Uniti Stati Uniti
(11/8/3)
IV 2013 Dubai
(Eau)
26 - 31 agosto 42 Australia Australia
(10/6/2)

Medagliere complessivo[modifica | modifica sorgente]

Posizione Paese Gold medal world centered-2.svg Silver medal world centered-2.svg Bronze medal world centered-2.svg Totale
1 Stati Uniti Stati Uniti 25 16 16 57
2 Italia Italia 14 17 9 40
3 Russia Russia 10 13 12 35
4 Giappone Giappone 10 12 10 32
5 Australia Australia 8 5 5 18
6 Regno Unito Regno Unito 6 6 7 19
7 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 6 1 0 7
8 Francia Francia 5 4 6 15
9 Polonia Polonia 5 4 4 13
10 Ucraina Ucraina 5 1 4 10
11 Germania Germania 4 8 5 17
12 Canada Canada 4 7 11 22
13 Spagna Spagna 4 3 4 11
14 Cina Cina 3 5 4 12
15 Belgio Belgio 2 1 0 3
16 Brasile Brasile 1 4 3 8
17 Sudafrica Sudafrica 1 3 7 11
18 Grecia Grecia 1 3 2 6
19 Romania Romania 1 2 0 3
20 Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 1 1 0 2
21 Austria Austria 1 0 2 3
22 Egitto Egitto 1 0 0 1
Slovenia Slovenia 1 0 0 1
24 Serbia Serbia 0 2 1 3
25 Malesia Malesia 0 2 0 2
26 Bielorussia Bielorussia 0 1 1 2
27 Ecuador Ecuador 0 1 0 1
Croazia Croazia 0 1 0 1
29 Lituania Lituania 0 0 2 2
Venezuela Venezuela 0 0 2 2
31 Panamá Panamá 0 0 1 1
Svezia Svezia 0 0 1 1

Programma[modifica | modifica sorgente]

Le gare in programma all'interno della manifestazione sono le stesse del nuoto all'interno dei Mondiali principali:

  • Stile libero: 50 m, 100 m, 200 m, 400 m, 800 m, 1500 m.
  • Dorso: 50 m, 100 m, 200 m.
  • Rana: 50 m, 100 m, 200 m.
  • Delfino: 50 m, 100 m, 200 m.
  • Misti: 200 m, 400 m.
  • Staffette: 4×100 m stile libero, 4×200 m stile libero, 4×100 m misti.

Tutte le gare sono sia maschili che femminili.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) FINA Comunicati stampa, FINA Bureau meeting in Dubai, 14/12/2010 (Fina.org URL consultato il 15 febbraio 2010.)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]