Campionati italiani di società di atletica leggera

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Serie Oro
Sport Athletics pictogram.svg Atletica leggera
Tipo Squadre di società
Federazione FIDAL
Paese Italia Italia
Titolo Campione d'Italia
Cadenza Annuale
Apertura settembre
Chiusura settembre
Partecipanti 12 squadre
Formula Fase regionali, Finali nazionali
Retrocessione in Serie Argento
Storia
Fondazione
Detentore Atletica Rieti (uomini)
ACSI Italia Atletica (donne)
Scudetto.svg
Scudetto

Il Campionato italiano di società di atletica leggera è un insieme di tornei nazionali organizzati annualmente dalla Federazione Italiana di Atletica Leggera (FIDAL) dal 1931[1], che assegna, ad una società di atletica leggera, lo scudetto di Campione d'Italia di società.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Al contrario della manifestazioni individuali dove gli atleti competono per il risultato individuale, nei campionati di società ad ogni risultato del singolo atleta viene assegnato un punteggio che contribuisce alla classifica della rispettiva squadra nel campionato.

In ogni divisione vengono ammesse 12 squadre; le finali di campionato si svolgono in due giornate gara nel mese di settembre. Precedentemente viene organizzata una manifestazione a carattere regionale che comporta lo stilamento di classifica nazionale a punti di tutte le squadre a base regionale. Conclusa la fase regionale ogni squadra potrà migliorare la propria classifica sostituendo le prestazioni ottenute nel corso della fase regionale con dei risultati migliori, chiamati di "recupero", che ogni proprio atleta otterrà nel corso della stagione in manifestazioni ufficiali riconosciute FIDAL, EAA o IAAF. Al termine della fase di recupero si procederà a stilare la classifica definitiva e alla formazione delle varie divisioni per le finali.

I campionati sono organizzati in 5 livelli, le divisioni vengono così denominate

  • A Oro
  • A Argento
  • A1
  • A2
  • A3

Campionato[modifica | modifica sorgente]

La massima serie è denominata A Oro e costituisce la più importante manifestazione atletica per squadre in Italia. La società che ottiene più punti al termine della manifestazione si classifica prima e ottiene il titolo di campione d'Italia contraddistinto dal classico scudetto da apporre sulle maglie per l'anno successivo. Dall'anno 2008 le squadre militari militano in una competizione separata a loro dedicata denominata Top Club Challenge[2].

Le ultime 4 squadre classificate retrocedono in A Argento mentre, le prime due classificate di quest'ultima approdano in A Oro. I posti rimanenti da riempire sono attribuiti alle due migliori società che ottengono i più alti punteggi nella classifica a base regionale e che non sono già incluse nella finale. Il medesimo procedimento si applica a tutte le varie divisioni di campionato.

Albo d'oro[1][modifica | modifica sorgente]

Dal 2008 la FIDAL ha deciso di limitare lo strapotere dei gruppi sportivi militari, inibendone la partecipazione ai campionati italiani di società. I gruppi sportivi militari danno comunque liberatoria ai propri atleti di gareggiarvi con le loro rispettive società civili[3].

Anno Uomini Donne
1931 Giglio Rosso Firenze non
disputato
1932 Giglio Rosso Firenze (2)
1933 Giglio Rosso Firenze (3)
1934 Giglio Rosso Firenze (4)
1935 Pro Patria Milano
1936 Giglio Rosso Firenze (5)
1937 Pro Patria Milano (2)
1938 Pro Patria Milano (3)[4]
1939 Pro Patria Milano (4)[4] La Filotacnica Milano
1940 Pro Patria Milano (5)[4] Venchi Unica Torino
1941 Pro Patria Milano (6)[4] Venchi Unica Torino (2)
1942 Pro Patria Milano (7)[4] Venchi Unica Torino (3)
1943/45 non disputati
1946 Giovinezza Trieste non disputato
1947 Virtus Lucca Venchi Unica Torino (2)
1948 Giovinezza Trieste (2) Sport Club Milano
1949 Ginnastica Gallaratese Sport Club Milano (2)
1950 Ginnastica Gallaratese (2) Sportnova Club Torino
1951 Ginnastica Gallaratese (3) Sport Club Milano (3)
1952 Ginnastica Gallaratese (4) Atletica Torinese Bergamasco
1953 Ginnastica Gallaratese (5) Sport Club Bergamo
1954 Ginnastica Gallaratese (6) Sport Club Bergamo (2)
1955 Pirelli Milano Fiat Torino
1956 Fiamme Gialle Fiat Torino (2)
1957 Fiamme Oro Padova Fiat Torino (3)
1958 Fiamme Oro Padova (2) AS Roma
1959 Fiamme Oro Padova (3) Fiat Torino (4)
1960 Fiamme Oro Padova (4) Fiat Torino (5)
1961 Fiamme Oro Padova (5) AS Roma
1962 Fiat Torino Fiat Torino (6)
1963 CUS Roma Fiat Torino (7)
1964 CUS Roma (2) Fiat Torino (8)
1965 CUS Roma (3) Fiat Torino (9)
1966 CUS Roma (4) CUS Roma (2)
1967 Fiamme Gialle (2) CUS Roma (3)
1968 Fiamme Gialle (3) Fiat Torino (10)
1969 Fiamme Gialle (4) CUS Roma (4)
1970 Fiamme Gialle (5) Snia Libertas Torino
1971 Fiamme Gialle (6) CUS Roma (5)
1972 Atletica Rieti Fiat Torino (11)
1973 Fiamme Gialle (7) Fiat Torino (12)
1974 Atletica Rieti (2) Snia Milano
1975 Atletica Rieti (3) Snia Liberttas Torino
Anno Uomini Donne
1976 Atletica Rieti (4) Snia Milano (2)
1977 Fiamme Gialle (8) Fiat OM Brescia
1978 Sisport Fiat Torino Snia Milano (3)
1979 Sisport Fiat Torino (2) Snia Milano (4)
1980 Sisport Fiat Torino (3) Snia Milano (5)
1981 Fiamme Oro Padova (6) Snia Milano (6)
1982 Fiamme Oro Padova (7) Snia Milano (7)
1983 Pro Patria Milano (8) Fiat Torino (14)
1984 Pro Patria Milano (9) Fiat Torino (15)
1985 Pro Patria Milano (10) Snia Milano (8)
1986 Fiamme Oro Padova (8) Snia Milano (9)
1987 Pro Patria Milano (11) Snia Milano (10)
1988 Fiamme Oro Padova (9) Snia Milano (11)
1989 Fiamme Oro Padova (10) Snia Milano (12)
1990 Pro Patria Milano (12) Snam Gas Metano
1991 Fiamme Azzurre Snia Milano (13)
1992 Fiamme Oro Padova (11) Sisport Snia Torino
1993 Fiamme Azzurre (2) Snam Gas Metano (2)
1994 Fiamme Azzurre (3) Snam Gas Metano (3)
1995 Fiamme Oro Padova (12) CUS Palermo
1996 Fiamme Azzurre (4) Snam Gas Metano (4)
1997 Fiamme Gialle (10) Snam Gas Metano (4)
1998 Fiamme Gialle (11) Snam Gas Metano (5)
1999 Fiamme Gialle (12) Snam Gas Metano (6)
2000 Fiamme Gialle (13) Snam Gas Metano (7)
2001 Carabinieri Bologna Snam Gas Metano (8)
2002 Fiamme Gialle (14) SAI Assicura
2003 Fiamme Gialle (15) Fondiaria-SAI (2)
2004 Fiamme Gialle (16) Fondiaria-SAI (3)
2005 Fiamme Gialle (17) Fondiaria-SAI (4)
2006[5] Fiamme Gialle (18) Fondiaria-SAI (5)
2007[6] Fiamme Gialle (19) Fondiaria-SAI (6)
2008[7] Assindustria Sport Padova Fondiaria-SAI (7)
2009[8] Riccardi Milano Fondiaria-SAI (8)
2010[9] Bruni Pubblicità Atletica Vomano[10] Fondiaria-SAI (9)
2011[11] Riccardi Milano (2)[12] Audacia Record Atletica (10)
2012[13] Riccardi Milano (3) Audacia Record Atletica (11)
2013[14] Atletica Rieti(5) ACSI Italia Atletica (12)

Plurivincitori[modifica | modifica sorgente]

Uomini[1]
Donne[16]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c Annuario dell'Atletica 2009, Federazione Italiana Atletica Leggera (pag. 529)
  2. ^ Annuario dell'Atletica 2009, Federazione Italiana Atletica Leggera (pgg. 41)
  3. ^ Societari al via: le tappe di una rivoluzione
  4. ^ a b c d e Denominata GS Oberdan Milano
  5. ^ Finale disputata a Busto Arsizio
  6. ^ Questo è stato l'ultimo anno in cui furono ammessi i gruppi sportivi militari
  7. ^ Finale disputata a Lodi
  8. ^ Finale disputata a Caorle
  9. ^ Finale disputata a Borgo Valsugana
  10. ^ Bruni Vomano, lo scudetto di Morro d'Oro
  11. ^ Finale disputata a Sulmona
  12. ^ Conclusi i campionati assoluti. Un successo straordinario per la città
  13. ^ Finale disputata a Modena
  14. ^ Finale disputata a Rieti
  15. ^ Dalla Gazzetta dello Sport del 6 giugno 2001 PLURISCUDETTATE - In campo maschile il record di scudetti (12) appartiene a tre società: Pro Patria Milano, Fiamme Oro e Fiamme Gialle (vincitrici delle ultime 4 edizioni)
  16. ^ Dalla Gazzetta dello Sport del 6 giugno 2001 A livello femminile comanda il Cs Fiat Torino con 15 titoli, davanti alla Snia con 13 e alla Snam (campione dal 1996) con otto

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera